Askoll Eva SpA (EVAS)

Milano
0,63
0,00(-0,63%)
  • Volume:
    25.500
  • Denaro/Lettera:
    0,62/0,63
  • Min-Max gg:
    0,62 - 0,65
Scambiato vicino al minimo di 52 settimane

Askoll Eva ha toccato il prezzo minore di scambi toccato nell’ultimo anno (periodo di 52 settimane). Si tratta di un indicatore tecnico che può essere utilizzato per analizzare il valore attuale del titolo e prevedere il futuro andamento dei prezzi.

EVAS Discussioni

Askoll Eva: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

Tutti i Commenti

(4251)
  • no schifo!!!
    0
    • na vergogna!!
      1
      • Sogni Profondi!!!!! !!
        1
        • Dueville (VI), 17 ottobre 2022 – Askoll EVA S.p.A. - azienda leader nel mercato della mobilità sostenibile che sviluppa, produce e commercializza e-bike ed e-scooter, nonché kit e componenti nell'area dei motori elettrici e delle batterie – parteciperà alla Conference “Next Gems”, in programma martedì 18 e mercoledì 19 ottobre 2022, presso la sede di Borsa Italiana a Milano
          1
          • Si apre una nuova finestra per gli Ecobonus, in particolare per gli incentivi dedicati all'acquisto di moto e motorini elettrici: dalle ore 10 di mercoledì 19 ottobre 2022, infatti, riapre per i concessionari la piattaforma ecobonus.mise.gov.it
            1
            • Il governo decide di stanziare 20 milioni di euro di nuovi incentivi per scooter e motocicli elettrici e l'azione non si schioda da 0.69 mentre dovrebbe salire come un razzo. Ribadisco a rischio di essere considerato noioso che questo è un titolo da cui tenersi lontani mille miglia. E se si ha in portafoglio da non incrementare.
              2
              • Grazie del consiglio, se fosse argomentato con l'evidenza di dati negativi riguardanti l'azienda Askoll Eva forse lo ascolterei. Ma visto che questa società ha estinto il proprio debito con Negma proprio prima del rialzo dei tassi di interesse e che i mercati dell'elettrico e dello sharing sono in continua crescita, e che stanno soffrendo il 99% delle azioni europee, preferisco attendere l'evoluzione dei mercati
                0
            • Ma qui che si è deciso?
              0
              • verde
                0
                • marubozu vede sul mensile...
                  0
                  • mi viene solo un sospetto terribile per delle quotazioni così depresse: potrebbero fare una OPA per delistare il titolo ? Praticamente il delitto perfetto....
                    3
                    • lunedì parte da 2,063.
                      1
                      • Dove lo hai letto? ....mettere documentazione.....
                        1
                      • era prezzo paschi scusate
                        0
                    • Il car sharing cambia con scooter e monopattini ed è in forte crescita in Italia: Milano, Roma, ma anche Napoli ed altre città del sud.Articolo su La Stampa
                      0
                      • si si in forte crescita ma non fanno una lira (euro)
                        0
                      • Mi piacerebbe non fare una lira come loro
                        0
                      • Bisogna attendere momenti migliori in Generale !!!!!
                        0
                    • Quando ripartirà?
                      0
                      • ASKOLL....Ascolta Antonio
                        0
                        • basterebbe l' intero catalogo con prezzi relativi disponibile on line.possibilita' di assemblaggio personalizzato.. mod/potenza/colori con versamento acconto e ritiro in concessionario...le vendite aumenterebbero minimo per cento volte...con modelli "centrati" si intende ..!
                          0
                          • girate una città metropolitana e vedrete tantissime persone girare in monopattino proprio e molti negozi che fanno assistenza per la manutenzione, questo mercato è completamente in mano a cinesi eppure i prezzi dei prodotti non sono bassi perché Askoll non vende ai privati ? Non sarebbe ora di pensarci? Trattasi generalmente di soggetti con buona disponibilità di spesa... perché non inserirsi in questo mercato ? Cosa hanno i cinesi che Askoll non ha ?
                            0
                            • alet-e Conversion permette di trasformare lo scooter termico in elettrico grazie all'acquisto online e a una rete di installatori ufficiali su tutto il territorio mentre Talet-e Collection offre una collezione di scooter elettrici trasformati e ricondizionati direttamente dall'azienda.5 ago 2022
                              0
                              • dai un giorno 75k pz e il giorno dopo 1500, ma che schifoOOOOOO
                                0
                                • Forza, raggiungiamo il gap down a 0,79!
                                  0
                                  • in italia diminuiscono le flotte e mettono le targhe e vari divieti
                                    3
                                    • Siamo gli unici rossi ?
                                      0
                                      • Di nuovo un bello scarico! ancora Negma? qualcuno sa dirmi quante azioni sono ancora in carico a Negma? grazie
                                        1
                                        • Mah? I conti si stanno sistemando nonostante il periodo difficile per tutte le aziende. Non vedo particolari problemi per questo settore che, anzi, è in via di espansione
                                          0
                                          • a parigi tolgono i monopattini troppi incidenti
                                            1
                                          • Non è proprio così. Le notizie vanno date in maniera corretta altrimenti si crea solo disinformazione
                                            0
                                        • si vero pericoloso è la parola giusta anche perche' è palese come il titolo venga difeso da un solo compratore, e non è mai una cosa buona
                                          1
                                          • Ormai l'azione è quasi al minimo e con scambi ridicoli. Nonostante che l'azionista di maggioranza Askoll Holding abbia deciso di prestare 3 milioni di euro, alla luce dei deludenti risultati del primo semestre e della concorrenza sempre più agguerrita che stà mangiando quote di mercato ad Askoll, continuo a ritenere il titolo PERICOLOSO ed a sconsigliare qualsiasi attività di mediazione del prezzo di carico.
                                            0