Ultime Notizie
Investing Pro 0

Cina, yen, crisi UK, trimestrali: cosa seguire questa settimana sui mercati

Economia 16.10.2022 12:50
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters
 
USD/JPY
+0,10%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
US500
+1,29%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
JNJ
+0,02%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
NFLX
+0,41%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
TSLA
+1,05%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Di Noreen Burke

Investing.com - Investing.com - La stagione degli utili del terzo trimestre prosegue, nei timori che gli aumenti aggressivi dei tassi da parte della Federal Reserve possano trascinare l’economia in recessione. Ecco gli eventi da seguire questa settimana:

  1. Utili

La stagione degli utili del terzo trimestre è iniziata con la presentazione dei risultati da parte delle società in un contesto difficile tra apprezzamento del dollaro e inflazione ancora a livelli decisamente elevati.

Reuters ha riportato che gli utili delle società appartenenti all’indice S&P 500 dovrebbero essere aumentati del 4,1% su base annua, il che rappresenterebbe la crescita più lenta dal quarto trimestre del 2020.

Secondo Refinitiv IBES, le stime degli analisti prevedono un aumento dei profitti di quasi l’8% l’anno prossimo, ma molti investitori dubitano di questa previsione a causa del rischio di recessione.

Il crollo dei mercati ha abbassato le valutazioni dei titoli, ma un declassamento delle prospettive degli utili potrebbe smorzare l’attrattiva delle azioni. Tra le società che comunicheranno gli utili nella prossima settimana figurano Tesla (NASDAQ:TSLA), Netflix (NASDAQ:NFLX) e Johnson & Johnson (NYSE:JNJ).

  1. Dati immobiliari USA

Dopo i dati sull’inflazione statunitense della scorsa settimana, che hanno sorpreso i mercati, l’attenzione si sposterà sul mercato immobiliare, in attesa dei report sulle concessioni edilizie, sui nuovi cantieri e sulle vendite di case esistenti.

A luglio i prezzi delle case sono scesi per la prima volta dopo oltre 10 anni, a causa dell’aumento dei tassi di interesse che ha colpito la domanda di abitazioni e le richieste di mutui.

Il calendario economico questa settimana prevede anche i report su produzione industriale, l’indice manifatturiero della Fed di Philadelphia, l’indice manifatturiero Empire State e le nuove richieste di sussidio di disoccupazione.

  1. Il Regno Unito prova a ristabilire la calma

I titoli di Stato britannici riprenderanno le contrattazioni lunedì senza il sostegno del programma di acquisto di emergenza di obbligazioni della Banca d’Inghilterra, terminato venerdì.

Il nuovo cancelliere britannico Jeremy Hunt ha dichiarato di voler risanare le finanze pubbliche del Paese, dopo che il piano economico originale presentato da Liz Truss e dall’ex cancelliere Kwasi Kwarteng aveva fatto tremare i mercati finanziari.

Le notizie secondo cui il governo si starebbe preparando a fare un’importante inversione di rotta sui tagli fiscali previsti hanno contribuito ad alleviare i timori sulle finanze pubbliche, ma ciò dovrà materializzarsi in piani concreti per evitare un nuovo crollo delle obbligazioni.

Gli investitori guarderanno anche ai dati di mercoledì sull’inflazione del Regno Unito per il mese di settembre, che si prevede raggiungeranno cifre a due zeri in un contesto di compressione del costo della vita, mentre i dati di venerdì sulle vendite al dettaglio dovrebbero indicare un calo della spesa dei consumatori.

  1. Dati cinesi

La Cina pubblicherà martedì i dati sul PIL del terzo trimestre e, sebbene si preveda un rimbalzo della crescita rispetto al trimestre precedente, l’economia si avvia di registrare il tasso di crescita annuale più basso in quasi 50 anni.

Il tasso di crescita annuale dovrebbe aumentare del 3,4% nel trimestre terminato a settembre, rispetto allo 0,4% del secondo trimestre.

Gli analisti prevedono che l’economia cinese crescerà del 3,2% nel 2022, ben al di sotto dell’obiettivo ufficiale del 5,5% circa.

  1. Intervento sullo yen?

I trader di valuta estera osserveranno con attenzione lo yen tra le speculazioni che la Banca del Giappone potrebbe adottare nuove misure per sostenere la valuta dopo essere intervenuta sui mercati il mese scorso per la prima volta dal 1998.

Il vice governatore della BoJ Masazumi Wakatabe ha dichiarato sabato che le recenti fluttuazioni dello yen sono state “chiaramente troppo rapide e troppo unilaterali”, sottolineando le preoccupazioni per le potenziali ricadute economiche del crollo della valuta ai minimi di 32 anni rispetto al dollaro.

Il Giappone è intervenuto sul mercato dei cambi a settembre per arginare i forti ribassi dello yen, indotti in gran parte dalla divergenza politica tra gli aggressivi rialzi dei tassi da parte della Fed e la politica monetaria ultra-allentata della BoJ, volta a raggiungere l’obiettivo del 2% di inflazione.

Il Giappone è un’eccezione tra le banche centrali mondiali, molte delle quali stanno aumentando i tassi d’interesse per combattere l’inflazione, mentre il Giappone si concentra sul sostegno di una fragile ripresa economica.

  • Articolo realizzato con il contributo di Reuters
Cina, yen, crisi UK, trimestrali: cosa seguire questa settimana sui mercati
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email