🔥 Premium Stock Picks potenziati dall’ IA dI InvestingPro Ora con uno sconto del 50%APPROFITTA DELLO SCONTO

Bank of America: Le consegne di Boeing 737 potrebbero avvicinarsi ai livelli del primo trimestre, mentre i 787 sono in calo

Pubblicato 25.06.2024, 13:52
© Reuters.
BA
-
BAC
-

Gli analisti di Bank of America prevedono una prospettiva favorevole per il numero di aeroplani Boeing (NYSE:BA) 737 consegnati, prevedendo che il conteggio sia simile a quello dei primi tre mesi dell'anno.

"AAP/AIR prevede che Boeing consegnerà tra i 25 e i 28 aeroplani modello 737 a giugno (contro i 19 di maggio)", afferma Bank of America, facendo riferimento ai dati di Aero Analysis Partners/AIR (AAP/AIR).

Se questa previsione si avverasse, il numero di aeroplani 737 MAX consegnati nei secondi tre mesi del 2023 sarebbe paragonabile ai 66 consegnati nel primo trimestre. Tuttavia, Bank of America consiglia cautela, osservando che i numeri delle consegne di giugno potrebbero essere più alti del solito a causa dei maggiori sforzi per completare le vendite alla fine del trimestre, e che i dati di luglio forniranno una valutazione più accurata della capacità di consegna costante di Boeing.

Ci sono anche indicazioni di progressi nella produzione, con la Boeing che ha terminato 22 aeroplani modello 737 questo mese. Pur riconoscendo che alcuni di questi potrebbero essere aerei la cui consegna era stata precedentemente posticipata, Bank of America osserva che con sei spazi disponibili per il completamento dell'assemblaggio, il tasso di produzione è ora nella media dei venti al mese, il che rappresenta un miglioramento rispetto al tasso precedente, che era basso.

Tuttavia, la situazione non è altrettanto ottimistica per il modello 787. Bank of America sottolinea la lentezza delle consegne, con "un solo aereo 787 consegnato a giugno" e nessuna consegna nella settimana precedente. C'è qualche preoccupazione per un problema con i dispositivi di fissaggio che è stato recentemente identificato, anche se Boeing afferma che questo problema non compromette la sicurezza.

"L'ingegnere capo Howard McKenzie ha spiegato che il problema non è stato causato dall'applicazione di una coppia di serraggio errata, ma piuttosto dall'utilizzo di un metodo non corretto", riferisce Bank of America. Nonostante questi ostacoli, Bank of America continua ad assegnare a Boeing un rating Neutral nella sua analisi.


Questo articolo è stato prodotto e tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale e rivisto da un redattore. Per ulteriori dettagli, consultare i nostri Termini e condizioni.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.