Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Questa settimana ci restituirà quello che la passata ci ha tolto

it.investing.com/analysis/questa-settimana-ci-restituira-quello-che-la-passata-ci-ha-tolto-200449841
Questa settimana ci restituirà quello che la passata ci ha tolto
Da Marco Bernasconi   |  06.12.2021 09:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Clicca su "SEGUI" in alto per ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo articolo.

Nel video in basso la mia strategia applicata con grafici ed i livelli operativi, non mancare di guardarla.

A Wall Street si dice: "Devi accettare le perdite senza coinvolgimenti emozionali oppure cambia mestiere o hobby"

Victor Sperandeo

Nell’ultima sessione a Wall Street, l’SP 500 è sceso del -1,74. Nel momento in cui scrivo questa analisi i futures statunitensi sono positivi: Nasdaq +0,22%, per il Dow Jones +0,71% e per l’S&P 500 +0,55% circa.

Perché il mercato ha chiuso in maniera negativa nell’ultima sessione a Wall Street?

  • Buon giorno e buon inizio settimana. Ci siamo lasciati venerdì con una pesante performance del settore tecnologico che ha penalizzato l'intero mercato e con una serie di dati economici degli Stati Uniti che suggeriscono che la Fed potrebbe velocizzare le sue azioni sul tapering di obbligazioni. A questo aggiungo che il caso della variante omicron del covid e stato il tema predominante della settimana ed ha certamente influenzato anche le valutazioni azionarie del venerdì. Sono stati segnalati casi “omicron” in sei diversi stati americani e la media degli ultimi 7 giorni di nuove infezioni di Covid negli Stati Uniti è salita ad un massimo degli ultimi due mesi raggiungendo giovedì di 100.835 casi. Il dato di per sé dal mio punto di vista è assolutamente sotto controllo considerando che in ogni caso stagionalmente nei mesi invernali l'aumento dei casi è strutturale, quindi tendenzialmente sarà in aumento per tutto l'inverno se confrontato con numeri pre-autunnali.
  • Giovedì 2 dicembre Il Senato approvato una legge di spesa provvisoria bipartisan che evita lo shutdown del governo degli Stati Uniti. Ricordo a chi non conoscesse questa procedura che Il blocco delle attività amministrative negli Stati Uniti d'America (in lingua inglese chiamato government shutdown) è la particolare procedura del governo federale degli Stati Uniti d'America che coinvolge il settore esecutivo ogni qual volta il Congresso non riesce ad approvare la legge di bilancio, recante il rifinanziamento delle attività amministrative.
  • Veniamo adesso ad analizzare nel dettaglio il dato economico uscito venerdì, che ricordo sempre è il più importante della settimana sul tema del lavoro. Questo dato e stato letto dal mercato azionario sia in maniera positiva che in maniera negativa. Sul fronte negativo i salari non agricoli statunitensi di novembre sono aumentati di +210.000 unità, questo dato è più debole rispetto alle aspettative che erano di +550.000 e si tratta dell'incremento più modesto degli ultimi 11 mesi. Sul fronte positivo, il tasso di disoccupazione di novembre è sceso di -0,4%, raggiungendo la soglia minima degli ultimi 20 mesi del 4,2%. Questo dimostra che il mercato del lavoro USA è più solido delle aspettative che si attendevano un 4,5%. Sul fronte del riscaldamento dell'economia il dato è positivo, l'incremento dei guadagni orari medi di novembre è stato del +0,3% su base mensile e del +4,8% su base annuale, entrambi questi dati sono risultati essere inferiori rispetto alle aspettative del +0,4% e del +5,0%.
  • Un ottimo dato economico statunitense che aiutato positivamente il mercato azionario uscito venerdì e stato l'indice dei servizi ISM di novembre che è salito inaspettatamente di +2.4, raggiungendo un livello record di 69.1 (la banca dati a cui faccio riferimento tiene conto di questi valori a partire dal 1997). Il mercato si aspettava per questo valore un calo a 65.0. Aggiungo anche, gli ordini di fabbrica di ottobre aumentati del +1,0% su base mensile e del +1,6% se non vengono considerati i trasporti. Anche questo dato e stato migliore delle attese che erano per un +0,5% e +0,6% al netto dei trasporti.
  • I commenti di venerdì del presidente della Fed di St. Louis, Bullard sono stati poco graditi dal mercato azionario. Bullard ha affermato "di essere a favore di un'accelerazione del ritmo del taper da parte della Fed" e fa riferimento al calo del tasso di disoccupazione di novembre degli Stati Uniti al minimo degli ultimi 20 mesi del 4,2% come un buon motivo per rimuovere il sostegno della Fed.
  • Vediamo adesso insieme, cosa hanno fatto ieri alcuni titoli rappresentativi per l'intero mercato.
  • Ho iniziato la mia analisi citando la pesante performance del settore tecnologico di venerdì. Adobe ha chiuso in calo di oltre il -8%, peggior titolo nello S&P 500. Dexcom ha chiuso in calo di oltre il -7%, Tesla (NASDAQ:TSLA) ha chiuso In calo di oltre il-6%, e Nvidia e Advanced Micro Devices hanno chiuso in calo di oltre il -4%.
  • La possibile diffusione della variante omicron con l'incertezza su ciò che potrebbe causare ha colpito soprattutto i titoli delle compagnie aeree e gli operatori delle linee di crociera venerdì. American Airlines ha chiuso in calo di oltre il -4%, e Southwest Airlines e United Airlines Holdings hanno chiuso in calo di oltre il -2%. Norwegian Cruise ha chiuso in calo di oltre il -4%, e Carnival (LON:CCL) e Royal Caribbean Cruises hanno chiuso in calo di oltre il -3%.
  • Stessa sorte praticamente per catene di alberghi e di casino. Penn National Gaming ha chiuso in calo di oltre il -4%, e Caesars Entertainment, Las Vegas Sands, ed Expedia Group hanno chiuso in calo di oltre il -3%.
  • Veramente impressionante la chiusura di DocuSign che ha perso oltre il -42% venerdì ovviamente il peggior titolo nel Nasdaq 100. La società ha presentato un fatturato nel Q3 di $565.2 milioni, sotto il consenso di $586.9 milioni. Ma quello che ha stroncato il titolo sono stati gli analisti delle banche d'affari JPMorgan Chase e Piper Sandler che hanno tagliato pesantemente le loro valutazioni sul titolo azionario. Suggerisco di tenere sotto osservazione d’ora in avanti questo titolo come farò io certamente. Perché su questi valori sarà naturale entrare, ma senza anticipare e solo se il titolo darà i necessari segnali. Questo aspetto tecnico è fondamentale quando si entra su un trade, lo dico per coloro che non sanno come centrare il timing corretto su un’operazione.

Cosa invece ha aiutato il mercato nell’ultima sessione?

  • Walgreens Boots ha chiuso in rialzo di oltre il +4% venerdì, miglior titolo nel Dow Jones Industrials. La notizia che ha ben impressionato gli investitori è stata data da Sky News che ha segnalato che Walgreens Boots assistita da Goldman Sachs (NYSE:GS) ha preso in considerazione una revisione delle opzioni migliori per la sua catena di negozi che potrebbe includere anche una vendita del comparto.
  • Marvel Technology ha chiuso in rialzo di oltre il +18%, miglior titolo nel Nasdaq 100. La società ha presentato un EPS trimestrale Q3 di 43 centesimi. Questo dato è ben al di sopra del consenso chi era per 25 centesimi, e ha previsto un EPS trimestrale per il Q4 di 45 centesimi-51 centesimi, superiore al consenso di 42 centesimi. In questo modo la società ha battuto come si dice tecnicamente sia le linee di guida inferiori che superiori. Ricordo a chi non conoscesse la definizione inglese che Earnings per Share (EPS) è una misura di utile netto espressa in termini monetari con riferimento a ciascuna azione, in italiano "Utile per azione".

Questa settimana ci restituirà quello che la passata ci ha tolto. Cosa farò io.

La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.

  • La sessione di venerdì è finita molto meno peggio di quello che si stava verificando fino a tre quarti di seduta. Per me che sono abituato ad operare solo ed esclusivamente in chiusura di sessione è stata l'ennesima dimostrazione che il vero sentiment del mercato si legge nell'ultima ora di borsa. La chiusura della sessione è stata comunque molto deludente direi di più pessima. Questa è stata la storia di tutta una settimana ben solidamente impiantata nel rosso dei listini con gli investitori estremamente severi sui titoli definiti “growth” cioè della crescita che sono stati alle prese con diverse preoccupazioni nella scorsa ottava.

In sintesi, quali sono stati i problemi con i quali noi operatori di borsa ci siamo confrontati nella passata settimana?

  • Io direi che l’analisi della settimana può essere ridotta a tre problemi: 1) la diffusione e l'incertezza dell'omicron; 2) il potenziale per una tempistica di taper più veloce; 3) un rapporto deludente sui posti di lavoro.
  • È stata certamente una settimana rappresentativa della volatilità. Più di una volta abbiamo visto che gli stessi titoli un giorno subivano pesanti cali e il giorno successivo venivano riacquistati a piene mani. Sfortunatamente però, i cali sono stati più robusti dei riacquisti. Il NASDAQ ha perso il -2,7% la scorsa ottava. L'S&P è sceso del -1,2% Il Dow ha perso il - 0,9%. Da questa settimana che inizia oggi mi aspetto che venerdì 10 dicembre i valori finali saranno maggiori di quelli che abbiamo lasciato venerdì 3.
  • Come regalo anticipato del Natale vorrei leggere notizie che portino un po' di chiarezza su omicron, questa sarebbe la migliore medicina per il mercato in questo momento. Lo scopriremo solo vivendo...
  • Cosa farò oggi?
  • La giornata di ieri e stata quella giusta per tentare degli acquisti e come al solito ve ne segnalo alcuni e vi segnalo anche le ragioni per le quali io li ho scelti tra gli altri: Ecco i 3 titoli sotto l'obiettivo: 1. Ecco la prima; sto parlando di un titolo che sono ben 5 trimestri consecutivi che puntualmente batte le aspettative sugli utili, l'ultimo caso in cui non si è verificato è stato giugno 2018. Mi aspetto con buona probabilità che batterà di nuovo le promesse quando presenterà i suoi dati dopo la chiusura delle contrattazioni di domani martedì. Il dato che rumors di mercato danno come quello che sorprenderà e l'utile per azione (ESP) che è promesso essere al 1,7%. 2. Ecco la seconda e la terza, sono titoli dai quali mi aspetto un pull back, due titoli che hanno avuto delle forti trimestrali all'inizio di novembre ma che a causa di un mese negativo sulle borse hanno visto i loro valori tornare indietro, tenterò un acquisto posizionandolo stop sui minimi che avevano in ottobre prima della presentazione delle trimestrali.
  • Concludo con la mia solita domanda riflessione ai miei lettori: Avete chiaro come muovervi adesso nel mercato azionario? Quali settori privilegerete nei vostri acquisti? Fino a mercoledì la mia posizione sugli indici era la seguente la mia operatività è rivista ogni 24 ore: Nasdaq 100 long , Dow Jones Industrial long, S&P 500 long, Euro Stoxx 50 long Ftse Mib long
  • Mi piacerebbe leggere sotto la mia analisi le vostre opinioni. La mia notizia per voi è che se volete fare quello che faccio io nel mercato adesso potete farlo con facilità nell'area riservata dei miei abbonati sono presenti 12 canali. Questi canali fanno parte di diversi abbonamenti. Ho cercato di creare differenti abbonamenti per venire incontro alle diverse tipologie di traders. Ci sono aree geografiche diverse con orari di operatività differenti, portafogli nei quali si fanno più operazioni e portafogli nei quali se ne fanno di meno. Portafogli nei quali è possibile operare sia Long che Short ed altri dove opero solo Long. Portafogli dove si è più liberi di avere discrezionalità e portafogli dove io indico anche il peso specifico di ogni titolo e quindi dove il copy trading è completo. Scegli il portafoglio più adatto alla tua personalità di trader!
  • Ad esempio: Portafoglio Commodities, Bitcoin e Index.
  • Il portafoglio “COMMODITIES, BITCOIN E INDEX” include le MIE OPERAZIONI STRAORDINARIE. Il portafoglio Commodities, indici e Bitcoin permette operazioni sia LONG che SHORT. Io analizzo l’indice o il future di ogni asset del portafoglio indicando quando sono LONG oppure quando sono SHORT. Il trader potrà utilizzare l’ETF che preferisce presente nella sua piattaforma per seguire la fase LONG o SHORT.
  • Questo portafoglio include le seguenti commodities: Argento Coffe Natural Gas Oro Petrolio Rame Lumber (legname da costruzione) Questo portafoglio include i seguenti cross valutari: Euro/US Dollar GBP/US Dollar Questo portafoglio include la seguente cripto valuta: Bitcoin Questo portafoglio include l'operatività sul seguente indice: FtseMib Questo portafoglio include l'operatività sulle mie OPERAZIONI STRAORDINARIE E MEME STOCK:
  • La durata media di un'operazione in questi portafogli è di 12 giorni.
  • Come entro nel titolo? Come gestisco il trade? Come esco dal titolo? Tutto ciò che devi sapere lo trovi qui sotto. L' operatività sulle commodities e sui cross valutari può essere Long o Short. Io indico la mia fase (Long o Short) analizzando l'indice. Chi vuole copiare il mio trading può utilizzare il derivato che preferisce ETF, CFD, opzioni ecc. L' operatività sul Bitcoin, sugli ETF sull'indice e sulle OPERAZIONI STRAORDINARIE E MEME STOCK è solo Long. Gli ingressi sulle OPERAZIONI STRAORDINARIE E MEME STOCK vengono indicati sul canale e l'acquisto va fatto in chiusura. Le vendite sulle OPERAZIONI STRAORDINARIE E MEME STOCK vengono indicati sul canale e la vendita va fatta in chiusura. Non iniziare a copiare il mio trading se non hai letto attentamente la mia strategia!!!

I livelli dei 3 maggiori indici americani dopo l’ultima sessione di borsa sono:

  • L’S&P 500 è sceso di 38,65 punti a 4.5738,44 per un -0,84%. Ultimo record il 24 novembre.
  • Il Dow Jones è sceso di 59,71 punti a 34.580,09712,04 per un -1,74. Ultimo record il 22 novembre.
  • L’indice Russell 2000 rappresentativo delle small-cap ha perso il +-2,13%, adesso vale 2.159,31.
  • Il rendimento del Treasury a 10 anni, che influenza direttamente i tassi di interesse sui mutui e altri prestiti al consumo, ha chiuso a 1,1,372% dall’1,448% del giorno precedente.
  • Il valore dell’oro dal minimo di marzo di 1680$ dollari l’oncia ha guadagnato 102$ ed adesso si attesta sui $1.782 dollari.
  • Il prezzo del Future greggio americano WTI è salito di +1,53 dollari stamattina e in questo momento quota 67,80 dollari al barile.
  • L'indice di volatilità VIX S&P 500 ha chiuso a 30,75. Minimo e massimo dell'ultimo anno 14,10 e 37,57.

 

 

 

Queste comunicazioni sono da ritenersi non personalizzate, ma pensate scritte ed inviate ad un pubblico indistinto. L'esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all'apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendo l'autore alcuna responsabilità al riguardo. L'operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari ed è quindi esclusivamente divulgativa e non costituisce stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria.

Questa settimana ci restituirà quello che la passata ci ha tolto
 

Articoli Correlati

Fabrizio Barini
RETI - Sempre più climafriendly   Da Fabrizio Barini - 26.01.2022

In un articolo del Corriere della Sera viene messa in risalto Reti (MI:RETI), uno tra i principali player italiani nel settore dell’IT Consulting e specializzato nei servizi di...

Questa settimana ci restituirà quello che la passata ci ha tolto

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (4)
Luca Aramini
Luca Aramini 07.12.2021 0:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il gas naturale potrebbe arrivare a 3$ ?
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 07.12.2021 0:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ottima domanda...Finalmente qualcosa di tecnico di cui parlare Quando? Così è troppo generico A breve sicuramente no, io ora mi aspetto un pullback è sceso tanto e troppo rapidamente
Giovanni Grigo
Grigio17 07.12.2021 0:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Tellurian titolo da tenere sott'occhio in ottica di pullback del gas
Giuseppe Trader
Giuseppe Trader 06.12.2021 23:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Troppo da iacile fare le analisi di ciò che già è accaduto. Ancora più semplice indicare ciò che potrebbe accadere e le problematiche che tutti conosciamo. Ovviamente l’avviso che non si prende alcuna respinsaviiita’. Perfetto, allo a cosa serve questa persona è questo video
Alinusse PB
Alinusse PB 06.12.2021 23:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Rileggi prima di postare…sumar
EM An
EM An 06.12.2021 10:07
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ottimo articolo, purtroppo il video non funziona...
Marco Bernasconi
MarcoBernasconi 06.12.2021 10:07
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Grazie ma controlli ancora a me funziona bene.
Paul Ferro
Paul Ferro 06.12.2021 9:53
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Si va verso un minimo a meta settimana secondo me
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email