Ultime Notizie
Ricevi uno sconto del 40% 0
🔎 Scopri le scelte azionarie di Warren Buffett che stanno battendo l'S&P 500 del +174,3% Ottieni il 40% di sconto

Investimenti: perché comprare obbligazioni se i conti deposito rendono più del 4%

Pubblicato 27.11.2023 10:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.
 
US5YT=X
+0,50%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
US10Y...
+0,60%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
US30Y...
+0,43%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
EBND
+0,25%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
SPEM
+1,24%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
IEMG
+1,25%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Investing.com – Sono sempre di più le banche che stanno adeguando le proprie offerte all’aumento dei tassi d’interesse. Sui conti deposito, infatti, è ora possibile ottenere interessi superiori al 4%. In alcuni casi, si tratta di rendimenti che battono i titoli di Stato e che se la giocano con le obbligazioni societarie di alta qualità.

Inoltre, a differenza della liquidità, i prezzi dei titoli obbligazionari possono salire e scendere. Allora la domanda sorge spontanea, in un momento come questo, conviene davvero investire in obbligazioni?

Secondo Duncan Lamont, head of Strategic research di Schroders (LON:SDR), le ragioni a favore dei bond sono principalmente due: il lungo periodo e la possibilità di un peggioramento economico. Vediamo più nel dettaglio l’analisi dell’esperto.

1. Il breve periodo vs. il lungo periodo

“La liquidità ora rende il 4%, ma a quanto ammonterà il rendimento tra un anno, o tra cinque anni? - si chiede Lamont - Lasciare il proprio denaro nei conti correnti o nei conti deposito significa esporsi a ciò che le banche centrali decideranno di fare sui tassi d’interesse in futuro (cosiddetto rischio di reinvestimento). E non si prevede che i tassi d’interesse attuali rimangano tali sul lungo periodo, anche se è improbabile che tornino ai livelli bassissimi degli ultimi anni. Ad esempio, l’aspettativa mediana del Rate Setting Committee della Federal Reserve statunitense è che il tasso di riferimento sia del 2,5% nel lungo periodo. Si tratta di una percentuale molto inferiore all’attuale intervallo 5,25-5,5%”.

Al contrario, prosegue l’analista, “acquistando obbligazioni e portandole a scadenza, si può bloccare il tasso di interesse corrente anche nel lungo periodo (assumendo che l’emittente non vada in default, il che è storicamente ragionevole per i titoli di Stato e le obbligazioni societarie di alta qualità). Il prezzo può oscillare nel breve periodo, ma questo è meno importante se si investe a lungo termine”.

Inoltre, “Le obbligazioni offrono una maggiore certezza di rendimento a lungo termine rispetto alla liquidità, oltre a presentare tassi di rendimento maggiori. È possibile ottenere circa il 6,5% su obbligazioni societarie statunitensi di alta qualità con una scadenza media di dieci anni. Per gli investitori che non vogliono vincolare il proprio denaro per un periodo così lungo, è possibile ottenere il 6,2% con obbligazioni societarie con una scadenza media a tre anni. Chi è disposto ad assumersi un rischio maggiore può ottenere circa il 9,5% nel debito ad alto rendimento, con scadenza media a cinque anni, e nel debito dei mercati emergenti, con scadenza media a 12 anni”.

Anche un approccio “attendista” potrebbe far perdere opportunità secondo Lamont. “I mercati sono orientati al futuro e quando le banche centrali ridurranno significativamente i tassi, anche i rendimenti obbligazionari saranno probabilmente più bassi di quelli attuali”.

2. Rischio di recessione

Il secondo rischio che gioca a favore delle obbligazioni è quello di recessione. “Se le cose si complicassero sul fronte economico, è probabile che le banche centrali ridurranno i tassi d’interesse per stimolare la domanda. In tal caso - osserva il manager di Schroders -, i tassi di interesse sui depositi li seguiranno al ribasso. Questo porterà probabilmente anche a un calo dei rendimenti obbligazionari, poiché il mercato inizierà a prezzare i tagli dei tassi. I prezzi dei titoli di Stato aumenteranno. Anche se le banche centrali decideranno di non tagliare i tassi, ad esempio se continueranno a temere l’inflazione, l’acquisto di beni rifugio potrebbe far salire i rendimenti dei titoli di Stato”.

D’altra parte, l’incertezza economica potrebbe giocare a favore dei rendimenti delle obbligazioni societarie. “In questo scenario – prosegue Lamont - gli investitori probabilmente chiederanno un premio maggiore per concedere prestiti alle imprese, data l’incertezza economica. I rendimenti delle obbligazioni societarie non scenderanno quanto quelli dei titoli di Stato e potrebbero addirittura aumentare. Questo rischio è minore per le obbligazioni societarie di qualità superiore rispetto al più rischioso debito ad alto rendimento (high yield)”.

Conclusioni

In sostanza, secondo il manager anche se molti investitori sono stati attratti dal fascino degli alti tassi di interesse sui conti deposito, si tratta purtroppo di una prospettiva a breve termine. “Per chi guarda più lontano, - conclude - le obbligazioni possono garantire rendimenti più elevati per un periodo più lungo, senza dover assumere un rischio di credito elevato”.

Informazioni PRO

Ecco i nostri consigli sulle azioni in crescita da comprare a novembre 2023.

Potete iscrivervi gratuitamente al prossimo webinar del 29 novembre "Fair Value di Investing Pro come valore aggiunto e di conferma all'analisi tecnica" a QUESTO LINK.

CODICE SCONTO

Per analisi più approfondite su più di 180.000 titoli e per accedere a tutte le funzioni di InvestigPro clicca su QUESTO LINK. Scegliendo il piano biennale ed inserendo il codice sconto “prosocial23”(valido solo per il PRO+ a 2 anni), potrai ricevere un ulteriore sconto del 50% sul piano full.

Investimenti: perché comprare obbligazioni se i conti deposito rendono più del 4%
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (9)
28.11.2023 10:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Semplicemente perche’ ti cambiano le condizioni come sempre fanno e le spese ti mangiano il rendimento
Giancarlo Federici
Giancarlo Federici 27.11.2023 21:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Vorrei conoscere l'elenco delle banche che offrono al piçcolo risparmiatore il 4%. Tassazione al 26% ( e siamo già al 3%), durata? , tempi di riscatto? E se hai bisogno prima lo vendi in borsa? Ah si certo al Nyse.
Alberto Santangelo
Alberto Santangelo 27.11.2023 20:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
C’è un’alternativa ai conti deposito, ad esempio XEON, che rende il 3.9%, ma c’è il rischio di controparte, quindi è più rischioso fino a 100k
Bolero Claude
Bolero Claude 27.11.2023 16:35
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
conti deposito fondi gestiti e certificati per investitori sono da evitare
marziano bernardi
marziano bernardi 27.11.2023 13:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
chi scrive lavora per una banca?
Gianfranco Manneschi
Errrmannn 27.11.2023 13:17
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
dove sono questi conti deposito?
Larry Fitzgerald
Larry Fitzgerald 27.11.2023 12:44
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Se investi in bond governativi investment grade di breve periodo hai innanzitutto più flessibilità in caso dovessi avere bisogno di liquidità e inoltre hai la tassa del 12,5% invece del 26% e a conti fatti scopri che rendono pure di più
sbx superlong
sbx superlong 27.11.2023 11:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
io mi chiedo il perchè di scrivere questi articoli ?
Alberto Santangelo
Alberto Santangelo 27.11.2023 11:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Perché Schroeder vende fondi obbligazionari
Edoardo Calemme
Edoardo Calemme 27.11.2023 11:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
c'è anche da contare che le banche offrono conti deposito che rendono il 4%, ma poi ti richiedono di non toccare la liquidità per tot anni e di investire altri 50/100k in altri prodotti.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email