Azionario Giappone: è il momento di inserirlo in portafoglio?

Pubblicato 10.07.2023, 07:41
JP225
-
GS
-
6367
-
8001
-
8002
-
8031
-
8035
-
8053
-
8058
-
6857
-
9983
-
9984
-


Il Nikkei, da inizio anno all'ultimo massimo, ha registrato un +30%.

Nikkei


Le prospettive sull’azionario giapponese sono estremamente positive, Goldman Sachs (NYSE:GS) prevede che la borsa di Tokyo continuerà a trarre beneficio dai "cambiamenti strutturali" che stanno interessando il paese. Sul paese è entrato e sta puntando anche Warren Buffett, del 2020, sorprendendo tutti con l'annuncio di una "scommessa" di ben 6 miliardi di dollari su cinque nomi nipponici:
- Itochu Corp.
- Mitsui & Company
- Mitsubishi Corp.
- Marubeni Corp.
- Sumitomo Corp.

Stiamo parlando di società con radici profonde nell’economia del Giappone, soprattutto sono in grado di fornire un'ampia gamma di prodotti come cibo, tessuti, macchinari, energia e metalli.
Tre anni dopo, hanno registrato una performance media del +170%, e rappresentano $17 miliardi nel portafoglio di Berkshire Hathaway. Inoltre, a fine giugno ha aumentato la sua presenza all'interno delle 5 società commerciali, superando l'8%.

Oltre all'indiscussa qualità di questi titoli usando lo strumento di analisi fondamentale di InvestingPro, vale la pena notare che l’azionario giapponese, come da grafico inziale, di recente ha avuto performance molto positive, ritornando sui massimi trentennali. Questo rialzo duraturo arriva in scia a fattori "macroeconomici" e incoraggianti segnali che il Paese sta finalmente uscendo dalla deflazione (crescita bassa o vicina allo zero), di conseguenza il trend "poggia" su una base importante.

Detto ciò, l'indice potrebbe avere un ritracciamento "fisiologico" (vedi grafico iniziale) visto la formazione del doppio massimo e la rottura della media "veloce" 10 periodi, sui 31.150 - 31.000 punti continuando a monitorare un possibile ribasso più profondo.

Al di là dei titoli su cui ha investito Warren Buffett, ha senso esaminare anche i maggiori titoli che fanno aprte dell'indice giapponese (Nikkei):
- Fast retailing
- Tokyo Electron
- Advantest
- Softbank
- Daikin

Ecco perché ho compilato una Watchlist avanzata su InvestingPro.
>>> Potete fare lo stesso, registrandovi ad InvestingPro!
Watchlist 1- Investing Pro
Watchlist 2- Investing Pro

I target medi degli analisti indicano un lieve rialzo, suggerendo che questi titoli attualmente siano valutati correttamente. Solo per Advantest ritengono che il prezzo sia sopravvalutato con un -9,9% dai valori attuali. Per quanto riguarda il Fair Value di InvestingPro, il quadro risulta molto più positivo: Mitsui mostra un potenziale di rialzo del 25,7%, Sumitomo del 24,6% e Softbank del 24,4% e unica nota stonata resta Advantest con una sopravvalutazione del 29%.

Per quanto riguarda la salute finanziaria di InvestingPro, mediamente le aziende hanno un punteggio di 4 su 5 sottolineando la loro posizione economica positiva per quanto riguarda i margini di profitto, la qualità di utili e dei dividendi elevata, la maggiore liquidità rispetto ai debiti in bilancio e il flusso di cassa libero che supera l'utile netto.

Salute finanziaria - Investing Pro

A livello grafico, la migliore tra i titoli selezionati da Buffett, Mitsui

Mitsui

Si evidenzia un trend parabolico partito dal minimo di marzo 2023 che ha portato il titolo ad un susseguirsi di nuovi massimi, l'ultimo a JPY 5800. Attulmente, Attualmente, su time-frame giornaliero, il prezzo sta ritracciando in modo "fisiologico" e potrebbe tornare sulla media 30 giorni a JPY 5000 - 4850 cioè all'interno dell'area "Fibonacci" che va dai JPY 5000 ai 4500. Questa potrebbe essere la base per una nuova accelerazione verso nuovi massimi.

A livello grafico per Softbank, la migliore tra le prime 5 del paniere Nikkei che ricordo è un indice "Price Weighted" che si basa sui prezzi delle azioni di ogni azienda e non in basa alla market cap

Softbank

Il prezzo, dai minimi di marzo 2023, ha avuto un rialzo del 44%. Attualmente, su time-frame giornaliero, ha formato un doppio massimo che potrebbe riportare il prezzo sul livello 0,382%
di Fibonacci a 6120 JPY.

Possiamo affermare che ci sono ancora delle opportunità di investimento. Dal 2012 l'economia del paese sta "cavalcando" un trend positivo e di ripresa di "basso" profilo, che vede un miglioramento strutturale della redditività operativa delle aziende che compongono l'indice di riferimento ma che al momento non è ancora valutato "adeguatamente" dagli investitori. Ricordiamo che le società giapponesi hanno registrato nel 2022 una crescita media degli utili del 10% e nei prossimi anni possono solo che migliorare. Ma attenzione alle prese di profitto di molti investitori, come evidenziato in precedenza, provocando un ritracciamento, normale.


Alla prossima!
L'analisi è stata effettuata utilizzando InvestingPro, clicca QUI per saperne di più.

Iscriviti gratis al mio Webinar "Primi passi nell'analisi tecnica" su Investing.com cliccando QUI

Per non perderti le mie analisi, ricevere gli aggiornamenti in tempo reale, clicca sul pulsante [SEGUI] del mio profilo!

"Quest'articolo è stato scritto a titolo esclusivamente informativo; non costituisce sollecitazione, offerta, consigli, consulenza o raccomandazione all'investimento in quanto tale non vuole incentivare in nessun modo l'acquisto di assets. Ricordo che qualsiasi tipo di asset, viene valutato da più punti di vista ed è altamente rischioso e pertanto, ogni decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore".

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.