Ricevi uno sconto del 40%
⚠ Allerta sugli utili! Quali azioni sono pronte a salire?
Scoprite i titoli sul nostro radar ProPicks. Queste strategie hanno guadagnato il 19,7% da un anno all'altro.
Sblocca l'elenco completo

Yen giapponese sale su parole BOJ; dollaro stabile mentre il tifo per i tassi si raffredda

Pubblicato 07.03.2024, 06:12
Aggiornato 07.03.2024, 06:10
© Reuters.

Investing.com-- Lo yen giapponese è salito ai massimi di un mese giovedì, tra la crescente convinzione che la Banca del Giappone sia vicina a un rialzo dei tassi d'interesse, mentre il dollaro ha frenato le recenti perdite, in quanto i funzionari della Federal Reserve hanno presentato indicazioni contrastanti sui tassi d'interesse.

Le valute asiatiche più ampie sono rimaste in sordina e hanno ridotto la maggior parte dei loro guadagni iniziali, poiché gli investitori sono rimasti incerti sui tempi e sull'entità dei potenziali tagli dei tassi della Fed.

Lo yen tocca i massimi di un mese grazie alle crescenti scommesse sul rialzo dei tassi della BOJ

Il Japanese yen è stato il miglior performer negli scambi asiatici, con un rialzo dello 0,6% e un massimo di un mese a 148,52 contro il dollaro.

Lo yen è stato favorito da una serie di fattori che hanno reso meno pessimistiche le prospettive della BOJ. I dati hanno mostrato che il sito guadagno medio in contanti è cresciuto più del previsto a gennaio, mentre un importante sindacato giapponese ha ottenuto forti aumenti salariali per alcuni dei suoi membri, facendo presagire un aumento dei salari complessivi nei prossimi mesi.

Inoltre, il membro del consiglio di amministrazione della BOJ, Junko Nakagawa, ha dichiarato che l'economia giapponese sta compiendo progressi costanti verso l'obiettivo della banca centrale di un'inflazione al 2%, uno scenario che dovrebbe portare a un rialzo dei tassi da parte della BOJ.

La crescita dei salari e l'inflazione sono le due principali considerazioni della BOJ per l'aumento dei tassi di interesse. I forti segnali su entrambi i fronti hanno fatto sì che i mercati valutassero la possibilità che la BOJ iniziasse ad alzare i tassi già a partire da Riunione di marzo- uno scenario che fa ben sperare per lo yen.

Il dollaro si stabilizza mentre i mercati soppesano i commenti di Powell e Kashkari

Il dollar index e il dollar index futures sono scesi dello 0,1% ciascuno negli scambi asiatici, ma sono rimasti marginalmente al di sopra del minimo di un mese toccato negli scambi notturni. La pressione sul dollaro è stata esercitata soprattutto dal rafforzamento dello yen.

Il biglietto verde è crollato nella notte dopo che Il presidente della Fed Jerome Powell ha dichiarato che la banca taglierà i tassi di interesse nel 2024.

Tuttavia, Powell ha offerto pochi spunti sulla tempistica e sull'entità dei tagli previsti dalla Fed e ha ribadito il suo avvertimento sul fatto che l'inflazione vischiosa limiterà qualsiasi allentamento monetario.

A questo monito ha fatto eco Il presidente della Fed di Minneapolis Neel Kashkari, che ha affermato di non vedere la Fed tagliare i tassi più di due volte, o addirittura una, quest'anno.

I commenti di Kashkari hanno stimolato una certa riduzione delle scommesse su un taglio anticipato dei tassi e hanno aiutato il dollaro a contenere il suo calo.

La maggior parte delle altre valute asiatiche è rimasta in sordina dopo i commenti di Kashkari. L'eccezione è stata il Australian dollar, che è salito dello 0,3% grazie al positivo dati commerciali. L'Aussie è stata anche sostenuta dai forti dati sul commercio provenienti dal principale partner commerciale, la Cina.

Nei primi due mesi del 2024, la Cina ha registrato una crescita superiore al previsto bilancia commerciale, con un aumento di esportazioni e importazioni che segnala una certa ripresa delle attività commerciali del Paese.

Ma il yuan si è mosso poco giovedì, anche se si è rafforzato ulteriormente dal livello 7,2.

Il South Korean won è sceso dello 0,1%, mentre il Singapore dollar è salito dello 0,1%. Il Indian rupee è salito dello 0,1%, estendendo il movimento notturno lontano dal livello psicologicamente importante di 83.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.