Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Mentre aumentano i timori per l’inflazione, ecco 2 ETF da tenere d’occhio

Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )ETF24.03.2021 12:51
it.investing.com/analysis/mentre-aumentano-i-timori-per-linflazione-ecco-2-etf-da-tenere-docchio-200444242
Mentre aumentano i timori per l’inflazione, ecco 2 ETF da tenere d’occhio
Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )   |  24.03.2021 12:51
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Le aspettative di un’inflazione più alta di recente hanno messo in subbuglio Wall Street. Come dimostra il rendimento dei Titoli del Tesoro a 10 anni USA, pari all’1,65%, i rendimenti dei bond stanno salendo.

Man mano che procede la vaccinazione per il COVID-19, l’economia statunitense sta riaprendo e mostra sani segnali di ripresa. Ora gli investitori stanno cercando dei modi per preparare i loro portafogli ad una maggiore spesa dei consumatori, soprattutto per quanto riguarda i costi degli energetici, i prezzi dei prodotti alimentari e anche il settore immobiliare.

Di recente abbiamo parlato dell’inflazione e di come i TIPS (Titoli del Tesoro USA al riparo dall’inflazione) siano un asset appropriato per un’ampia gamma di persone. Oggi parleremo di altri due ETF per i lettori preoccupati che i livelli più alti di inflazione possano prendersi una grossa fetta dei loro risparmi.

1. Invesco Optimum Yield Diversified Commodity Strategy No K-1 ETF

Prezzo attuale: 16,95 dollari
Range su 52 settimane: 11,14 - 18,18 dollari
Percentuale di spesa: 0,59% all’anno

L’Invesco Optimum Yield Diversified Commodity Strategy No K-1 ETF (NASDAQ:PDBC) investe su future legati alle materie prime ed altri strumenti finanziari che offrono accesso ad una vasta gamma di materie prime. Il fondo ha cominciato gli scambi nel novembre 2014 e gli asset gestiti sono pari a 4,3 miliardi di dollari.

PDBC Weekly
PDBC Weekly

Grafico settimanale PDBC

Essendo un ETF scambiato attivamente, PDBC punta ad offrire una strategia di apprezzamento del capitale a lungo termine che superi i ritorni dell’indice di riferimento DBIQ Optimum Yield Diversified Commodity Index Excess Return. Questo indice comprende contratti dei future di 14 materie prime del settore energetico, dei metalli preziosi, dei metalli industriali e del settore agricolo.

Le prime 10 materie prime sono: greggio WTI, benzina, gasolio NY Harbor ULSD, greggio Brent, alluminio, oro, rame, granturco, soia, zucchero, zinco, frumento, gas naturale e argento. Quasi il 30% del fondo è rappresentato da questi nomi principali.

Finora, nel 2021, PDBC ha visto ritorni di oltre il 14%. Ha segnato un massimo di 52 settimane all’inizio di marzo. I cambiamenti di prezzo delle materie prime dipendono perlopiù dalle dinamiche di scorte e domanda. Ad esempio, durante un inverno freddo, con l’aumento della domanda di gas naturale, sale anche il prezzo. I prezzi delle materie prime inoltre solitamente salgono durante i periodi inflazionari, in quanto vengono considerate un rifugio dall’inflazione.

Storicamente, esiste una correlazione negativa tra materie prime e titoli azionari. Le ricerche mostrano che, investendo su future di materie prime o su ETF basati su questi contratti, i partecipanti dei mercati potrebbero riuscire a ridurre la volatilità di un portafoglio costituito esclusivamente da titoli azionari. Quindi, gli investitori che sono interessati alla diversificazione con le materie prime potrebbero prendere in considerazione l’idea di effettuare ulteriori ricerche sul fondo.

The Real Estate Select Sector SPDR Fund

Prezzo attuale: 38,80 dollari
Range su 52 settimane: 24,88 - 39,66 dollari
Rendimento dividendo: 3,97%
Percentuale di spesa: 0,13% all’anno

Questo ETF si focalizza sui REIT. In base ai dati della National Association of Real Estate Investment Trusts (NAREIT):

“I REIT offrono una protezione naturale dall’inflazione. Gli affitti ed il valore degli immobili tendono ad aumentare quando salgono i prezzi. Ciò supporta la crescita dei dividendi dei REIT ed offre un affidabile flusso di entrate persino durante i periodi inflazionari. I dividendi dei REIT negli ultimi 20 anni, a parte due, hanno sempre superato l’inflazione, misurata dall’indice sui prezzi al consumo”.

In articoli precedenti, abbiamo parlato di numerosi fondi REIT (qui, qui e qui). Questo ETF settoriale, The Real Estate Select Sector SPDR Fund (NYSE:XLRE), offre esposizione principalmente ai REIT (97,92%) nonché a società di gestione e sviluppo immobiliare (2,08%), escludendo del tutto i REIT legati ai mutui. Dal suo lancio nell’ottobre 2015, gli asset gestiti hanno raggiunto i 2,4 miliardi di dollari.

XLRE Weekly
XLRE Weekly

Grafico settimanale XLRE

XLRE, che replica i ritorni dell’indice Real Estate Select Sector, al momento conta 29 possedimenti. Circa il 60% del fondo è rappresentato dai primi 10 titoli.

Tra questi troviamo: American Tower (NYSE:AMT), Prologis (NYSE:PLD), Crown Castle International (NYSE:CCI), Equinix (NASDAQ:EQIX) e Digital Realty Trust (NYSE:DLR).

Sull’anno in corso, XLRE è rimbalzato di circa il 6% ed ha segnato il massimo di 52 settimane a metà marzo. L’imminente stagione degli utili potrebbe comportare volatilità e prese di profitto per molti dei nomi contenuti nell’ETF. Tuttavia, gli investitori che considerano gli asset immobiliare un rifugio dall’inflazione potrebbero considerare i cali del prezzo del fondo come un’opportunità di investimento.

Nota dell’editore: Non tutti gli asset descritti sono necessariamente disponibili su tutti i mercati regionali. Consultate un broker accreditato o un consulente finanziario per trovare strumenti simili che possano essere adeguati alle vostre esigenze. Questo articolo è a solo scopo informativo. È opportuno condurre una due diligence prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Mentre aumentano i timori per l’inflazione, ecco 2 ETF da tenere d’occhio
 

Articoli Correlati

Mentre aumentano i timori per l’inflazione, ecco 2 ETF da tenere d’occhio

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Giuseppe Abbà
Giuseppe Abbà 24.03.2021 19:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non potreste recensire degli ETF armonizzati (UCITS)?
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email