Unisciti ai +750k nuovi investitori che ogni mese copiano le azioni dai portafogli dei miliardariRegistrati gratis

Bitcoin e Cripto iniziano a fare paura (e forse per noi c'è un'opportunità...)

Pubblicato 02.05.2024, 11:40
Aggiornato 06.02.2024, 18:12
AAPL
-
TSLA
-
BTC/USD
-
SOL/USD
-

Bitcoin ha rotto i 59.000$ al ribasso e per alcuni è stata una sorpresa
(in fondo trovi video analisi con tutti i temi da seguire)

Lo ha fatto il primo maggio, e se doveva essere era facilmente prevedibile che sarebbe avvenuto in un giorno festivo
Oggi ci ritroviamo con una situazione di incertezza che per alcuni si sta traducendo in paura e per altri in opportunità

Vediamo come riconoscerla inquadrando quanto successo nel contesto che ci permette di capire che siamo nel pieno di una stagione e movimento che si potrebbe estendere anche fino a metà 2025 (e per questo abbiamo tempo per comprendere e agire)

Cerchiamo di comprendere insieme i 3 elementi fondamentali:
1) l'euforia post approvazione ETF USA non ha portato ai reali massimi storici in termini di potere d'acquisto (i veccchi 69.000$ oggi sarebbero intorno ai 79.000$ a causa dell'inflazione che ha pesato su valori reali)

2) la dinamica pre e post halving (una pausa, non raggiungimento dei massimi e possibile ritracciamento) è per ora rispettata
Gli eventuali effetti positivi dello stesso si estendono solitamente nell'anno abbondante che lo segue (arriveremmo quindi a metà 2025)

3) l'occasione di fare un giro sotto i 59.000$ (che sappiamo essere area fondamentale da tempo) era troppo ghiotta, soprattutto in vista di incertezza mercati, legata a ritracciamenti, trimestrali e FED
La pausa festiva del primo maggio e la relativa poca liquidità hanno sicuramente aiutato, ma quella che doveva essere una rapida discesa sta ora aprendo scenari diversi

In sintesi, la novità è che Bitcoin e il mercato Cripto risentono sicuramente di una serie di fattori, anche legati ai mercati in generale, come si è ben visto con i momenti successivi alla riunione FED di ieri

Poi c'è la tematica legata alle ALT Coin, prime fra tutte Solana che dopo un ritracciamento più profondo (che ha anticipato quello di Bitcoin) sta mostrando ora una certa resilienza alle ultime discese (anticiperà ancora?)

Infine, i mercati in generale e la stagione delle trimestrali, dopo aver segnalato i casi Apple (NASDAQ:AAPL) e Tesla (NASDAQ:TSLA), che riprendo nel video, c'è anche la tematica sempre più centrale del ruolo dell'intelligenza artificiale, di NVIDIA e le altre, in questa seconda ondata che sta seguendo l'entusiasmo ed euforia iniziali

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.