😎 Saldi d’estate esclusivi - Fino al 50% di sconto sugli stock picks di InvestingProAPPROFITTA DELLO SCONTO

Advanced Micro Devices Inc (AMD)

TradeGate
Valuta in EUR
Responsabilità
133,48
-8,46(-5,96%)
Chiuso

AMD Discussioni

AMD tornata ai livelli di Gennaio
Anche meno..10 gennaio 148
trimestrale IBM buona!
Titolo inutile... La copia mal riuscita di Nvidia
Aggiornamento degrado cpu lnteI. La faccenda potrebbe essere MOLTO seria per lnteI, in quanto l'aggiornamento del microcode di metà Agosto non salverà le cpu già danneggiate, ed in più anche le cpu PERFETTAMENTE FUNZIONANTI sono degradate dal fenomeno di elettromigrazione nel rame potenzialmente ossidato, quindi una cpu di 13esima e 14esima generazione pur non mostrando segni evidenti oggi, ha subito comunque un invecchiamento precoce. Se questi dati dovessero essere confermati, per lnteI sarà un vero disastro.
AMD avrebbe dovuto lanciare i suoi nuovi processori Zen 5 il 31 luglio, incluso il Ryzen 9 9950X a 16 core e 32 thread, un chip che definisce "il processore consumer desktop più potente al mondo". Invece, ora annuncia un ritardo di una o due settimane “per estrema cautela”. Ryzen 7 9700X e Ryzen 5 9600X verranno lanciati l'8 agosto, mentre Ryzen 9 9950X e Ryzen 9 9900X saranno in vendita il 15 agosto. Ciò non è dovuto al fatto che AMD abbia riscontrato problemi con i chip effettivi, ha detto a The Verge la portavoce Stacy MacDiarmid. Piuttosto, AMD ha scoperto che alcuni dei suoi chip non hanno superato tutte le procedure di test adeguate e la società vuole assicurarsi che lo facciano.
Oggi si vola
finita la salita cosa c'è?
130
come non sono uscito a 185 una settimana fa non esco ora E Se posso darti una mano Franco, è dal 2019 che seguo ‘Cana|e Gain’ e sto facendo una media del 22-25% annuo. Cercalo da GoogIe
che cess
Il Nasdaq oggi sta facendo - 3,25% forse non te ne sei accorto e, comunque, l'indice sta scendendo dall'11 luglio 🙄
Sarà un periodo molto molto complicato,in U S.A. per via delle elezioni di Novembre ma anche perché la questione IA è ancora tutta da vedere,sali scendi terribili,più scendi che sali
-21% in una settimana, più che un riposizionamento mi sembra un'esca per chi come tanti di noi non avendo info certe si trova in balia dell'impotenza
Per cui escono tutti in panico
Cioè, non è proprio del tutto giusto quello che sto dicendo su AMD, sono stato ingiustamente troppo severo. AMD ha dichiarato un outlook di 4.5 miliardi di dollari per il 2024 e consistono in buona parte in contratti già firmati. Ha acquisito SILO AI cash, quindi dimostrando potere d'investimento e sicurezza di crescita. Insomma, direi che merita di stare in una quotazione che oscilla attorno ai 150 USD.
*outlook solamente per l'AI
CALAMITA 130.. NON CAPISCO XCHÈ VI AGITATE? È TUTTO 130! SEMPLICE
Dopo la trimestrale ci arriva sul serio così si entra pesanti
esatto
È giusto che l'indici respiri adesso in questa fase transitoria del tech, siamo solamente ai primi passi del nuovo corso tecnologico, si nota molto nelle trimestrali l'inflessione nell'adozione di tecnologie in genere, dopo l'entusiasmo generale adesso si pianifica più attentamente, e forse con più cautela, ponendo le basi per i prossimi anni. Sarà MOLTO interessante leggere i dati delle proiezioni sia di AMD, che di lnteI e, più avanti, Nvidia. Si nota che dopo la corsa all'hardware come sia il software adesso a trainare. L'industria adesso ha più bisogno di programmatori che ingegneri, di un linguaggio comune che rappresenti l'ecosistema più vasto. Anche Nvidia si sta muovendo verso un linguaggio opensource su linux, questo perché capisce che non può chiudersi semplicemente dentro le pareti di un software proprietario chiuso
sto titolo e' una m .....e....r....d....a
come non sono uscito a 185 una settimana fa non esco ora
ci sarà e come i tagli del denaro cosa pensi che sia
dipende tutto da come saranno fatti i tagli... consistenza e frequenza dei tagli....la storia parla chiaro
la recessione te la sogni
Uscito..la vedo male ..buona fortuna
Con oggi rottura della media mobile a 200 gg.
la mm50 settimanale tiene. Sulla rottura ci devono essere conferme nelle sedute successive
Oggi tesla..ce ne sempre una mah
domani a chi tocca la trimestrale? Dai altro -8 sotto a chi tocca!
Promette bene prima delle trimestrali che schifo
seeeeeeenza Buriana!!
Siamo in una evidente fase correttiva, la trimestrale di Testa non aiuta, e nemmeno le previsioni caute per la seconda metà d'anno
130 CALAMITA
Al momento tiene bene
Chissa che ca. Z.zo si inventeranno il giorno della trimestrale! Altro -10 come minimo
Dylan Browne, supervisore dell'Unreal Engine e VFX di lungometraggi presso lo studio di effetti visivi ModelFarm, ha detto che la sua azienda sta riscontrando un tasso di fallimento del 50% per i sistemi basati sui processori Intel Core i9 13900K e 14900K. Di conseguenza, l'azienda sta implementando i processori AMD Zen 5 Ryzen 9 9950X ancora inediti al posto delle soluzioni basate su lnteI, con Browne che elogia le prestazioni a thread singolo di AMD. Il rapporto rappresenta ancora un'altra notizia sgradita per lnteI, che ha annunciato ieri di aver trovato la causa principale dei problemi e pubblicherà una mitigazione del microcodice a metà agosto. (Questa non è una "soluzione" per le CPU che presentano il problema: i processori interessati sono irreversibilmente danneggiati e devono essere sostituiti.) I problemi con Unreal Engine non sono del tutto inaspettati, poiché le prime notizie sui crash di lnteI ruotavano attorno alla compressione Ooodle utilizzata con il motore di gioco. La notizia che ModelFarm abbandonerà le CPU InteI segue l'annuncio dello studio di videogiochi Alderon Games secondo cui le CPU desktop Intel hanno un tasso di crash del 100% e anche i chip dei laptop della stessa generazione sono interessati. Tuttavia, InteI ha ora contestato le affermazioni sui guasti dei laptop.
Il fatto che ModelFarm stia adottando Zen 5, non ancora uscito al pubblico, vuol dire che AMD si sta muovendo per accontentare tutti quelli che vogliono già sostituire le cpu lnteI dalle proprie attività. Questa è una mossa notevole, vuol dire che adesso AMD ha le persone giuste nel settore client e professionale
...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.