Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Nvidia, cosa guardare nei conti del trimestre in arrivo mercoledì

Da OraFinanza.it (Antonio Gamma)Panoramica mercato20.05.2022 14:17
it.investing.com/analysis/nvidia-cosa-guardare-nei-conti-del-trimestre-in-arrivo-mercoledi-200454041
Nvidia, cosa guardare nei conti del trimestre in arrivo mercoledì
Da OraFinanza.it (Antonio Gamma)   |  20.05.2022 14:17
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
Il titolo ha perso il 42% dall’inizio dell’anno, uno dei peggiori fra i produttori di chip. Wedbush e Oppenheimer abbassano il target price, ma confermano la fiducia sulla crescita delle vendite di GPU. Due rischi: il crollo delle criptovalute e la maggiore concorrenza.

Quotazioni dimezzate dal massimo di fine novembre.

Sale la tensione fra gli investitori in vista dei prossimi risultati di Nvidia: mercoledì prossimo, 25 maggio, la società leader dei chip per computer graphics (GPU) diffonderà i dati del primo trimestre del suo esercizio 2022/’23. Questo appuntamento arriva dopo che le quotazioni di Nvidia si sono dimezzate dal massimo storico di 346 dollari dello scorso 22 novembre e hanno perso il 42% dall’inizio dell’anno, segnando una delle peggiori performance fra i big mondiali dei semiconduttori (vedi la tabella qui sotto).

semiconduttori
semiconduttori


La media dei target price è 317 dollari, contro una quotazione attuale di 171 dollari.


E’ forte la tentazione di pensare che dopo una caduta del 50% il titolo ormai sconti tutte le conseguenze negative del rialzo dei tassi e che le quotazioni non potranno che riprendersi, ma sappiamo bene che in un mercato orientato al ribasso tutti i parametri che funzionavano fino a sei mesi fa, ora non hanno la stessa efficacia. Ieri due broker Usa fra i più influenti hanno ridefinito la loro posizione sul titolo: Oppenheimer ha confermato la raccomandazione positiva Outperform sottolineando che Nvidia resta il principale fornitore al mondo di hardware e software per intelligenza artificiale (AI) e che la crescita strutturale dei suoi due mercati chiave, gaming e AI, è destinata a continuare. Oppenheimer ha riposizionato il target price in un’area più realistica abbassandolo a 300 dollari, da 350 dollari. Ieri il titolo ha chiuso a 171 dollari (+1,1%).
Wedbush, società di investimento specializzata sui titoli tech, ha tagliato più radicalmente il target price a 190 dollari da 300 dollari. L’analista Matt Bryson ha confermato la raccomandazione Neutral dicendo che non ha particolari preoccupazioni sui risultati di settimana prossima, che rifletteranno il buon andamento delle vendite di chip per data center.
Un altro taglio di target price è arrivato da Susquehanna che ha abbassato il suo obiettivo di prezzo a 12 mesi a 280 dollari da 320 dollari.
Dopo questi interventi, la media dei target price dei 44 analisti censiti da MarketScreener è 317 dollari, un prezzo che esprime un potenziale di crescita (upside) del’85% sulla quotazione attuale.

Prevista una crescita del fatturato del 44%.


Quanto alle previsioni degli analisti sui risultati, il consensus stima un fatturato del primo trimestre a 8,09 miliardi di dollari, in crescita del 44% sullo stesso periodo di un anno fa (5,6 miliardi) e un utile netto di 1,7 miliardi, in calo da 1,9 miliardi. L’Eps (utile per azione) è atteso a 0,74 dollari da 0,76 dollari.
L’attenzione degli analisti non sarà tanto sui risultati, ma sulle indicazioni che il management fornirà sull’andamento dei prossimi mesi, dove i principali punti interrogativi sono due: 1) l’inflazione e il possibile rallentamento delle vendite di pc e videogiochi a causa del rialzo dei prezzi; 2) la ricaduta negativa che il crollo delle criptovalute può avere sulla domanda di GPU, fondamentali per l’attività di mining. Lo scorso febbraio la Cfo di Nvidia, Colette Kress, aveva ammesso di non avere un quadro chiaro di quale sia il peso del mining nella domanda di GPU.

Diventa più agguerrita la concorrenza di AMD.


Un altro punto importante da tenere conto nella valutazione di Nvidia è la crescente concorrenza di AMD, che ha appena immesso sul mercato due nuovi processori grafici “Radeon DNA 2” che, secondo TechRadar, potrebbero risultare interessanti per clienti di Nvidia stressati dalla lunga attesa necessaria per ricevere i processori ordinati. TechRadar sottolinea in generale che da qui a fine anno i colli di bottiglia che hanno caratterizzato l’industria dei chip dovrebbero gradualmente risolversi, e questo potrebbe portare a una discesa dei prezzi e a un aumento della concorrenza.
Oggi Nvidia capitalizza 428 miliardi di dollari, che corrispondono a 39 volte gli utili attesi per l’intero esercizio 2022/’23. Secondo The Mootley Fool questi multipli sono in linea con la media degli ultimi cinque anni, un’osservazione importante per chi sostiene che la discesa del titolo dovrebbe fermarsi. Quanto a scommettere su una rapida risalita, sarà meglio attendere le indicazioni del management.

Nvidia, cosa guardare nei conti del trimestre in arrivo mercoledì
 

Articoli Correlati

Nvidia, cosa guardare nei conti del trimestre in arrivo mercoledì

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
Emanuele Paris
Bigmème 20.05.2022 20:17
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
mah, da quello che mi risulta ascoltando gli esperti del settore Nvidia ha ad oggi una superiorità rispetto ai concorrenti ancora di gran margine. Io sono entrato sul titolo a 165 dollari, credo molto nell'azienda, vedremo mercoledì se mi sarò sbagliato.
Simone Aquila
Simone Aquila 20.05.2022 20:10
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
l'iNVIDIA sarà per chi non la compra a questi prezzi tra 2-3 anni target price 450$
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email