Ricevi uno sconto del 40%
🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Parte la stagione degli utili del 1° trimestre per le grandi banche; previsioni positive

Pubblicato 12.04.2024, 15:30
C
-
JPM
-
WFC
-
  • Tre delle maggiori banche statunitensi aprono venerdì la stagione degli utili del 1° trimestre.
  • Quali sono le previsioni sugli utili di Wells Fargo, JP Morgan e Citigroup?
  • Quali sono le prospettive per i loro titoli?
  • Armatevi di strumenti all’avanguardia per scegliere i titoli giusti a meno di 10 dollari al mese con InvestingPro!
  • La stagione degli utili del 1° trimestre è quasi arrivata e, come di consueto, sarà inaugurata dalle grandi banche statunitensi. JPMorgan (NYSE:JPM), Wells Fargo (NYSE:WFC) e Citigroup (NYSE:C) dovrebbero presentare i loro risultati questo venerdì prima dell’apertura dei mercati.

    Gli investitori non guarderanno solo agli utili e alle vendite. Vorranno conoscere lo stato di salute del settore immobiliare commerciale e se c’è una forte domanda di prestiti.

    Gli investitori vorranno anche sapere cosa si prevede per i prossimi trimestri, soprattutto considerando il recente cambiamento delle aspettative di taglio dei tassi da parte della Fed.

    Sebbene un contesto di tassi d’interesse più elevati faccia generalmente aumentare la redditività delle banche, il suo impatto può variare a seconda delle attività della banca.

    Per aiutare gli investitori a orientarsi tra i comunicati di queste tre grandi banche, li analizzeremo in questo articolo. Approfondiremo le previsioni di consenso sugli utili ed esploreremo le prospettive di ciascun titolo sia dal punto di vista dei modelli che degli analisti.

    Un aspetto importante che prenderemo in considerazione è il Fair Value, un indicatore esclusivo disponibile su InvestingPro. Offre un prezzo obiettivo per ogni titolo, basato su modelli di valutazione riconosciuti. Questo aiuta a determinare se un titolo è sopravvalutato o sottovalutato.

    Gli abbonati a InvestingPro possono accedere a informazioni dettagliate su ogni modello utilizzato e possono personalizzare l’elenco dei modelli considerati per il calcolo del Fair Value in base alle proprie preferenze di valutazione.

    Citigroup

    Citigroup dovrebbe registrare nel 1° trimestre un EPS di 1,29 dollari, superiore del 53% rispetto al 4° trimestre, ma inferiore di quasi il 30% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

    Upcoming Earnings Citigroup

    Fonte : InverstingPro

    Le vendite dovrebbero raggiungere i 20,395 miliardi di dollari, con un aumento del 16% rispetto al trimestre, ma un calo del 5% rispetto all’anno precedente.

    Per quanto riguarda le prospettive delle azioni Citigroup, l’obiettivo medio dei 22 analisti che seguono il titolo è di 66,47 dollari, il 10,4% in più rispetto al prezzo di chiusura di mercoledì.

    Fair Value

    Fonte : InvestingPro

    Inoltre, il Fair Value di InvestingPro, che sintetizza 4 modelli finanziari adattati alle banche, si attesta a 73,59 dollari, ossia il 22,3% in più rispetto al prezzo attuale del titolo.

    JP Morgan

    Per JP Morgan, i 4,11 dollari di EPS previsti dal consenso rappresenterebbero un aumento del 35,2% rispetto al trimestre precedente e una stabilità su base annua.

    Upcoming Earnings

    Fonte: InverstingPro

    Le vendite dovrebbero raggiungere i 41,672 miliardi di dollari, l’8% in più rispetto al quarto trimestre del 2023 e l’8,6% in più rispetto a un anno prima.

    D’altro canto, gli analisti e i modelli di valutazione attribuiscono al titolo un potenziale deludente. Infatti, i 23 analisti che seguono il titolo hanno un obiettivo medio di 206,81 dollari, ovvero appena il 6,5% in più rispetto al prezzo attuale.

    Fair Value

    Fonte: InverstingPro

    I modelli di InverstingPro sono ancora meno ottimisti, assegnando al titolo un Fair Value di 194,22 dollari, leggermente inferiore al prezzo di chiusura di mercoledì.

    Wells Fargo

    Infine, la previsione di un EPS di 1,09 dollari di Wells Fargo si tradurrebbe in un calo degli utili del 15,5% rispetto al trimestre precedente e dell’11,4% su base annua.

    Upcoming Earnings

    Fonte: InverstingPro

    Si prevede che le vendite siano pressoché stabili su base annua e trimestrale, con 20,15 miliardi di dollari.

    Per quanto riguarda il potenziale del titolo, gli analisti hanno fissato un obiettivo medio di 61,36 dollari, il 7,7% in più del prezzo attuale.

    Fair Value

    Fonte : InverstingPro

    Il Fair Value di InverstingPro è un po’ più ambizioso: 63,72 dollari, quasi il 12% in più della quotazione attuale.

    Conclusione

    Le previsioni di consenso anticipano che JP Morgan sarà leader nella crescita degli utili e dei ricavi. Tuttavia, gli analisti e i modelli di valutazione suggeriscono che il titolo ha il minor margine di rialzo rispetto agli altri titoli discussi.

    Al contrario, Wells Fargo dovrebbe subire un calo significativo degli utili, anche se mostra un moderato potenziale rialzista. In definitiva, Citigroup sembra trovare il miglior equilibrio tra la fiducia degli analisti nella qualità degli utili e il potenziale di rialzo del titolo.

    ***

    CODICE PROMO DI INVESTINGPRO: ACTUPRO

    Abbonatevi a InvestingPro per beneficiare degli strumenti utilizzati in questo articolo e in molti altri! Saprete quali azioni comprare e quali vendere per sovraperformare il mercato e incrementare i vostri investimenti, grazie a una serie di strumenti esclusivi.

    Questi strumenti, che si sono già dimostrati validi per migliaia di investitori, soddisferanno le aspettative di chi cerca soluzioni e consigli “chiavi in mano” e di chi desidera ricercare e scegliere le azioni per il proprio portafoglio.

    In particolare, troverete:

    • ProPicks: portafogli azionari gestiti dalla fusione di IA e competenze umane, con performance comprovate.
    • ProTips: Informazioni digeribili per semplificare in poche parole masse di dati finanziari complessi.
    • Notizie esclusive per i professionisti: Per capire cosa sta succedendo sul mercato prima di chiunque altro.
    • Fair Value e Health Score: 2 indicatori sintetici basati sui dati finanziari che rivelano istantaneamente il potenziale e il rischio di ogni titolo.
    • Screening avanzato dei titoli: Cerca i titoli migliori in base alle tue aspettative, tenendo conto di centinaia di metriche e indicatori finanziari disponibili su InvestingPro.
    • Dati storici per migliaia di metriche su decine di migliaia di titoli globali: Per consentire ai professionisti dell’analisi fondamentale di scavare da soli in tutti i dettagli.
    • E molti altri servizi, per non parlare di quelli che abbiamo in programma di aggiungere presto!

    Cliccate qui per abbonarvi e non dimenticate il codice promozionale “ACTUPRO”, valido per abbonamenti Pro e Pro+ di 1 e 2 anni!

    Subscribe Today!

    Cliccate qui per abbonarvi e non dimenticate il codice promozionale “ACTUPRO”, valido per abbonamenti Pro e Pro+ di 1 e 2 anni!

    Nota: Questo articolo è scritto a scopo puramente informativo; non costituisce una sollecitazione, un’offerta, un consiglio o una raccomandazione a investire e non intende incentivare in alcun modo l’acquisto di attività. Vorrei ricordarvi che qualsiasi tipo di attività viene valutata da più punti di vista ed è altamente rischiosa; pertanto, ogni decisione di investimento e il rischio associato restano a carico dell’investitore.

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.