Ultime Notizie
Investing Pro 0

Pechino vende titoli di Stato Usa

Economia 17.08.2022 09:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Pechino vende titoli di Stato Usa
 
UK100
-1,82%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
FCHI
-1,28%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
DE30
-1,35%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
ES35
-1,62%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
IT40
-1,33%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
JP225
+0,95%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

La Cina continua la dismissione dei titoli di Stato americani, dismesso il 10 % del portafoglio. Le Borse Europee proseguono sulla scia positiva

La Cina ha tagliato le partecipazioni in titoli del tesoro statunitense per il settimo mese consecutivo a giugno. La scorta cinese di debito pubblico statunitense è scesa a 96,8 miliardi di dollari a giugno, il livello più basso da maggio 2010, allora deteneva 843,7 miliardi di dollari. Si tratta di una diminuzione dell’esposizione non da poco. La riallocazione vuole consentire alla Cina un maggiore margine di manovra nella copertura dei rischi a causa delle crescenti tensioni tra le due principali economie mondiali. A pesare su queste decisioni ha contribuito l’atteggiamento degli USA verso Taiwan, l’isola autogovernata che La Cina considera parte del suo territorio. Dopo la visita di Nancy Pelosi, speaker della Camera dei rappresentanti statunitense, la Cina ha annunciato che avrebbe interrotto il dialogo con gli stati Uniti in una serie di aree.

LE BORSE EUROPEE

Borse europee in rialzo in avvio di seduta in scia a Wall Street e alle borse asiatiche. Tutte sollevate dai dati sull’andamento della fiducia dei consumatori americani arrivati da due delle più grosse catene di distribuzione come Wal-Mart e Home Depot. Ftse Mib apre a+ 110,17 (+ 0,48%), il Dax di Francoforte segna +14,66 (+0,11%), a Parigi il Cac 40 apre a+ 10,77 (0,16%), l’Ibex 35 di Madrid segna +19,47 (0,23%), il Ftse 100 di Londra apre a +18,88 (+0,25%). l’indice Nikkey di Tokyo supera 29.000 punti per la prima volta in più di sette mesi...

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Pechino vende titoli di Stato Usa
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (13)
roberto fazzuoli
roberto fazzuoli 19.08.2022 12:44
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
bla bla bla ma cosa cavolo dite tutti compreso chi scrive l,articolo ma se smettono di vendere i loro prodotti a tutto il mondo compreso noi, con che mangiano quindi possono abbaiare quanto vogliono .vero e che possono vendere a paesi terzo mondo ma non hanno ricavi .per ora
Enrico Piacentini
Enrico Piacentini 17.08.2022 17:24
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ma che 96 miliardi, ne hanno ancora curca 900 miliardi…titolo scopiazzato dal 24 ore, ma almeno non sbagliate i numeri, dai
Andrea Bianchi
Andrea Bianchi 17.08.2022 17:24
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
e sbagliata la virgola ma qualcuno fa il pagliac*io senza verificare...hanno in pancia ancora un 3% abbondante del debito usa...
Tommy Map
Tommy Map 17.08.2022 14:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
era ovvio, come ovvio che arriveranno a 0
Andrea Bianchi
Andrea Bianchi 17.08.2022 14:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ma no dai non essere estremista...prima o poi i pesci grossi dovranno sedersi tutti a un tavolo e tracciare delle nuove linee guida internazionali per quanto riguarda leggi commercio materie prime finanza ecc...fino a quel momento saranno scaramucce per capire chi ce l ha piu lungo
Tommy Map
Tommy Map 17.08.2022 14:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
intanto sul fronte geopolitico alcuni pesci grossi si sono seduti a un tavolo x organizzare "un'esercitazione" MILITARE congiunta tra Russia,Cina,India, Tagikistan e Bielorussia una linea guida che lascia poco spazio all'immaginazione
Andrea Bianchi
Andrea Bianchi 17.08.2022 14:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Tommy Map una linea che apre un mondo in realta
Giuseppe Rizzi
Giuseppe Rizzi 17.08.2022 14:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
credo gli Usa se ne faranno una ragione..ahahahahahahahaha
Andrea Pacini
Andrea Pacini 17.08.2022 13:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Novant anni fa sbagliammo l alleato , oggi solita musica
Mike Ageev
Mike Ageev 17.08.2022 13:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
meglio allearsi con le autocrazie no?
Andrea Pacini
Andrea Pacini 17.08.2022 13:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mike Ageev  se dovesi visionare la storia direi di SI piu di duemila  anni fa la reppublica (CORROTTA) fu sconfitta dall' autocrazie......ATENE e SPARTA...... la nostra valuta non è riuscita a superare lo spread greco figuriamoci questa crisi.......... Comunque la popolazione di Atene fu anniettata,le belle donne e uomini (c'erano un numero impressionenate,i bronzi di Riace è la riprova) furono schaivizzati per i giochi erotici dei vincitori.........
Jean Dupont
JD60 17.08.2022 12:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
USA hanno dato ampia prova di non farsi scrupoli ad usare la finanza per colpire gli avversari. Ci sono state voci in USA di usare i fondi e gli asset cinesi per risarcire i danni da covid, certo chiacchiere ma basta un tratto di penna per cancellarli e non credo a Pechino siano stati indifferenti, poi l'intero occidente non avrebbe niente da ridire. Bene fa Cina ad alleggerire l'esposizione, si fa così quando il debitore perde affidabilità.
Ste Inv
Ste Inv 17.08.2022 12:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il debitore non ha perso fiducia o garanzie, ma è solo una ritorsione da parte della Cina. Ormai il mondo è diviso in due blocchi.
Daniele Papa
Daniele Papa 17.08.2022 12:44
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Troppo grande per fallire. Occhio. USA sta rischiando adesso. La piu grande bull trap di sempre!!!!
Daniele Papa
Daniele Papa 17.08.2022 12:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Troppo grande per fallire. Occhio. USA sta rischiando adesso. La piu grande bull trap di sempre!!!!
Luca Luca
Luka_LC 17.08.2022 12:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ha bisogno di soldi,gli affari vanno male
Paolo Negri
Paolo Negri 17.08.2022 12:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
il dollaro è cartaccia da cui stare lontani
Daniele Papa
Daniele Papa 17.08.2022 12:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
No no. Occhio!
Andrea Pacini
Andrea Pacini 17.08.2022 12:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Paolo Negri in questo momento è l euro
Massimo Atzori
Massimo Atzori 17.08.2022 11:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
la Cina si sta' liberando dell'investimento americano perché a breve attaccherà Taiwan come ha fatto la Russia e non vuol "perdere" l'investimento ..quando gli americani ..applicheremo sanzioni...
antonio bello
antonio bello 17.08.2022 11:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sanzioni ah ah ah
Tommaso Malacco
Tommaso Malacco 17.08.2022 11:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Probabilmente non ci sara’ una guerra, questo perche’ sarebbe un reset completo del mondo.La cina sta usando uno dei suoi strumenti per dimostrare che puo toccare gli stati uniti senza troppi problemi
Tommaso Malacco
Tommaso Malacco 17.08.2022 11:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Bigmeme soliti commenti filo americani senza una conoscenza seria del mercato cinese. Tutte le aziende cinesi hanno una potenziale crescita spaventosa grazie ad un mercato interno florido e ancora sconosciuto per molti.Le aziende EV cinesi sono di altissimo livello e stanno crescendo a ritmi incredibili. Tesla ha ridotto crescita e volume d’affari. La tecnologia cinese sta crescendo e si avvicina a raggiungere gli Stati Uniti, i rapporti cinesi col medio oriente, africa e sud america sono sempre piu floridi
Andrea Bianchi
Andrea Bianchi 17.08.2022 11:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
tesla azienda ridicola...vive di hype come le crypto...poi per speculare vanno benissimo sia l una che le altre...ma come economia reale non scherziamo...
Michele Pincopallino
Michele Pincopallino 17.08.2022 11:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Eh va beh… però non gli puoi raccontare tutto così a questa gente…. Loro vivono dietro ai monitor. La Cina non l’hanno mai vista né la vedranno mai…. Che ne possono sapere di ciò che racconti? Questi non hanno ancora capito che gli unici a cercare (e sperare in) un conflitto armato (possibilmente mondiale) sono solo gli americani consapevoli di tutto ciò che hai scritto
Ezio Ponti
Ezio Ponti 17.08.2022 11:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Dopo circa 40 anni di presenza in Cina vi posso assicurare che i prossimi 15 saranno molto difficili per l’occidente. 8 mld di persone che sono in competizione tra loro lasciano poche speranze a noi.
Ivan Pin
Ivan Pin 17.08.2022 11:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Filoamericani…?Guerrafondai ipocriti bugiardi votati all’imperialismo… la strategia di destabilizzare i paesi a funzionato in europa (vediamo per quanto tempo) grazie al servilismo di un’unione europea inesistente ma certamente non con paesi come la Cina o la Russia che grazie ad una politica piu onesta e corretta (malgrado quello che vogliono fare credere i main stream) fanno accordi con il resto del mondo, e noi ci siamo fatti coinvolgere per servire un paese di obesi in declino che funziona solo grazie alle fantasie di hollywood e le operazioni di destabilizzazione mondiale!Io guardo sempre piu verso est 😎
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email