📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

Tim, Netco: fissato il primo luglio il closing per la cessione della rete a Kkr

Pubblicato 24.06.2024, 14:14
© Reuters
IT40
-
TLIT
-

Investing.com – La fine della telenovela sulla vendita della rete di Tim (BIT:TLIT) ora ha una data. La società guidata dal ceo Pietro Labriola ha comunicato di aver fissato con Kkr per il prossimo 1° luglio il perfezionamento della cessione di NetCo a Optics BidCo S.p.A..

“In conseguenza della definitiva separazione e delle necessità di tener conto degli effetti economici e patrimoniali dell'operazione – si legge nella nota di Tim -, si rende noto che il calendario societario 2024, precedentemente pubblicato, è stato modificato per prevedere che il Consiglio di amministrazione si riunisca il 31 luglio per esaminare i dati preconsuntivi al 30 giugno 2024 e il 26 settembre per l’approvazione della relazione intermedia sulla gestione”.

L'operazione vale circa 22 miliardi di euro ed è stata approvato dal Governo italiano che, considerando la rete un asset strategico per la nazione, ne acquisirà una quota fino al 20%.

Con la cessione Tim conta di abbattere il debito enorme che si porta sulle spalle (oltre 26 miliardi al 31 marzo 2024), concentrandosi sul nuovo piano strategico.

Sul FTSE MIB oggi alle 14 il titolo della Telco sale dell’1,38% rispetto agli 0,2243 euro per azione a cui scambiava in chiusura venerdì.

Informazioni Pro

Se non sei abbonato a InvestingPro puoi approfittare dello sconto del 50% sugli abbonamenti Pro e Pro+ a 1 anno e a un MAXI SCONTO DI OLTRE IL 60% sul PRO+ a 2 anni ⚠️

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.