Ultime Notizie
Investing Pro 0

I 5 eventi più importanti della settimana per i trader del forex

Da Kathy LienValute14.04.2020 00:09
it.investing.com/analysis/5-most-important-events-for-fx-traders-this-week-200436791
I 5 eventi più importanti della settimana per i trader del forex
Da Kathy Lien   |  14.04.2020 00:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
EUR/USD
-0,67%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
USD/JPY
-0,35%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
CAD/USD
-0,21%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
BBBY
+15,60%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
JNJ
-0,60%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
DX
+0,43%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Rassegna giornaliera sul mercato forex, 13 aprile 2020

Analisi realizzata alla chiusura del mercato statunitense a cura di Kathy Lien, Direttrice di FX Strategy per BK Asset Management.

Le azioni USA stanno iniziando questa settimana di scambi in calo, ma per le valute è stata una mattinata tranquilla, vista la chiusura festiva in molti mercati europei e asiatici. L’andamento del dollaro USA è stato disomogeneo – il biglietto verde è sceso contro lo yen ma è salito contro l’euro.

Anche il dollaro canadese che avrebbe dovuto beneficiare dell’accordo storico raggiunto dall’OPEC per la riduzione della produzione è passato in sordina, visto che il petrolio ha perso i guadagni registrati precedentemente. La guerra dei prezzi tra Arabia Saudita e Russia è finita con l’accordo per un taglio della produzione da 9,7 miliardi di barili al giorno. Tuttavia, a causa della minore riduzione del Messico, non è stata raggiunta la cifra totale dei 10 miliardi previsti e questo potrebbe spiegare la reazione sottotono del greggio: semplicemente non è abbastanza, ma è sempre meglio di una fine dei negoziati con un nulla di fatto.

Il dollaro canadese ha problemi più importanti del petrolio. La scorsa settimana i dati hanno mostrato la perdita di un milione di posti di lavoro in Canada, a causa della forte contrazione del comparto manifatturiero. La Banca del Canada si riunirà questa settimana e, sebbene lo spazio di manovra sia ridotto, è certo che il tono sarà cauto e che si dirà che è possibile un ulteriore intervento sui tassi di interesse e sul programma di acquisti di larga scala. Se vi ricordate, nel vertice di emergenza di due settimane fa si è deciso di tagliare i tassi dello 0,25% ed è stato annunciato per la prima volta nella storia l’acquisto di  5 miliardi di dollari a settimana di obbligazioni del governo a supporto del sistema finanziario e dell’economia.

Il vertice di politica monetaria della Banca del Canada è uno dei 5 eventi più importanti della settimana, ma non è l’unico evento potenzialmente influente sulle valute. Di seguito gli eventi da seguire.

I 5 eventi più importanti della settimana in ordine di apparizione:

  1. Bilancia commerciale cinese
  2. Vendite al dettaglio negli USA
  3. Decisione del tasso della Banca del Canada
  4. Dati sul mercato del lavoro australiano
  5. PIL cinese

I dati cinesi potrebbero mostrare un miglioramento, visto che il paese sta uscendo dal tunnel del COVID-19. Le vendite al dettaglio negli USA, invece, dovrebbero essere deboli vista la chiusura delle attività non essenziali e visto il crollo dei prezzi del gas. L’Australia dovrebbe riportare un calo occupazionale, ma i dati PMI potrebbero mostrare un miglioramento delle condizioni nel mercato del lavoro.

Per quanto riguarda il comparto azionario, i report sugli utili saranno un bel banco di prova. Questa settimana avrà inizio la stagione degli utili (che durerà per le prossime 3 settimane) durante la quale saranno rilasciati i report delle banche e delle compagnie petrolifere, unitamente ai report di grandi nomi come Johnson & Johnson (NYSE:JNJ) e Bed Bath & Beyond (NASDAQ:BBBY).  Vedremo anche le reazioni dei policymaker al Beige Book e alle dichiarazioni dei Presidenti della Federal Reserve. 

Se gli utili dovessero essere negativi e i Presidenti della Fed dovessero mostrarsi preoccupati, allora il dollaro potrebbe risentirne. Agli investitori non è piaciuto il fatto che il Presidente Trump abbia ritwittato una richiesta per il licenziamento del Dr. Fauci, un segnale da cui si evince che la pazienza del Presidente sta finendo per il maggiore infettivologo nazionale. Nessuna di queste è una buona notizia per il biglietto verde né per i mercati USA in questa settimana precaria.

I 5 eventi più importanti della settimana per i trader del forex
 

Articoli Correlati

I 5 eventi più importanti della settimana per i trader del forex

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
GIULIO Rocchi
GIULIO Rocchi 14.04.2020 11:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
cmq sig lien il taglio è in milioni di barili al giorno non di miliardi
GIULIO Rocchi
GIULIO Rocchi 14.04.2020 9:39
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
il petrolio finché non riapriranno le grandi fabbriche rimarrà in calo perché non c e domanda
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email