Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Fondo USO vende di nuovo i suoi contratti: greggio ancora negativo?

Materie prime28.04.2020 10:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Di Mauro Speranza

Investing.com – Non si ferma il tracollo del prezzo del greggio anche con il contratto di giugno, dopo che quello di maggio aveva chiuso in negativo. L'attuale future, infatti, scende a 10 dollari al barile e porta all'80% il crollo del prezzo del petrolio da inizio anno. Calo moderato, invece, per il Brent, scambiato a 22 dollari al barile.

Le nuove massicce vendite sul petrolio sono state attirate dalla decisione del fondo United States Oil, chiamato USO, di cedere tutti suoi contratti WTI di giugno. Il fondo era già stato protagonista con il contratto di maggio e considerato tra le cause della sua chiusura negativa.

La decisione del fondo viene spiegata con l'evoluzione “delle condizioni di mercato e i limiti imposti dalle autorità”, con il CME group, la piattaforma di scambio dei future, preoccupata dell'elevata esposizione dei fondo sul settore ed ha limitato il numero di contratti con scadenza a giugno e anche quelli dei mesi successivi, che il fondo può detenere nel suo portafoglio.

Prosegue, inoltre, l'eccesso di scorte di petrolio e il fondo USO ha spiegato che ci sono troppi barili nei siti di stoccaggio e sulle navi al largo delle coste senza acquirenti. In un video girato dalla Guardia costiera americana si vedono 27 navi ancorate al largo della California con milioni di tonnellate di greggio, ferme in attesa di compratori.

La situazione ha anche provocato un aumento dei costi del noleggio delle petroliere, che dal massimo di 85 mila dollari raggiunto prima della crisi del coronavirus, ha toccato punte di 235 mila dollari al giorno.

Il future nuovamente negativo?

La virata in negativo del prezzo del future di maggio tornerebbe nuovamente, visto l'eccesso di scorte presenti sul mercati, mentre il massimo del livello di capacità nei siti di stoccaggio potrebbe essere raggiunto il 19 maggio, con il prezzo del contratto di giugno nuovamente negativo secondo gli esperti.

Anche se i paesi OPEC+ da venerdì inizieranno a ridurre la produzione di 9,7 milioni di barili al giorno e anche se i produttori statunitensi come Exxon and Chevron diminuiranno la produzione, la chiusura dei pozzi sarà onerosa in termini di tempo e di denaro.

“Il mercato sa che il problema delle scorte resta e che ci avviamo a raggiungere la capacità massima di stoccaggio entro le prossime settimane”, ha dichiarato alla CNBC Bjornar Tonhaugen, responsabile dei mercati del petrolio presso Rystad Energy.

“Bisogna agire ora perché il problema esiste e da molto. Il conto alla rovescia è partito e se non si agirà subito verrà i produttori raggiungeranno la capacità massima di stoccaggio”, aggiunge questo esperto.

Fondo USO vende di nuovo i suoi contratti: greggio ancora negativo?
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (8)
luca trader
luca trader 28.04.2020 15:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Chi di scorte ferisce di scorte perisce
cactus realitus
cactus realitus 28.04.2020 12:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
la festa x gli short è finita. si va long
Rickasini Rickasini
Rickasini Rickasini 28.04.2020 11:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
USO sta affondando inesorabilmente assieme alle sue prospettive long su contratti più lunghi, ma in questo momento il petrolio a scadenza ravvicinata non è più da shortare...comunque ci sono molti altri asset disponibili per lo short.
Roberto Vixio
Sigmund68 28.04.2020 11:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
A tuo avviso, quali gli asset interessanti da shortare?
Giuseppe Madonia
Giuseppe Madonia 28.04.2020 11:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
quali?
Rickasini Rickasini
Rickasini Rickasini 28.04.2020 11:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Roberto Vixio   basta leggere nel mio profilo e ne troverai almeno due, di cui uno riguardo al quale ho indicato anche un prezzo obiettivo al rialzo, dal quale prevedo poi ribasso.
Lorenzo Ghiselli
Lorenzo Ghiselli 28.04.2020 11:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il virus ha fatto arrivare tutti i nodi al pettine.. Avanti un altro.
Giulio Rossini
Giulio Rossini 28.04.2020 11:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
C'è possibilità di andare in backwardation?
Riccardo Cima
Riccardo Cima 28.04.2020 11:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Boh,!! Affonderanno e le petroliere e incendieranno i pozzi
michele accatino
michele accatino 28.04.2020 11:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Chi lavora e parla. In puesto settore non è di certo uno stinco di santo. Un po' di vero c'è ma vien detto solo quello che conviene dire.
Alessandro Fasolo
Alessandro Fasolo 28.04.2020 10:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Speriamo sia vero
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email