Ultime Notizie
Ricevi uno sconto del 40% 0
🔎 Scopri le scelte azionarie di Warren Buffett che stanno battendo l'S&P 500 del +174,3% Ottieni il 40% di sconto

Il petrolio torna protagonista, punta i $100? Ecco la strategia dell'OPEC+

Da Investing.com (Calogero Selvaggio)Materie prime04.09.2023 08:38
it.investing.com/analysis/il-petrolio-torna-protagonista-punta-i-100-ecco-la-strategia-dellopec-200463738
Il petrolio torna protagonista, punta i $100? Ecco la strategia dell'OPEC+
Da Investing.com (Calogero Selvaggio)   |  04.09.2023 08:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
CVX
+0,54%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
XOM
+1,21%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
LCO
+1,89%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
CL
+1,98%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
2222
-0,63%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Nelle scorse analisi ho parlato di un possibile ritorno degli energetici, e di recente la tendenza del petrolio è cambiata, ha appena raggiunto la chiusura mensile più alta dallo scorso ottobre. La precedente "resistenza" dei $74 (del 2018) si è trasformata di recente in supporto rialzista.


Rottura della restistenza - Greggio
Rottura della restistenza - Greggio

La "vera" tendenza non è nemmeno iniziata, i titoli energetici non hanno dato ancora la loro "spinta"


settore energetico
settore energetico

Come da grafico, hanno appena "rotto" la soglia psicologica dei massimi del 2008, usando come supporto i massimi del 2011.

Ti ricordo lo sconto del 50% su InvestingPro, clicca QUI per saperne di più.

Esaminando le scorte di greggio US ed altri prodotti petroliferi, che sono la parte più "visibile" del mercato globale perché vengono riportate settimanalmente, si sono ridotte di 34 milioni di barili dalla metà di luglio e scendendo più nel dettaglio sono diminuite in 5 delle ultime 6 settimane. E la riduzione delle scorte USA viene interpretata come un segnale che il mercato globale stesso è in deficit, causando un aumento dei prezzi spot e degli spread. Il 25 agosto le scorte commerciali di greggio erano appena sopra il milione di barili (inferiore di meno -1 milione di barili rispetto al 30 giugno) e di conseguenza, i prezzi dei futures del greggio USA (con scadenza mensile) sono aumentati e lo spread tra i futures del greggio a tre mesi ha raggiunto il "backwardation", cioè il prezzo del contratto future è inferiore al prezzo spot dell'attività (1,14 dollari al barile), rispetto a giugno.


backwardation greggio
backwardation greggio

Inoltre il Dipartimento USA ha rilasciato intorno ai 26 milioni di barili di greggio dalla Strategic Petroleum Reserve nei primi 6 mesi del 2023 e dall’inizio del 2022 circa 247 milioni di barili. Ciò ha contribuito ad esercitare pressioni al ribasso sia sui prezzi spot che sugli spread, ma dopo, lo stesso dipartimento ha cominciato a compensare la carenza di petrolio e la pressione al rialzo sui prezzi a causa dell’invasione russa in Ucraina. Di conseguenza il ritorno all’accumulazione ha ridotto nuovamente la disponibilità di greggio nel mercato globale aumentando al rialzo i prezzi del petrolio.

Il tutto ha coinciso con altri tagli alla produzione da parte dell’Arabia Saudita e della Russia per un totale di circa 75 milioni di barili tra luglio e agosto. Secondo Bloomberg, le esportazioni totali dall’Arabia Saudita sono state di circa 5,6 milioni di barili al giorno ad agosto (livello più basso osservato da marzo 2021)


Esportazioni Arabia Saudita
Esportazioni Arabia Saudita

l’Arabia Saudita sta "silenziosamente" abbassando l’offerta globale per riportare i prezzi del petrolio in auge (a tre cifre). Per settembre, vorrebbe imporre forti aumenti di prezzo all’Europa, aumentando anche il costo delle forniture per l'Asia. Mentre non è da sottovalutare l'accordo tra la Russia e il resto dei membri dell’OPEC+, vedrebbe una riduzione delle esportazioni di petrolio di 500 mila barili al giorno.

Ti ricordo lo sconto del 50% su InvestingPro, clicca QUI per saperne di più.

Intanto Exxon Mobil (NYSE:XOM) e Chevron hanno "cambiato" la loro tendenza al rialzo


Exxon Mobil - Chevron
Exxon Mobil - Chevron

La forza nel settore energetico è presente, i due titoli hanno rotto i massimi degli anni precedenti che rappresentavano un resistenza psicologica importante. Di conseguenza se i prezzi del petrolio dovessero aumentare, vedremo registrare nuovi massimi storici. I target medi degli analisti indicano un lieve ribasso, suggerendo che questi titoli attualmente siano valutati correttamente. Per quanto riguarda il Fair Value di InvestingPro, il quadro risulta molto più positivo: entrambi i titoli hanno un potenziale rialzo del 10% dai livelli attuali. Per quanto riguarda la salute finanziaria di InvestingPro, mediamente le aziende hanno un punteggio di 4 su 5 sottolineando la loro posizione economica positiva per quanto riguarda i margini di profitto, la qualità di utili e dei dividendi elevata, la maggiore liquidità rispetto ai debiti in bilancio e il flusso di cassa libero che supera l'utile netto.


Report Chevron
Report Chevron


Report Exxon Mobil
Report Exxon Mobil

Inoltre, secondo il WSJ, Saudi Aramco (TADAWUL:2222) (la più grande compagnia petrolifera del mondo) sta valutando la vendita 50 miliardi di dollari in azioni (per la fine dell'anno), Questa non è la prima volta che il colosso pianifica questo tipo di strategia in borsa, per poi ridimensionare la sua offerta rispetto ai piani precedenti. Infatti Mohammed bin Salman ha messo in gioco l'azienda con l'enorme IPO di Aramco anni fa ma la poca trasparenza sulla produzione, le esportazioni e le riserve hanno "impedito" la quotazione al NYSE, scegliendo il Tadwul nel 2019.

Forse oggi spera in una vendita di azioni con le proiezioni del prezzo del greggio riviste molto più in alto?

Attenzione ai prossimi mesi ed alle decisioni che l'Arabia Saudita prenderà riguardo al BRICS ed al "peso" geopolitico che rappresenterà questa scelta per l'occidente (leggi la mia analisi al riguardo)

Alla prossima!
Ti ricordo lo sconto del 50% su InvestingPro, clicca QUI per saperne di più.

Iscriviti al mio Webinar gratuito "Primi passi nell'analisi tecnica (Parte 3)"

Per non perderti le mie analisi, ricevere gli aggiornamenti in tempo reale, clicca sul pulsante [SEGUI] del mio profilo!

"Quest'articolo è stato scritto a titolo esclusivamente informativo; non costituisce sollecitazione, offerta, consigli, consulenza o raccomandazione all'investimento in quanto tale non vuole incentivare in nessun modo l'acquisto di assets. Ricordo che qualsiasi tipo di asset, viene valutato da più punti di vista ed è altamente rischioso e pertanto, ogni decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore".

Il petrolio torna protagonista, punta i $100? Ecco la strategia dell'OPEC+
 

Articoli Correlati

Il petrolio torna protagonista, punta i $100? Ecco la strategia dell'OPEC+

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (4)
Bis Cherotto
Bis Cherotto 04.09.2023 15:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
eravamo scarsi a indovini... 'a strateggia...
Luca Joly
Luca Joly 04.09.2023 12:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
L'economia mondiale non può sopportare un petrolio così alto!!! e lo dico da azionista ENI... 👹😈👹
gegge into
gegge into 04.09.2023 12:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
hai ragione lo sono anche io
Fabio Ricciardi
Fabio Ricciardi 04.09.2023 11:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
La tendenza all’uso delle rinnovanili sta indebolendo le esportazioni di petrolio. Rispetto a qualche tempo fa il ricordo al fossile è già diminuito.
luca simeoni
luca simeoni 04.09.2023 11:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il consumo del petrolio come quello del carbone non è bmai stato così alto come oggi
Alessandro Pa
Alessandro Pa 04.09.2023 10:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Deve morire il petrolio e andare a 40 $
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email