Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

2 ETF Internazionali per diversificarsi dai mercati sviluppati

Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )ETF30.10.2020 16:47
it.investing.com/analysis/2-international-etfs-to-diversify-away-from-developed-markets-200441037
2 ETF Internazionali per diversificarsi dai mercati sviluppati
Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )   |  30.10.2020 16:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Mentre termina il terzo trimestre all’insegna della volatilità sui mercati USA, oggi ci concentriamo sugli exchange-traded funds (ETF) sui mercati internazionali, vale a dire i mercati di frontiera e l’Africa. Rispetto ad altre aree e paesi, questi mercati sono coperti davvero da pochi analisti. Dunque, investire in un ETF potrebbe essere una scelta appropriata per molti investitori.

La gran parte degli operatori tende ad investire nei mercati nazionali, almeno quando si è alle prime armi. Tuttavia, i mercati di frontiera, così come quelli africani, possono offrire una diversificazione importante diversamente dai paesi sviluppati. Diamo un’occhiata.

1. iShares MSCI Frontier 100 ETF

Prezzo attuale: 26,24 dollari
Range su 52 settimane: 19,35 – 31,35 dollari
Rendimento: 6,07%
Percentuale di spesa: 0,79%

L’ iShares MSCI Frontier 100 ETF (NYSE:FM) offre un’esposizione a 100 dei maggiori titoli dei mercati di frontiera. Kuwait, Vietnam, Marocco, Kenya, Romania, Bahrein, Nigeria e Bangladesh sono tra i paesi presenti nel fondo.

Delle recenti ricerche accademiche sottolineano:

“Siccome i mercati di frontiera si trovano nella fase iniziale di crescita e capitalizzazione, possono offrire opportunità d’investimento vantaggiose. Ecco perché i mercati di frontiera si stanno sviluppando in maniera notevole”.

FM Daily
FM Daily

FM, lanciato nel 2012, segue l’indice MSCI Frontier Markets 100. I primi 10 nomi rappresentano il 40% degli asset netti, a 380 milioni di dollari.

La National Bank Of Kuwait Sak (KW:NBKK), la banca del Bahrein Ahli United Bank (KW:AUBK), e l’operatore keniano di telefonia mobile Safaricom Ltd (NR:SCOM) sono tra i principali nomi. Le aziende finanziarie rappresentano circa la metà dell’ETF, seguiti dalle compagnie di comunicazione (14,96%), dai consumabili (7,62) e dagli immobiliari (5,64%).

Dall’inizio dell’anno, FM è in calo del 14%. I ratio P/E e P/B sono rispettivamente 10,46 e 1,50. Gli investitori contrari che cercano valore nei mercati di frontiera potrebbero trovare attraente il profilo rischio/ritorno del fondo.

2. VanEck Vectors Africa Index ETF

Prezzo attuale: 17,63dollari
Range su 52 settimane: 11,24 - 21,98 dollari
Rendimento: 1,92%
Percentuale di spesa: 0,79%

Il VanEck Vectors Africa Index ETF (NYSE:AFK) offre un’esposizione ad una serie di aziende che si concentrano sul continente africano. Gli sponsor del fondo investono sia nelle compagnie pubbliche registrate in Africa o in quelle che, pure essendo registrate fuori dall’Africa, ricavano almeno metà dei profitti da operazioni sul continente africano.

AFK Daily
AFK Daily

Secondo la African Development Bank Organization (ABDO):

“La crescita dell’economia africana si è stabilizzata al 3% nel 2019, e per il 2020 si prevede possa salire al 3,9% ed al 4,1 nel 2021, ma restando al di sotto dei massimi storici”.

La ABDO aggiunge:

“Anche i fondamentali della crescita stanno migliorando, con un passaggio graduale dai consumi privati verso gli investimenti e le esportazioni. Per la prima volta in un decennio, gli investimenti hanno rappresentato più della metà della crescita del continente, mentre i consumi privati rappresentano meno di un terzo”.

AFK è partito nel 2008 e attualmente gestisce 43 milioni di dollari. L’ETF, che possiede 74 holding, segue il MVIS® GDP Africa Index.

Le 10 principali compagnie rappresentano quasi la metà degli asset. Le aziende del Sudafrica sono la maggioranza (32,8%), seguite dal Marocco (16,96%), Nigeria (11,31%), Kenya (10.51%) e Canada (7,78%).

In termini di allocazione settoriale, le aziende finanziarie e quelle di materie prime hanno il peso maggiore, circa il 30% ciascuno, seguite da servizi di comunicazione (16,2%), beni di consumo (11,7) e consumabili (9,6%).

L’azienda e-commerce Naspers (OTC:NPSNY), Safaricom Ltd (NR:SCOM) ed il gruppo marocchino di servizi finanziari Attijariwafa Bank (CS:ATW) sono le aziende maggiori del fondo.

Dall’inizio dell’anno il fondo è in calo del 14%. I ratio P/E eP/B sono rispettivamente a 12,14 e 1,54. Crediamo che il fondo meriti di stare nella watchlist degli investitori rialzisti sulla crescita a lungo termine dell’Africa.

Morale della favola

Questi indici mostrano un mondo di investimenti che aspetta di essere scoperto.

In altri articoli precedenti abbiamo coperto una seri di paesi e regioni, tra cui Italia e Taiwan, area Asia-Pacifico, Cina, Australia e Messico, Canada e Russia, Regno Unito e Europa continentale e mercati emergenti, tra cui India. Nelle prossime settimane seguiremo altri paesi.

2 ETF Internazionali per diversificarsi dai mercati sviluppati
 

Articoli Correlati

Gamma Investimenti
Cavalchiamo il Dragone!   Da Gamma Investimenti - 03.04.2022 10

Perché la Cina continua a catalizzare l'attenzione d' investitori retail ed istituzionali?Affronteremo la nostra tesi d' investimento nel dettaglio, sviscerandone ogni aspetto fino...

2 ETF Internazionali per diversificarsi dai mercati sviluppati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
Enricus AA
Enricus AA 30.10.2020 21:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
grazie Tezcan
Andrea Bressan
Andrea Bressan 30.10.2020 16:52
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Bella idea Miss Tezcan penso anch'io che l'africa avrà un ottimo sviluppo nei prossimi 50 anni e sono ricchi di materie prime anche utili per le energie rinnovabili e le batterie per le auto elettriche.
Lucio Lucio
LucioSpike 30.10.2020 16:52
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
già prese dalla Cina
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email