Ricevi uno sconto del 40%
🚀 La nostra AI ha scelto 6 titoli che sono balzati del 25% nel 1° trimestre. Quali titoli saliranno nel 2° trimestre?Sblocca l'elenco completo

Forex, dollaro in calo contro yen dopo inflazione Giappone, ordini durevoli Usa

Pubblicato 27.02.2024, 17:17
Aggiornato 27.02.2024, 17:18
© Reuters. Una banconota da 1000 yen giapponesi sopra a diverse banconote statunitensi. REUTERS/Dado Ruvic

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro scivola leggermente rispetto allo yen dopo che l'inflazione al consumo 'core' in Giappone ha superato le previsioni e gli ordini di beni durevoli di gennaio negli Stati Uniti sono calati più del previsto.

I dati giapponesi hanno mantenuto vive le aspettative che la Banca del Giappone possa porre fine ai tassi di interesse negativi entro aprile.

Negli Stati Uniti, il Census Bureau del Dipartimento del Commercio ha comunicato che gli ordini di beni durevoli sono calati del 6,1% il mese scorso. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto un calo del 4,5%.

Nei confronti dello yen, il dollaro scivola dello 0,2% a 150,43, mentre l'indice del dollaro statunitense, che misura il biglietto verde rispetto a un paniere di valute equivalenti, cede lo 0,04% a 103,79.

© Reuters. Una banconota da 1000 yen giapponesi sopra a diverse banconote statunitensi. REUTERS/Dado Ruvic

Il bitcoin tocca i massimi di due anni grazie ai segnali di acquisto di criptovalute da parte di grandi operatori. Il Bitcoin balza del 4,15% a 56.928 dollari, mentre l'ether guadagna l'1,54% a 3.238 dollari.

L'euro scivola dello 0,02% rispetto al biglietto verde a 1,0847. È in rialzo da metà febbraio, quando ha toccato 1,0695, il minimo dal 14 novembre.

 

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Stefano Bernabei)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.