Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Aurora e settore cannabis in genere +75% nell'ultimo mese

Da Marco BernasconiETF26.11.2020 22:13
it.investing.com/analysis/aurora-e-settore-cannabis-in-genere-75-nellultimo-mese-200441564
Aurora e settore cannabis in genere +75% nell'ultimo mese
Da Marco Bernasconi   |  26.11.2020 22:13
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Clicca su "SEGUI" in alto per ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo articolo.

Negli Stati Uniti le azioni del settore della cannabis sono cresciute nell'ultimo mese del 75%.

In quattro stati, insieme alle schede elettorali per decidere tra Trump e Biden, gli elettori hanno avuto la possibilità di votare per un referendum per aprire la vendita alla marijuana per gli adulti.

Il risultato positivo di questo referendum ha aumentato del 20% il mercato della vendita legale di cannabis negli Stati Uniti.

Le azioni di Aurora Cannabis Inc (TSX:ACB), Canopy Growth Corp (TSX:WEED) e Cresco Labs Inc (CSE:CL) sono aumentate tra il 24% ed il 75% nell'ultimo mese.

Nello stesso periodo l’S&P 500 è cresciuto solo dell’11%.

Gli investitori sono stimolati perché il successo del voto referendario ha ampliato il potenziale mercato per la vendita legale di cannabis e ha dimostrato che la marijuana sta diventando sempre più accettata in tutti gli Stati Uniti.

Il rialzo è iniziato il giorno dopo delle elezioni.

Gli elettori del New Jersey, Arizona, Montana e Sud Dakota hanno approvato la legalizzazione alla vendita di marijuana per adulti.
Il Sud Dakota ed il Mississippi hanno anche approvato la vendita per uso medico.

Con questi referendum il potenziale del mercato statunitense per la cannabis legale per la vendita ai soli adulti è aumentato del 20%.

Tutto questo apre nuovi mercati legali per queste compagnie americane di cannabis e supporta una crescita forte e robusta nel mercato.

A questo punto la cannabis negli Stati Uniti è ora legale per gli adulti in 16 stati, mentre 36 stati permettono una qualche forma di accesso per l'uso medicinale.

Le previsioni dicono adesso che il mercato legale della marijuana arriverà a 34 miliardi di dollari entro il 2025 in aumento rispetto alla precedente previsione di 31 miliardi di dollari.

Morningstar stima che le vendite annuali di cannabis negli Stati Uniti raggiungeranno i 70 miliardi di dollari per il segmento degli adulti e i 15 miliardi di dollari per quello medico.

Curaleaf, che opera in 23 stati, ha triplicato le sue entrate nel terzo trimestre rispetto all'anno precedente, grazie anche all'aggiunta di sedi in Florida e in altri stati.

Le azioni sono aumentate del 55% quest'anno.

La Green Thumb Industries con sede a Chicago, che vende i suoi prodotti in California e in altri 10 stati, è cresciuta di oltre il 91% quest'anno. Il fatturato del terzo trimestre dell'azienda è più che raddoppiato rispetto all'anno precedente, grazie all'espansione della distribuzione dei suoi prodotti.

Nonostante il grande rally di questo mese, le azioni di Aurora, e Tilray e altre grandi compagnie di cannabis sono scese di oltre il 60% quest'anno.
Nel 2018, l'entusiasmo iniziale sulle prospettive di una rapida crescita delle vendite e sulle fusioni di aziende aveva fatto salire alle stelle le azioni della cannabis.
 
Gli analisti prevedono che il mercato dei prodotti della cannabis continuerà a crescere nel prossimo decennio.

I regolamenti governativi per il momento frenano per il fatto che la marijuana è illegale a livello federale.

Questo rappresenta un ostacolo per le aziende quando si tratta di ottenere l'accesso ai servizi bancari per esempio.

Il fatto che gli elettori in Sud Dakota, Montana e Mississippi, stati storicamente repubblicani, abbiano abbracciato una qualche forma di legalizzazione della marijuana, è di buon auspicio per gli sforzi di questo settore di far passare leggi favorevoli alla cannabis a livello nazionale.

La Camera dei Rappresentanti controllata dai Democratici ha già approvato il SAFE Banking Act, che lascerebbe libere le banche di fare affari con le aziende che trattano la marijuana su licenza, ma la legge per il momento è ferma al Senato.

L'esito del ballottaggio elettorale in Georgia potrebbe determinare il controllo del Senato, che sarebbe fondamentale per gli sforzi futuri di promulgare leggi pro-cannabis.

Un cambiamento nella legge federale sulla marijuana sarebbe comunque molto importante ma non essenziale per il mercato statunitense della cannabis per continuare a crescere.

Oramai la strada negli stati che hanno già legalizzato è stata intrapresa, e c’è ancora tanto da percorrere per la crescita.
Voglio adesso puntare la vostra attenzione su una mia precedente analisi pubblicata qui su Investing il 10 Novembre :

  • "Aurora Cann. e Carnival (LON:CCL) da azioni dimenticate a regine del mercato. Chi lo sapeva?"
  •  https://it.investing.com/analysis/aurora-cann-e-carnival-da-azioni-dimenticate-a-regine-del-mercato-chi-lo-sapeva-200441193

Vi consiglio è quello di ri-guardare ila videoanalisi di quel giorno.


L'esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all'apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendo personalmente alcuna responsabilità al riguardo. L’operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari. L'intento di questa analisi è quindi esclusivamente divulgativo e non costituisce stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria.

Aurora e settore cannabis in genere +75% nell'ultimo mese
 

Articoli Correlati

Aurora e settore cannabis in genere +75% nell'ultimo mese

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Alessio Steri
Alessio Steri 27.11.2020 11:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Risultati eccezionali... Davvero impressionante analisi e visione del mercato... 👍👍👍
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 27.11.2020 11:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Grazie Alessio molto gentile. adesso dobbiamo dare il tempo ai fatti di verificarsi e piano piano queste operazioni nelle quali siamo entrati matureranno dando i frutti che meritano. l'importante è stato essere saliti per primi quando il mercato era assolutamente pessimista e ti ricordi bene che in quelle giornate questi titoli ce li tiravano dietro. adesso siamo ancora nella fase dello scetticismo e quindi non dobbiamo fare nulla. ricordiamocene quando saremo nell’ottimismo e  nell’euforia dei mercati e poi sapremo anche in quel momento cosa fare.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email