Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Cambio EUR/USD: 1,10 imminente

Da Fawad RazaqzadaValute03.12.2021 16:18
it.investing.com/analysis/cambio-eurusd-110-imminente-200449810
Cambio EUR/USD: 1,10 imminente
Da Fawad Razaqzada   |  03.12.2021 16:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Questo articolo è stato scritto in esclusiva per Investing.com

I mercati forex sono piuttosto tranquilli considerato quanto sono stati volatili i mercati azionari. Mentre un’altra settimana si avvia alla conclusione, c’è ancora molta incertezza sui mercati riguardo alla nuova variante del COVID, Omicron.

Il report di oggi sull’occupazione non agricola (NFP) USA dovrebbe innescare una certa volatilità e potrebbe portare ad una rinnovata forza del dollaro, fino a quando non vedremo dei dati davvero deludenti soprattutto sul fronte dei compensi.

Il cambio EUR/USD sarà al centro della scena, insieme ad altri cambi del dollaro:

EUR/USD Daily
EUR/USD Daily

La coppia più scambiata al mondo ha creato una candela hammer su base settimanale la scorsa settimana. Di solito, questi hammer indicano che il precedente trend ribassista è finito. Sebbene possa rivelarsi essere così, il fatto che non abbiamo visto delle importanti mosse al rialzo conseguenti suggerisce il contrario.

In effetti, ammetto che l’hammer potrebbe rivelarsi essere una trappola per i tori. Il prezzo ha già iniziato a tornare nei range della scorsa settimana, dopo essere rimasto brevemente sopra il massimo. Ma questa è la settimana degli NFP, non avremmo comunque visto mosse decise in vista dei dati.

Se i tori dovessero effettivamente essere intrappolati, potremmo vedere un’ulteriore debolezza che ci porterebbe ai livelli di stop. Il posto più ovvio sarebbe al di sotto della candela hammer della scorsa settimana a 1.1185. Ma allora perché non andare ancora più giù? Ad esempio, perché non dirigersi verso gli 1,1000, la base del breakout a maggio dello scorso anno.

Fondamentalmente, al momento ci sono pochissime ragioni ovvie per cui la coppia EUR/USD dovrebbe salire. In effetti, se ci si chiede quale sia la banca centrale più interventista, la Federal Reserve supera di gran lunga la Banca Centrale Europea.

Il Presidente della Fed Jerome Powell ha di fatto ammesso che l’idea di un’inflazione “transitoria” era sbagliata e che la banca potrebbe chiudere gli acquisti di bond nei prossimi mesi, nonostante la variante Omicron. Il mercato ha di conseguenza anticipato le aspettative sul primo aumento dei tassi.

Al contrario, la BCE difficilmente ridurrà lo stimolo più velocemente del previsto, nonostante l’inflazione sia schizzata al 4,9%. La BCE si incontrerà il 16 dicembre per decidere se chiudere gli acquisti di bond di emergenza a marzo, come pianificato, e cosa fare dopo.

Data la recente impennata dei casi di virus nella zona euro e l’incertezza per la variante Omicron, la BCE potrebbe dover rinviare qualunque decisione sugli acquisti di bond per un paio di mesi almeno.

La possibilità di nuove interruzioni dell’attività economica a causa di lockdown totali o parziali implica che la banca centrale potrebbe decidere di incrementare gli acquisti di bond previsti dai suoi Asset Purchase Programmes (APP) quando il PEPP terminerà, a marzo.

L’unico ovvio avvertimento per una previsione ribassista sul cambio EUR/USD è che il mercato del forex potrebbe aver già messo in conto la crescente differenza dei tassi tra Fed e BCE. Dopotutto, la coppia EUR/USD si dirige verso il basso dall’inizio dell’anno.

Tuttavia, anche se dovesse essere così e la candela hammer settimanale si rivelasse essere davvero un’inversione rialzista, il rialzo dovrebbe restare limitato, con la resistenza chiave intorno a 1,1450 e 1,1500 come tetto fino a quando non cambierà qualcosa fondamentalmente.

Tutto sommato, le previsioni restano ribassiste sul cambio EUR/USD e ammetto che potrebbe tornare molto presto al livello di 1,100.

Cambio EUR/USD: 1,10 imminente
 

Articoli Correlati

Cambio EUR/USD: 1,10 imminente

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (3)
paolo pablito
paolo pablito 03.12.2021 18:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
buon articolo
stefano barichello
stefano barichello 03.12.2021 17:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non sono d'accordo, il cambio non tornerà sotto 1.1130 ma ze dovesse arrivare a 1.10 li si fermerà
Sant Antonio
SantAntonio 03.12.2021 17:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
io vedo 1.05-1.08
Francesco Lombardo
Francesco Lombardo 03.12.2021 16:46
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Congratulation! 👍
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email