Ricevi uno sconto del 40%

Mercati USA in Equilibrio: Ripresa Dopo il Calo dell'Indice dei Prezzi al Consumo.

Pubblicato 12.01.2024, 08:31
Aggiornato 09.07.2023, 12:32
      A Wall Street si dice: "Il miglior investimento che puoi fare è in te stesso. L'educazione paga i migliori dividendi."

 

      Warren Buffet

La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.

      Cari lettori di Marco Bernasconi Trading, Vorrei condividere con voi un'analisi dei recenti sviluppi di mercato. Il rapporto sul CPI di dicembre non ha del tutto soddisfatto le aspettative degli investitori, ma il mercato ha mostrato una notevole resilienza, riprendendosi dopo un iniziale calo. Ora, i principali indici si preparano a registrare guadagni nella prima settimana completa del 2024. L'IPC primario è aumentato dello 0,3% su base mensile e del 3,4% su base annua, leggermente oltre le aspettative rispettivamente dello 0,2% e del 3,2%. Questo segna la prima accelerazione in tre mesi. L'IPC core, al 3,9%, è stato inferiore al 4% del mese precedente, ma leggermente superiore alle aspettative (3,8%). I risultati riflettono una situazione meno riscaldata rispetto al picco precedente, e non suggeriscono un ritorno significativo dell'inflazione. Tuttavia, i dati non supportano nemmeno le alte aspettative degli investitori riguardo a sei tagli dei tassi nel 2024, a partire da marzo. Inizialmente, il mercato ha reagito con una discesa, ma nel corso della sessione è riuscito a recuperare terreno. Il Dow ha completamente ripreso e ha registrato un modesto aumento dello 0,04% (circa 15 punti), portandosi a 37.711,02, mentre il NASDAQ è aumentato di meno di un punto, raggiungendo quota 14.970,18. L'indice S&P è scivolato dello 0,07% a 4.780,24. Iniziamo la giornata di venerdì con un quadro positivo sui mercati, grazie in gran parte al solido rally di lunedì. Questa settimana, il NASDAQ si è distinto con un notevole aumento del 3%, guidato dalla forza del settore tecnologico. Dopo la recente interruzione di una serie di nove settimane consecutive di vittorie di mercato, stiamo ora puntando al decimo successo nelle ultime undici settimane. Tuttavia, ci sono diversi eventi in programma per oggi che potrebbero influenzare la situazione. Prima di passare alla prossima settimana, è degno di nota che gli ETF Bitcoin hanno finalmente ottenuto l'approvazione e sono iniziati a essere negoziati sulle borse statunitensi. Il prezzo del Bitcoin ha quasi raggiunto i 50.000 dollari prima di subire un brusco calo, un evento che definirei un "sell the news/vendita delle notizie". Rubrica "Selezione di Titoli Vincenti" In questa sezione della mia analisi, vorrei mettere in evidenza alcuni titoli interessanti che ritengo possano catturare l'attenzione dei miei lettori. So che chi consulta le mie analisi è costantemente alla ricerca del titolo giusto, e quelli che condividerò in questa sezione sono sicuramente delle valide opzioni. Tuttavia, è essenziale sottolineare che semplicemente leggere i nomi dei titoli e procedere all'acquisto senza una strategia ben definita può essere rischioso. Anche se fornirò indicazioni di grande valore, la corretta implementazione di una strategia è fondamentale per garantire che l'acquisto sia efficace e non comporti perdite o risultati controproducenti. Quindi, tenendo presente questo importante consiglio, ecco i titoli che presento oggi in questa nuova rubrica

“Selezione di Titoli Vincenti"

    . Restate sintonizzati per ulteriori dettagli sui titoli interessanti da considerare:
    • PDD Holdings (PDD)
    Continuate a seguirmi per ulteriori aggiornamenti e analisi di mercato. La conoscenza e la strategia sono le chiavi per il successo nel mondo degli investimenti.Rubrica "L'angolo di Warren Buffet conosciuto come l'oracolo di Omaha"Oggi ci aspettiamo un altro importante rapporto sull'inflazione con il PPI, il cui risultato potrebbe avere un impatto sul mercato se si rivelasse più elevato delle aspettative. Tuttavia, l'attenzione degli investitori sarà principalmente concentrata sull'inizio non ufficiale della stagione degli utili, che vedrà la pubblicazione dei risultati finanziari di giganti bancari come JPMorgan (JPM), Bank of America (NYSE:BAC), Wells Fargo (NYSE:WFC) e Citigroup (C). Resto a vostra disposizione per ulteriori aggiornamenti e analisi di mercato. Cordiali saluti, Marco Bernasconi Trading.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.