Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

2 ETF per diversificare i portafogli se gli indici vanno in mercato ribassista

Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )ETF03.05.2022 16:19
it.investing.com/analysis/2-etf-per-diversificare-i-portafogli-se-gli-indici-vanno-in-mercato-ribassista-200453510
2 ETF per diversificare i portafogli se gli indici vanno in mercato ribassista
Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )   |  03.05.2022 16:19
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

L’ampio sell-off dei mercati sull’anno in corso ha preso velocità ad aprile, con gli indici USA che hanno registrato la loro peggiore performance mensile dal crash per la pandemia nel marzo 2020.

Il NASDAQ ha segnato la sua performance peggiore dall’ottobre 2008. Come abbiamo detto di recente, molti titoli azionari ed exchange-traded fund (ETF) che erano stati i beniamini durante la pandemia hanno registrato cali importanti.

Molti dei nostri lettori sapranno che un mercato ribassista solitamente si ha quando i prezzi dei titoli azionari crollano del 20% o più dai loro recenti massimi. Morgan Stanley di recente ha avvertito della possibilità di una simile situazione, suggerendo che gli investitori dovrebbero vendere su potenziali rally.

Secondo una ricerca di Merrill:

“…ci sono stati oltre 14 mercati ribassisti per l’S&P 500 dal 1926 e solitamente sono durati in media meno di un anno, rispetto alla durata pluriennale di un tipico mercato rialzista…”

Non è facile determinare con esattezza quando inizia o finisce un mercato ribassista. Tuttavia, i pianificatori finanziari suggeriscono che gli investitori retail non dovrebbero darsi un tempo limitato sul mercato, ma mantenere l’investimento per anni, se non per decenni. Dopotutto, la storia dimostra che, in media, i titoli perdono il 36% su un mercato ribassista e guadagnano il 114% su un mercato rialzista.

Dunque, la diversificazione potrebbe essere la chiave per proteggere i vostri portafogli. Ecco due ETF che potrebbero interessare agli investitori che credono che il mercato rialzista stia per finire e che stia per arrivare un mercato ribassista.

1. Vanguard High Dividend Yield Index Fund ETF Shares

  • Prezzo attuale: 107,89 dollari
  • Range su 52 settimane: 101,37 - 115,66 dollari
  • Rendimento dividendo: 2,88%
  • Percentuale di spesa: 0,06% annuo

Il nostro primo fondo è Vanguard High Dividend Yield Index Fund ETF Shares (NYSE:VYM). Investe su società USA note per pagare dividendi superiori alla media. Il fondo è stato lanciato nel novembre 2006 ed ha asset netti pari a quasi 58 miliardi di dollari.

VYM Weekly Chart
VYM Weekly Chart

VYM, che replica i ritorni dell’indice FTSE High Dividend Yield Index, possiede le azioni di 445 aziende. Oltre un quinto del fondo è dedicato ai finanziari. Seguono titoli sanitari (13,90%), beni di consumo (12,40%), industriali (10,20%), energetici (8,80%), beni di consumo voluttuari (8,80%), utenze energetiche (7,10%), ed altri.

Oltre il 22% del fondo è concentrato nei primi 10 titoli. Tra essi ci sono Johnson & Johnson (NYSE:JNJ), Procter & Gamble (NYSE:PG), JP Morgan Chase (NYSE:JPM), Bank of America (NYSE:BAC), Chevron (NYSE:CVX), Exxon Mobil (NYSE:XOM), Home Depot (NYSE:HD) e Pfizer (NYSE:PFE).

VYM ha visto un massimo storico a metà gennaio. Tuttavia, il resto dell’anno è stato meno stellare e l’ETF ha perso circa il 3,7% YTD. In confronto, l’indice S&P 500 è sceso di circa il 12,7%.

I rapporti P/E e P/B si attestano rispettivamente a 15,4x e 2,6x. Ci aspettiamo che VYM ed altri ETF simili attraggano l’attenzione nel resto dell’anno. Molti investitori retail probabilmente li considereranno un rifugio dalle attuali oscillazioni.

2. VanEck Africa Index ETF

  • Prezzo attuale: 19,38 dollari
  • Range su 52 settimane: 19,22 - 23,00 dollari
  • Rendimento dividendo: 4,29%
  • Percentuale di spesa: 0,77% annuo

Il nostro secondo fondo ci porta fuori dagli Stati Uniti.

Dopo l’Asia, l’Africa è il continente più popoloso. Sebbene il livello di sviluppo economico sia diverso a seconda delle nazioni, molti paesi africani hanno una classe media emergente ed un’infrastruttura in espansione.

Il nostro prossimo fondo è quindi VanEck Africa Index ETF (NYSE:AFK). L’ETF investe su società registrate in Africa o che hanno la maggior parte delle entrate derivanti dall’Africa.

AFK Weekly Chart
AFK Weekly Chart

AFK, che replica l’indice MVIS GDP Africa Index, al momento investe su 79 nomi. Il fondo ha cominciato gli scambi nel luglio 2008 e gli asset netti sono pari a 58,1 milioni di dollari.

Finanziari e materiali hanno la fetta maggiore, ciascuno con circa il 30%. Seguono servizi di comunicazione (21,1%), beni di consumo (7,6%), beni di consumo voluttuari (6,5%) ed altri.

Circa il 40% del fondo è investito sui primi 10 titoli. Tra questi, Safaricom, quotata sulla Nairobi Securities Exchange (NSE); Attijariwafa Bank (CSE:ATW); Anglo American (LON:AAL) quotata a Londra; MTC Nigeria Communications; e l’egiziana Commercial International Bank (EGX:COMI).

AFK segna -3,8% sull’anno in corso. I lettori che credono che le azioni delle maggiori società africane possano espandersi ancora potrebbero effettuare ulteriori ricerche su AFK.

Alla ricerca di nuove idee? Su InvestingPro+ potete esaminare oltre 135 mila titoli azionari ed ETF per trovare i titoli con la crescita più rapida o i più sottovalutati al mondo, con dati, strumenti e dettagli professionali. Scopri di più »

Nota dell’editore: Non tutti gli asset descritti sono necessariamente disponibili su tutti i mercati regionali. Consultate un broker accreditato o un consulente finanziario per trovare strumenti simili che possano essere adeguati alle vostre esigenze. Questo articolo è a solo scopo informativo. È opportuno condurre una due diligence prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

2 ETF per diversificare i portafogli se gli indici vanno in mercato ribassista
 

Articoli Correlati

Gamma Investimenti
Cavalchiamo il Dragone!   Da Gamma Investimenti - 03.04.2022 10

Perché la Cina continua a catalizzare l'attenzione d' investitori retail ed istituzionali?Affronteremo la nostra tesi d' investimento nel dettaglio, sviscerandone ogni aspetto fino...

2 ETF per diversificare i portafogli se gli indici vanno in mercato ribassista

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
Germano Lena
Germano Lena 03.05.2022 20:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Direi che la signora dovrebbe inserire etf armonizzati È inutile consigliare etf sul mercato americano Siamooo in Italia, non abbiamo bisogno di inserire investimenti sulla dichiarazione Basta!!!
davide mancino
davide mancino 03.05.2022 18:51
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Personalmente ho iniziato ad accumulare su small cap europee (diversificazione su aziende small value) con anche diversificazione monitaria (euro-gbp-chf e corone). Spero sia qualcosa che sul lungo periodo possa pagare. Buona l'idea sugli high dividend, peccato non esista qualcosa ad accumulazione ma sia tutto a distribuzione.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email