Ultime Notizie
Investing Pro 0
SCONTO Cyber Monday: Fino al 60% in meno su InvestingPro+ RICHIEDI L’OFFERTA

Col tonfo del 50%, Advanced Micro Devices sembra un buy

Da Vincent MartinMercati azionari06.09.2022 12:32
it.investing.com/analysis/col-tonfo-del-50-advanced-micro-devices-sembra-un-buy-200456557
Col tonfo del 50%, Advanced Micro Devices sembra un buy
Da Vincent Martin   |  06.09.2022 12:32
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
US500
-1,44%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
INTC
-1,95%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
NVDA
-3,75%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
AMD
-4,55%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
GFS
-2,14%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
  • La storia mostra che la volatilità del titolo AMD non è una sorpresa
  • I recenti sviluppi hanno spaventato gli investitori
  • Ma una ripresa sembra probabile

Il 29 novembre dell’anno scorso, Advanced Micro Devices (NASDAQ:AMD) ha registrato un massimo storico di chiusura di 161,91 dollari. Da allora, le azioni hanno perso oltre metà del valore.

Grafico settimanale AMD
Grafico settimanale AMD

Ma questo non basta a rendere AMD un buy. Il titolo ha registrato parecchia volatilità nel corso della sua storia, anche se non a questa velocità. Il sentiment degli investitori sul settore dei semiconduttori e in generale sul mercato si è indebolito, per motivi sensati. Le azioni sono più economiche, ma non necessariamente economiche nel contesto del settore.

Ma, a questo prezzo più basso, il titolo AMD sembra eccezionalmente allettante. Si tratta di una compagnia che ha registrato un’incredibile inversione di rotta. La crescita 2022 dovrebbe essere impressionante. Le prospettive a lungo termine restano intatte. Fino a quando gli investitori avranno fiducia nei dirigenti (e dovrebbero), il titolo AMD è troppo economico.

Una lunga corsa sulle montagne russe

Advanced Micro Devices ha debuttato in borsa quasi 50 anni fa, ottenendo 7,5 milioni di dollari dalla vendita di azioni a 0,57 dollari. Nel periodo, AMD ha restituito il 10% su base annua, ma non in modo costante.

Negli anni Ottanta, ad esempio, AMD è passata da meno di 4 dollari ad oltre 20 dollari, per poi chiudere il decennio sotto i 4 dollari. Le azioni sono schizzate nel boom delle dot-com, per poi collassare. Sono schizzate di nuovo durante il mercato bullish della metà degli anni Duemila, con un picco di 42 dollari nel 2006. Ai minimi del mercato bearish del 2009, erano sotto i 2 dollari.

Un rally da quei minimi si è spento. Nel 2013, AMD è stato rimosso dall’S&P 500 perché la sua market cap era troppo bassa. All’inizio del 2016 il titolo era sotto i 2 dollari e una bancarotta era una possibilità legittima.

AMD era un rivale debole per Intel (NASDAQ:INTC), che dominava il mercato dei PC. Ma le vendite di PC erano a rischio calo per l’adozione degli smartphone. AMD aveva chiuso il 2015 con 2,26 miliardi di dollari di debiti, registrando quell’anno una perdita operativa rivista di 253 milioni di dollari, con il fatturato crollato del 28% su base annua. I margini lordi rivisti erano stati di appena il 28%.

Ma AMD aveva nominato Lisa Su amministratore delegato a fine 2014 e Su avrebbe poi operato un’incredibile inversione di rotta. Il lancio dei chip Ryzen ed EPYC ha reso AMD un legittimo rivale di Intel. AMD è tornato nell’S&P 500 nel 2017; ha registrato la performance migliore sull’indice sia nel 2018 che nel 2019. Al picco dell’anno scorso, AMD aveva guadagnato quasi 100x dai minimi del febbraio 2016.

AMD crolla

In altre parole, la volatilità fa parte del pacchetto di AMD. In alcuni casi, i forti ribassi hanno senso. I timori che avevano spinto gli investitori a vendere il titolo nella prima metà degli anni 2010, ad esempio, erano reali. Le vendite di PC effettivamente erano stagnanti. AMD era nettamente indietro rispetto ad Intel (così come Globalfoundries, la compagnia che produce effettivamente i chip).

Stavolta ci sono dei rischi. I semiconduttori sono un’attività notoriamente ciclica ed è possibile che stia per arrivare un downturn ciclico.

La scorsa settimana, gli investitori sono stati ancora una volta spaventati dalla delusione degli utili del rivale NVIDIA (NASDAQ:NVDA). Poi, sia NVIDIA che AMD hanno annunciato che il governo USA ha imposto restrizioni sui loro chip per l’intelligenza artificiale.

AMD è crollato di un altro 12% sulla settimana. La storia del titolo basta a far capire perché gli investitori possono temere che i cali continueranno.

Una società migliore

Ma l’ipotesi rialzista per AMD è semplice: non è la compagnia di un tempo.

AMD ora opera su numerosi mercati finali, compresi molti di quelli con la crescita più rapida. In occasione del Financial Analyst Day quest’estate, AMD ha reso noto di avere un mercato indirizzabile totale di circa 300 miliardi di dollari. La società si aspetta che il fatturato quest’anno sia pari a circa 26 miliardi di dollari, suggerendo ampio spazio di crescita, soprattutto se riuscirà ad intaccare la partecipazione di Intel.

In fondo, l’ipotesi rialzista si basa proprio su questo. Sotto il comando di Su, sicuramente la società ha guadagnato fiducia. E i numeri mostrano perché.

Nel 2015 AMD aveva margini lordi rivisti del 28%. I clienti non erano intenzionati a pagare alcun sovrapprezzo per i suoi prodotti.

Nei primi due trimestri di quest’anno, il margine lordo rivisto è stato del 53%. AMD crede di poter portare questo dato al 57% o più nel tempo, il doppio del livello del 2015.

Si tratta di una società decisamente migliore. Questo, a sua volta, implica che la volatilità dovrebbe essere vista diversamente. In passato, quando AMD andava verso il basso, era segno di problemi all’orizzonte. Ora sembra più un’opportunità.

Nota: Al momento della scrittura, Vince Martin non ha posizioni su nessuno dei nomi menzionati

Col tonfo del 50%, Advanced Micro Devices sembra un buy
 

Articoli Correlati

Col tonfo del 50%, Advanced Micro Devices sembra un buy

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email