Ultime Notizie
Investing Pro 0
🚨 Il nostro dato Pro rivela il vero vincitore della stagione degli utili Accedi ai dati

Dove toccherà il fondo il petrolio? Guardiamo i grafici

it.investing.com/analysis/dove-tocchera-il-fondo-il-petrolio-guardiamo-i-grafici-200458580
Dove toccherà il fondo il petrolio? Guardiamo i grafici
Da Mike Zaccardi, CFA, CMT   |  28.11.2022 15:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
CL
+0,16%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
XOP
-0,45%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
XLE
-0,22%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
OIH
+0,58%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
  • I titoli energetici superano il mercato azionario
  • Il greggio è sceso al minimo da gennaio, risulta ora in calo su base annua
  • Possibile supporto a lungo termine sul grafico, potenziali fattori fondamentali bullish

È stato un anno straordinario per gli energetici. L’Energy Select Sector SPDR (XLE) è schizzato del 66% finora nel 2022. L’SPDR S&P Oil & Gas Exploration & Production ETF (XOP) ha segnato +50%, mentre il VanEck Oil Services ETF (OIH) +57%.

Non sorprende che il recente tonfo del prezzo del petrolio sia risultato in previsioni sull’inflazione più ottimistiche da parte dei trader.

I titoli energetici continuano a funzionare nonostante il petrolio in discesa

XLE Daily
XLE Daily

Fonte: Stockcharts.com

Alla chiusura di mercoledì scorso, sia il tasso di inflazione di pareggio a 5 anni forward che il “5y5y” che misura l’inflazione prevista su un orizzonte a 5-10 anni, si attestavano poco sopra il 2,3%. Le prospettive più rosee per i prezzi al consumo arrivano in scia al report sull’indice IPC di ottobre migliore del previsto, che ha fatto schizzare i titoli azionari. Ma entra ora in gioco un altro fattore, che potrebbe limitare l’aumento dei costi nell’economia e nel mondo.

Si raffreddano le aspettative sull’inflazione: quasi il 2,3% nei prossimi 10 anni

5-Year Breakeven Inflation Rates
5-Year Breakeven Inflation Rates

Fonte: Federal Reserve di St. Louis

Il greggio West Texas Intermediate ha chiuso la scorsa settimana al minimo dal 3 gennaio. Allo stesso modo, i future della benzina si sono attestati al minimo dal primo mese del 2022. Il petrolio ora risulta modestamente negativo rispetto ad un anno fa, nonostante i tassi di inflazione ai massimi di quattro decenni e gli sconvolgimenti legati all’invasione russa dell’Ucraina.

Future del greggio: -3% yoy

Oil Futures
Oil Futures

Fonte: TradingView

Vediamo dove potrebbe andare il petrolio da qui. C’è molto spazio di ribasso? Se sì, quale sarebbe un buon livello a cui cominciare a pensare di nuovo a una long?

Vedo un importante supporto nel range 62-66 dollari. Notiamo nel grafico che il WTI ha un volume significativo per prezzo in quell’area. È anche dove abbiamo visto la parte superiore del WTI dai minimi del 2019 ai massimi di inizio 2020. Infine, c’erano un paio di cali intorno ai 60 dollari l’anno scorso: l’idea è che quest’area aveva attratto i compratori allora e lo farà ancora una volta.

Il supporto del WTI nella parte medio-bassa dei 60 dollari

WTI Daily
WTI Daily

Fonte: Stockcharts.com

L’ipotesi tecnica bearish per il petrolio è che la dma su 200 a lungo termine stia passando e che la media mobile su 50 giorni, più corta, sia decisamente inclinata negativamente. Dopo non essere riuscito a segnare un nuovo massimo nel secondo trimestre, lo slancio è stato dalla parte degli orsi. Non riuscire a superare i 95 dollari è un altro tasto dolente. Se dovessimo vedere un rimbalzo nella parte medio-bassa dei 60 dollari, aspettiamoci una resistenza intorno a 76 dollari.

Un supporto fondamentale potrebbe arrivare da una riapertura in Cina, o dall’eventualità che il governo USA cerchi di approfittare dei prezzi bassi per riempire le riserve strategiche (SPR).

Fattore bullish: riempimento delle SPR

SPR Levels
SPR Levels

Fonte: ZeroHedge, Bloomberg

Morale della favola

Vedo ulteriori ribassi all’orizzonte per i prezzi del WTI. La materia prima nel Black Friday si è attestata ad un nuovo prezzo di chiusura settimanale da gennaio e risulta ora negativa su base annua. Attenti al supporto nella parte medio-bassa dei 60 dollari.

Nota: Mike Zaccardi non possiede nessuno degli asset menzionati in questo articolo.

Dove toccherà il fondo il petrolio? Guardiamo i grafici
 

Articoli Correlati

Dove toccherà il fondo il petrolio? Guardiamo i grafici

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
Farinata Degli Uberti
Farinata Degli Uberti 28.11.2022 20:24
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Che relazione c'è tra petrolio ed inflazione? Potete spiegare?
Marco Antonio
Marco Antonio 28.11.2022 16:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ma il petrolio in discesa, vista l'inflazione e questo desiderio di recessione da parte delle banche centrali, non dovrebbe essere una buona notizia?
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email