Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

La crescita globale potrebbe diminuire con il tapering della Fed

it.investing.com/analysis/la-crescita-globale-potrebbe-diminuire-con-il-tapering-della-fed-200448630
La crescita globale potrebbe diminuire con il tapering della Fed
Da Michael Kramer   |  15.10.2021 14:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Questo articolo è stato scritto in esclusiva per Investing.com.

I rendimenti dei bond e il dollaro stanno decisamente salendo ultimamente, mentre i mercati si preparano alla riduzione del programma di acquisti di bond della Federal Reserve. La prospettiva di questo cambiamento della politica monetaria sta facendo salire i tassi dei bond a breve scadenza ed il dollaro. Tuttavia, i bond a lunga scadenza hanno visto i tassi crollare negli ultimi giorni, appiattendo la curva del rendimento.

Il dollaro forte e l’appiattimento della curva sembrano lanciare un messaggio di avvertimento. Il mercato sembra stare cominciando a preoccuparsi per il fatto che forse i cambiamenti della politica monetaria risulteranno in una crescita globale più lenta, per via dell’aumento dei tassi a breve termine e delle implicazioni di un dollaro più forte. A quanto pare la Fed ha dato ai mercati troppo tempo per prepararsi a questo cambio di politica.

Il dollaro si sta rafforzando

L’indice del dollaro è salito nettamente dal bottom del 3 settembre, con un rimbalzo di oltre il 2% a circa 94. Il dollaro si sta avvicinando ad un potenziale grosso breakout, che potrebbe portarlo persino a 98. Per far salire l’indice al prossimo livello, dovrà essere superato il livello di resistenza a 94,60 dollari. L’indice di forza relativa è in stabile aumento, suggerendo che c’è un forte slancio rialzista dietro alla mossa in salita del dollaro.

US Dollar Daily
US Dollar Daily

Grafico giornaliero dollaro USA

 

I rendimenti stanno salendo

Anche i tassi a 2 anni stanno salendo ed ora sono scambiati a 35 bps, il massimo dalla primavera 2020. La mossa al rialzo di questi tassi conferma che il mercato dei bond si aspetta un tapering della Fed molto presto. Inoltre, il tapering dovrebbe far salire i bond a 2 anni a livelli persino maggiori, quando la Fed comincerà a ridurre gli acquisti di asset. Nel 2014, l’ultima volta che la Fed aveva messo fine al suo programma di acquisti di bond, i bond a 2 anni erano scambiati sopra i 50 bps, in salita dai circa 20 bps della primavera 2013.

2-Year Treasuries Daily
2-Year Treasuries Daily

Grafico giornaliero Titoli del Tesoro a 2 anni

 

Bond decennali in dubbio

Tuttavia, i decennali sembrano pensarla diversamente sull’argomento: il rendimento è salito solo lievemente da inizio settembre ed ora è passato nettamente al ribasso negli ultimi giorni. Dal picco dell’11 ottobre dell’1,63%, il rendimento è sceso a circa l’1,51%. Sembra che la parte a lunga scadenza della curva possa stare cominciando a preoccuparsi delle possibili implicazioni di un dollaro più forte e della rimozione dell’accomodamento della Fed per i tassi di crescita globali futuri.

E a quanto pare gli investitori cominciano ad essere consapevoli che, quando la Fed effettuerà il tapering, rimuoverà parte dell’accomodamento finanziario, il che non è poi tanto diverso dall’inasprimento. Queste condizioni più inasprite arriveranno proprio mentre il dollaro si rafforza, pesando fortemente sulla crescita globale. Un dollaro più forte porterà prezzi più alti in tutti i paesi che comprano materie prime prezzate in dollari, che finanziano i debiti o conducono qualunque tipo forma primaria di affari. Il deprezzamento del potere di acquisto della valuta locale porterà ad una crescita più lenta.

Il fatto che la Fed stia aspettando così tanto per cominciare il tapering, dando troppo tempo ai mercati per prepararsi, potrebbe far sì che gli effetti del tapering si sentano troppo presto. L’intervento di tapering arriverà mentre gli effetti cominceranno a farsi sentire, il che potrebbe innervosire i mercati azionari dal momento che i tassi di crescita rallenteranno ancora di più in tutto il mondo e le curve del rendimento si appiattiranno a causa di un dollaro più forte e di condizioni finanziarie più inasprite.

La crescita globale potrebbe diminuire con il tapering della Fed
 

Articoli Correlati

La crescita globale potrebbe diminuire con il tapering della Fed

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (5)
alessandro gagliardi
alessandro gagliardi 18.10.2021 5:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
avessi mai fatto un articolo improntato alla positivita'...da grattarsi perenne al tuo passaggio..
The  Big Short
The Big Short 17.10.2021 14:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Beh... non iniziamo il tapering e la crescita non si ferma, meglio di cosi..!
Francesco Migliore
Francesco Migliore 17.10.2021 10:39
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
mai una gioia :-)
Marco Como
Marco Como 15.10.2021 22:32
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Dopo questo articolo nuovi massimi dietro l angolo
Francesco Sani
Francesco Sani 15.10.2021 15:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ma le materie prime crescono nonostante tutto
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email