Ricevi uno sconto del 40%
🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Israele attacca l'Iran, Teheran: no a reazione immediata. Petrolio vola, poi frena

Pubblicato 19.04.2024, 09:47
© Reuters.
LCO
-
CL
-

Investing.com – Nella notte Israele ha lanciato un attacco con droni contro l’Iran, prendendo di mira un aeroporto militare che si trova nella regione di Isfahan. L’operazione è avvenuta in risposta all’attacco iraniano contro Israele avvenuto lo scorso fine settimana. Quando in Italia erano da poco passate le 4, appena circolata la notizia, i prezzi del petrolio sono schizzati verso l’alto. I Future Petrolio Greggio WTI sono saliti di oltre il 5% sopra gli 86 dollari al barile e i Future Petrolio Brent hanno toccato un +4,2% a 90,75 dollari al barile.

Tuttavia, nelle ore successive il Wti ha rallentato la corsa e alle 11 segna +0,53% a 83,17 dollari e il Brent cresce dell’0,28% a 87,35 dollari.

Dopo la paura per una veloce escalation, Teheran ha sminuito l’attacco subito nella notte, riservandosi di accertare le responsabilità di quello che ha definito “un incidente” ed escludendo rappresaglie immediate.

Inoltre, in base a quanto ripotato dai media Usa, Israele avrebbe avvisato con diverse ore di anticipo gli Stati Uniti della manovra che è stata definita “debole” dal ministro israeliano della Sicurezza nazionale, Itamar Ben-Gvir, se confrontata con l’azione iraniana dei giorni scorsi.

Secondo gli analisti l’obiettivo di Israele era quello di mandare un messaggio all’Iran, ricordando a Teheran che le loro difese aeree non sono efficienti come quelle israeliane: un invito, insomma, ad evitare di proseguire con l’escalation.

CODICE SCONTO

Approfitta di uno sconto speciale per abbonarti a InvestingPro+ e sfrutta tutti i nostri strumenti per ottimizzare la tua strategia d’investimento. (Il link calcola e applica direttamente lo sconto pari a un ulteriore 10%. Nel caso in cui la pagina non dovesse caricarsi, inserisci tu il codice proit2024 per attivare l’offerta).

Avrai a disposizione una serie di strumenti esclusivi che ti permetteranno di affrontare al meglio il mercato:

  • ProPicks: portafogli azionari gestiti da una fusione di intelligenza artificiale e competenze umane, con performance comprovate.
  • ProTips: informazioni digeribili per semplificare in poche parole masse di dati finanziari complessi
  • Fair Value e Health Score: 2 indicatori sintetici basati su dati finanziari che forniscono una visione immediata del potenziale e del rischio di ciascun titolo.
  • Screener avanzato di titoli: Cerca i titoli migliori in base alle vostre aspettative, tenendo conto di centinaia di metriche e indicatori finanziari.
  • Dati finanziari storici per migliaia di titoli: In modo che i professionisti dell'analisi fondamentale possano scavare da soli in tutti i dettagli.
  • E molti altri servizi, per non parlare di quelli che abbiamo in programma di aggiungere presto!

Approfitta QUI E ORA dell'opportunità di ottenere il piano annuale Investing Pro+ con uno sconto speciale. Utilizza il codice proit2024 e ottieni oltre il 40% di sconto sul tuo abbonamento di 1 anno.

Informazioni Pro

Ecco i nostri consigli sulle Azioni italiane sottovalutate ad Aprile 2024.

Guarda un video che ti spiega come utilizzare il Fair Value di InvestingPro per adattare il tuo portafoglio ai prossimi movimenti del mercato.

Puoi iscriverti gratuitamente al prossimo webinar del 23 aprile "Le inversioni di Trend: come riconoscerle nel Trading" a QUESTO LINK.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.