Culti Milano SpA (CULT)

Milano
11,20
+0,10(+0,90%)
  • Volume:
    250
  • Denaro/Lettera:
    11,00/11,30
  • Min-Max gg:
    11,20 - 11,20
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Italia
  • ISIN:IT0005257347

CULT Panoramica

Chiusura prec.
11,1
Min-Max gg
11,2-11,2
Ricavi
18,12M
Apertura
11,2
52 settimane
4,58-17,2
EPS
0,63
Volume
250
Cap. mercato
34,61M
Dividendo
0,08
(0,70%)
Volume Medio (3m)
5.022
Ratio Prezzo/Utile
17,74
Beta
0,29
Variazione su 1 anno
111,43%
Azioni in circolazione
3.090.500
Prossima Data Utili
-
Culti Milano SpA: qual è il tuo sentimento?
o
Vota per vedere i risultati su cosa ne pensano gli utenti!

Culti Milano SpA Profilo Aziendale

Settore
Materiali
Dipendenti
68
Mercato
Italia

Culti Milano SpA e è una società con sede in Italia, che opera nel settore dei profumi d’ambiente. La Società fornisce il diffusore a midollino per profumo d’ambiente, che utilizza proprio questo materiale per meglio diffondere le fragranze nello spazio abitativo e pubblico. La Società offre diffusori, refills, spray ambiente, candele, complementi come sacchi per auto, bustine da casa e pochette in pelle. L'azionista principale della Società è Intek Group SpA, holding di partecipazione italiana con attività diversificate nell’industria, finanza e servizi.

Leggi altro

Tipo
5 min
15 min
Ogni ora
Giornaliero
Mensile
Media mobileVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoCompra
Indicatori tecniciVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoCompra Adesso
RiassuntoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoCompra Adesso
  • Una certezza, scende e basta sempre.
    1
    • Dubai guarda a EPRICE.......Un investitore istituzionale della penisola arabica è interessato a ripatrimonializzare ePrice Group trasformandola in una investment company
      0
      • E qui cosa dovrebbe interessare?
        0
    • Buongiorno a tutti, buttate un'occhio su tesmec e valutate bene! Buon prezzo di ingresso
      1
      • In 4 giorni scambiate 500 azioni.Ormai ha un giro d affari inferiore a quello di una pizzeria
        2
        • per Bakel pubblicità a pagina intera su Corriere (ieri) e Repubblica (oggi). Io ho molte aspettative per Bakel credo darà grosse soddisfazioni.
          1
          • Ha una attività pari a un titolo delistato
            0
            • Situazione sempre peggiore, più si vende e più c e convenienza nel vendere rispetto all acquistare. Bisognerebbe capire quale è il bottom, perché ancora non si vede.
              0
              • strano molto strano: book di culti in lettera praticamente vuoto.....mahh
                0
                • la lettera vuota potrebbe essere un vantaggio, il problema è il denaro scarico... nessuno compra. Credo si tornerà a vedere i volumi con i dati di YE 21 che dovrebbero essere buoni. Secondo la.mia personalissima visione, dovrebbe essere sui valori che EnVent e KT&PARTNERS prevedevano al 2022/23. Se accadesse questo il TP di 18 euro dovrebbe essere rivisto al rialzo, e i 18 euro dovrebbero diventare la.nuova base.per me da queste cifre c'è un discreto potenziale.
                  0
                • Non è strano, quando il mercato non ti considera per piu di sei mesi. Nessuno compra e viene smaltito l ipervenduto, conseguentemente la quotazione non può che calare, sempre di piu. Altroché 18, se non succede qualcosa di grosso ovvero l ingresso di qualche fondo, nemmeno i numeri e le stime porteranno interesse su un titolo che a mio avviso quota ancor piu del suo valore.
                  0
                • Aggiungo che i primi a non credere alla azienda sono gli stessi di culti milano, in luglio hanno approvato il buyback di circa 35000 azioni, hanno iniziato xon una minuscola trance wiando quotava 14, e poi hanno abbandonato tutto.
                  0
              • Che crollo continuo..
                2
                • calma ci vuole calma: guarda il book ora...
                  0
              • i dati di fine anno 2021 verranno comunicati il 28 febbraio
                0
                • E il primo giorno dopo sei mesi positivo il 30 febbraio?
                  0
              • Avvilente..
                1
                • A leggere l articolo e vedere l andamento del titolo degli ultimi 5 mesi sembra si stia facendo riferimento ad altro titolo o una realtà parallela.
                  0
                  • appena rialza la testa arriva un blocchetto singolo ad affossarla... proprio inspiegabile
                    0
                • A leggere la classifica elaborata da Il Sole 24 Ore sulle aziende campioni dell’export 2022, ogni momento di debolezza dovrebbe essere occasione di acquisto. Secondo questa classifica, infatti, Culti Milano fa parte delle aziende italiane che, nonostante la pandemia non dia tregua, continuano a esportare i loro prodotti realizzando la maggior parte del loro fatturato all’estero.Che si siano tutte le condizioni affinché il titolo, dopo un rialzo del 300% negli ultimi tre anni, possa continuare a fare bene è evidente anche dai suoi punti di forza:l’attività del gruppo ha un notevole potenziale di crescita. Ci si aspetta, infatti, che il fatturato vada in forte crescita secondo le previsioni di Standard & Poor’s, con un aumento di circa 72% nel 2023;la situazione finanziaria della società appare eccellente, il ché le conferisce una notevole capacità di investimento;negli ultimi 12 mesi, le aspettative di reddito futuro sono state riviste più volte al rialzo;la maggior parte degli a
                  0
                  • Nulla di nuovo, articolo simile ad uno di luglio dove si dicevano le stesse cose
                    0
                  • si, vero. di fatto non è cambiato nulla. Resta l'attesa di qualcosa di nuovo. Io punto su Bakel e la tanto attesa acquisizione annunciata nel settore nutraceutica
                    0
                  • Inizio dell anno sfavillante, addirittura 1 movimento in 2 giorni!
                    0
                • Volumi interessanti, spread ancora elevato ma qualche segnale positivo lo si inizia a vedere
                  0
                  • anche graficamente non sembra male, FORSE c'è spazio per recuperare i 13 per fine anno e i 14 ad inizio 2022.
                    0
                • chiusura interessante..
                  0
                  • Boh, a me pare ti manchi proprio l abc, quindi non saprei nemmeno da dove iniziare. Ci provo. Se il tuo titolo vale 10, dopo un aumento di una data percentuale, ma il tuo titolo lo puoi vendere ricavando 9, ovvero allo stesso valore che lo potevi vendere senza quell aumento, come puoi reputare questo aumento interessante? Ti è vagamente noto il concetto di denaro, lettera, spread? A me pare di no.
                    0
                  • ognuno ha il suo metodo di lavoro: sai quante operazioni ho chiuso e aperto oggi? e sai quante di queste in perdita? oppure sai quante in gudagno?
                    0
                  • No e non mi interessano, e non vedo cosa centra. Discuto su ciò che uno scrive, reputare interessante una chiusura che non provoca, in sostanza, alcun effetto è superficiale e dimostra poca propensione alla materia.
                    0
                • Buongiorno a tutti, una domanda ai più esperti del titolo, come si fa ad investire su un titolo che fa il +8,85% con 500 azioni??? (6000 €.....)
                  0
                  • 0
                  • Tutto molto interessante, comunque per me vale tra 20 e 25 M. Buon natale a tutti.
                    0
                  • Buon Natale, ma con quella capitalizzazione sarebbe in linea con il fatturato, mentre i peers stanno a multipli di circa 2.5 il fatturato
                    0
                • Discesa costante solida e consolidata, ad ogni giornata rossa segue un rimbalzino di entita inferiore. Così si va bene giu, da capire fino a quanto e quando avverrà l inversione di tendenza. Un tunnel che dura da mesi e che non sembra vedere ancora la fine. Altroche 18 di target, molto piu plausibile 10-8 visto il trend ormai consolidato.
                  1
                  • Come non essere mai contenti....
                    0
                  • Non è il fatto si non essere contenti, è che questo rialzo è evanescente, e ci vuole veramente poco per tornare a 0, o sotto. Pensa, basta che 1 in tutto il mercato venda 1 pacchetto di azioni.
                    0
                  • Che poi, essere contenti di cosa? Se le vuoi vendere ora lo puoi fare a 70 centesimi in meno del loro valore. Quindi, anche in questi termini la salita non rappresenta nulla. Sarei felice di un 8% se derivasse dallo scambio di 30-40-60k di volumi, che vadano a riempire la lettera e diminuire lo spread. Ma con 0,5k di volumi solo chi non conosce assolutamente nulla di finanza può vedere in chiave positiva questo fake rialzo.
                    0
                • sul Sole24h è uscito un articolo con le 200 aziende con la maggiore percentuale di fatturato all'estero nell'anno 2020. Culti Milano è al 67esimo posto con una percentuale del 78.56%. Dato destinato ad aumentare grazie ai recenti ingressi nel mondo asiatico.
                  1
                  • Un po di pubblicità non guasta
                    0
                  • sono dentro a 11,40 un po alto ma non la mollo neanche se andrebbe a 14
                    0
                • ragazzi: partita per un rialzo importante
                  0
                  • quello che si nota è attesa... chi è dentro resta investito, chi vuole entrare aspetta l'occasione buona... basta una news, un comunicato e i volumi in acquisto arriveranno in massa.
                    0
                  • detto questo, non credo che parta a brevissimo. serve un evento scatenante, altrimenti lo scenario è quello descritto da Mattia Gaffo.
                    0
                  • ma la società ha un incredibile margine di crescita, magari non lo vedremo concretizzarsi nell'immediato, ma tra qualche tempo verrà fuori. io sono dentro da 2 anni e non ho fretta.
                    0
                • Un disastro di titolo
                  2
                  • Forse perchè lo teniamo in portafoglio....purtroppo.
                    0
                  • entrato oggi a 11,40 e non lo mollo prima di 15
                    0
                  • Forse non ti è chiaro che il ribasso non è giornaliero ma è da luglio. Ho argomentato piu e piu volte, e purtroppo non mi sono sbagliato. Ci riprovo. Culti milano sta smaltendo un ipercomprato repentino, che non è mai salutare. Quotava un prezzo che non era reale. Tra prede di profitto e trend piu che evidente al ribasso c e tutto l incentivo ad uscire, dato dallo spread che propende sempre e comunque sulla vendita piuttosto che all acquisto. Altro elemento poco salutare il rimbalzo del gatto morto di settimana scorsa, che ha reso il titolo speculativo. Chi è entrato è anche uscito, ne aveva tutto il vantaggio. Mi ripeto poi chiudo, è talmente evidente che l offerta di azioni è spropositata rispetto alla domanda che non c e alcun segnale e motivo di comprare se non per prendere un eventuale guadagno nel brevissimo. Per una salita, e npn un rimbalzo servono tanti e tanti acquisti da parte di chi può manovrare il titolo. Fin quando non avverrà, il titolo sarà zavorrato.
                    2
                • Finito il rimbalzo del gatto morto si torna con la solita minestra..
                  0
                  • Titolo troppo manovrabile secondo me
                    0
                  • È un titolo vuoto, lo dimostra la discesa del 4% per la vendita di un solo pacchetto di azioni. Servono tantissime azioni in acquisto per tenere quantomeno la quotazione attuale, l ipervenduto dei giorni scorsi non è stato nemmeno lontanamente sufficiente a generare equilibrio.
                    0
                • cosa farà Intek con la mega plusvalenza derivante dalle recenti cessioni? potrebbe riversare qualche milioncino su Culti?
                  0
                  • 17k, 7k, 12k, 8k, sono i volumi degli ultimi 4 giorni di rialzi... la media giornaliera degli ultimi 3 mesi era di 4/5k pezzi... un minimo di interesse sta tornando. per arrivare ai 14/15 euro c'è ancora un potenziale rialzo di 2/3 euro ad azione rispetto alla quotazione di oggi. A 15 euro si è ancora lontano di altri 3 euro dal reale valore della società valutato da due certificatori indipendenti .Culti resta un'occasione d'acquisto secondo il mio parere
                    0
                    • il target non è utopistico, KT&PARTNERS prevede quel valore stimando per il 2021 revenue a 19.7 Mil con net Profit di 2.1 mil. e per il 2022 revenue di 22.2 mil e net profit 2.5Secondo le mie stime dovremmo poter raggiungere le stime del 2022 già quest'anno. Oltre a Bakel e Scent in netta espansione ci sarà il contributo dell'ingresso di Culti nel mercato Cinese - asiatico dove si fanno grossi volumi. Pertanto un +50% dalle quotazioni correnti non è utopistico ma un'occasione.
                      0
                    • inoltre essendo poco indebitata, ha la possibilità di espandersi per linee esterne. Se questo avvenisse, quel +50% potrebbe farlo anche in 2 giorni.
                      0
                    • Rialzo? Semmai rimbalzo. Rialzo è quando si consolida un livello superiore di prezzo, non quando perdi 25% e ne recuperi la metà
                      0
                  • Hanno affidato lo studio dell'andamento del nuovo Euronext Growth Milano (prima AIM) a KT&PARTNERS Quindi studio indipendente abbastanza accreditato Lo stesso che ha dato a Culti TP a 18.4 euro Quindi, presto o tardi a quella cifra arriviamo
                    1
                    • Vedendo il settimanale potrebbe tranquillamente recuperare almeno i 14/14,50
                      0
                    • preferisco andare cauto, vedo come primo traguardo i 13.50. poi se continua va bene
                      0
                    • certo, muoversi con cautela è sempre la cosa migliore, la mia era un proiezione basata sul grafico settimanale dopo la bellissima candela della settimana scorsa, considera che la mediana delle bande settimanali è intorno a 14,20
                      0
                  • Io ero entrato sul bottom per prendermi almeno un rimbalzo ma a giidicare dala candela settimanale che sta formando penso convenga darle ulteriore fiducia
                    0
                    • mercati positivi, petrolio in rialzo, candela settimanale per culti (se confermata in chiusura) molto buona. Forse l'occasione di acquisto sotto i 12 euro è terminata. mi aspettavo un recupero degli 11 euro in prima battuta, e poi un allungo a 13, sembra stia andando in questa direzione. In questo momento la giusta capitalizzazione per me dovrebbe attestarsi sui 40 milioni... fino a quando non saranno presentati i dati di bilancio o new da parte di Bakel e Scent. A quel punto potrebbe, sempre solo mia opinione dovrebbe arrivare sui 18/20 euro . La strada è lunga ma il mio investimento è di lungo periodo, non mordi e fuggi (anche perché i volumi non lo consentono per ora, a differenza di quest'estate)
                      0
                    • si infatti, sono d'accordo, sono entrato anche per gli ottimi fondamentali di questa azienda, per me non sarebbe la prima volta che un'operazione mordi e fuggi si trasforma in una posizione di medio periodo
                      0
                  Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
                  Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
                  La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.