Ultime Notizie
Ricevi uno sconto del 40% 0
NVDA è da 🟢 comprare o 🔴 da vendere? Trova ora

Discorso di Powell, Netflix, Tesla: cosa sta muovendo i mercati

Pubblicato 19.10.2023 11:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters
 
NQH24
-0,48%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
US500
-0,06%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
AAL
-0,72%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
TSM
+0,36%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
US10Y...
-0,28%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
NOK
-0,98%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Investing.com -- Il presidente della Fed Jerome Powell parlerà nel corso della sessione, mentre gli indici di Wall Street apriranno in ribasso dopo che i rendimenti obbligazionari sono saliti a livelli record. La stagione degli utili continua a pieno ritmo, con Netflix e Tesla sotto i riflettori dopo aver pubblicato i risultati dopo la chiusura di mercoledì.

1. Il discorso di Powell sotto i riflettori

Jerome Powell Il presidente della Federal Reserve parlerà all'Economic Club di New York nel corso della sessione, con i mercati che temono che possa assumere un tono da falco dopo che una serie di dati statunitensi ha evidenziato la forza dell'economia.

I responsabili delle politiche della Fed hanno recentemente segnalato che la banca centrale potrebbe essere vicina alla fine del suo ciclo di rialzo dei tassi, dato che l'aumento dei rendimenti ha svolto in parte il suo compito di raffreddare l'economia riducendo il credito.

Tuttavia, i dati più recenti hanno indicato che il mercato del lavoro rimane forte e l'inflazione appiccicosa, il che ha spinto il presidente della Federal Reserve di New York, John Williams, ad assumere una posizione più da falco, dichiarando mercoledì che la Fed probabilmente manterrà i tassi più alti ancora per "un po' di tempo", al fine di contenere l'inflazione verso il suo obiettivo del 2%.

Il tasso di riferimento 10-year Treasury yield è salito mercoledì, superando il 4,9% per la prima volta dal 2007.

Un'altra pausa sui rialzi dei tassi a novembre è quasi del tutto scontata, secondo Investing's Strumento di monitoraggio dei tassi della Fed, ma le probabilità di un rialzo dei tassi a dicembre sono balzate al 40% questa settimana dal 26% della scorsa.

2. I futures cedono a causa del calo del sentimento di rischio

I futures azionari statunitensi sono scesi giovedì, proseguendo la debolezza della sessione precedente, mentre l'aumento dei rendimenti obbligazionari ha spinto gli investitori ad abbandonare gli asset più rischiosi.

Alle 04:50 ET (08:50 GMT), il contratto Dow futures è sceso di 100 punti o dello 0,3%, S&P 500 futures è sceso di 13 punti o dello 0,3% e Nasdaq 100 futures è sceso di 34 punti o dello 0,2%.

I principali indici chiuso al ribasso mercoledì sono stati appesantiti dall'escalation delle tensioni in Medio Oriente e dalle preoccupazioni per gli elevati rendimenti obbligazionari, con il rendimento del Treasury decennale di riferimento salito al livello più alto dalla metà del 2007.

Gli investitori hanno iniziato a temere la possibilità di un altro aumento dei tassi a dicembre per concludere l'anno, e tutti gli occhi saranno puntati sul presidente della Federal Reserve Jerome Powell che parlerà nel corso della sessione [vedi sopra].

I dati economici in programma includono il richieste di indennizzo per disoccupazione settimanale, il vendite di case esistenti di settembre e il Indice manifatturiero della Fed di Filadelfia di ottobre.

Ci sono altri guadagni da digerire durante la sessione [vedi sotto], mentre Netflix (NASDAQ:NFLX) e Tesla (NASDAQ:TSLA) saranno anch'essi sotto i riflettori dopo che le due potenze aziendali hanno riportato i risultati dopo la chiusura di mercoledì.

3. Netflix sale con nuovi abbonati; Tesla delude

Il servizio di abbonamento di Netflix è stato della domanda nel terzo trimestre, in quanto il gigante dello streaming ha infranto le aspettative per quanto riguarda i nuovi clienti, facendo schizzare le sue azioni di oltre il 12% nelle contrattazioni pre-mercato.

La società ha dichiarato che gli abbonati a pagamento sono aumentati di 8,76 milioni nel terzo trimestre, grazie ai suoi sforzi per limitare la condivisione degli account, superando di gran lunga le aspettative di poco più di 6 milioni.

Questi aumenti rappresentano il più forte incremento trimestrale dal secondo trimestre del 2020, all'inizio della pandemia globale.

L'aumento sostanziale degli abbonati è avvenuto in Europa, Medio Oriente e Africa, dove Netflix ha aggiunto quasi 4 milioni di abbonati. Oltre il 70% dei suoi membri risiede ora al di fuori degli Stati Uniti.

Netflix ha anche aumentato i prezzi di abbonamento per alcuni dei suoi piani di streaming, registrando un fatturato di 8,54 miliardi di dollari, in linea con le previsioni. L'utile è stato di 3,73 dollari per azione, superiore alle aspettative di Wall Street di 3,49 dollari.

Tesla, invece, deluso dai risultati trimestrali ha visto la sua recente ondata di tagli ai prezzi dei veicoli elettrici pesare sui margini. Il titolo è sceso di oltre il 4% nel premercato.

I margini lordi, esclusi i crediti, che sono stati tenuti sotto stretta osservazione dopo i recenti tagli ai prezzi dei veicoli elettrici, sono scesi al 16,1% nel terzo trimestre dal 18,7% del trimestre precedente.

Tesla ha consegnato 435.000 veicoli elettrici nel trimestre, in calo rispetto ai 466.140 del secondo trimestre, e l'azienda ha citato gli aggiornamenti in vari stabilimenti per il calo dei volumi di produzione.

Tesla si è anche mostrata cauta nell'espandere la capacità di produzione di veicoli elettrici, con l'amministratore delegato Elon Musk che ha dichiarato di temere che l'aumento dei costi di finanziamento impedisca ai potenziali clienti di permettersi i suoi veicoli nonostante i sostanziali tagli di prezzo.

4. Continua la stagione degli utili del terzo trimestre

La stagione degli utili trimestrali continua giovedì, con i risultati di American Airlines (NASDAQ:AAL), della società di telecomunicazioni AT&T (NYSE:T), del gigante del tabacco Philip Morris (NYSE:PM), dell'operatore ferroviario CSX (NASDAQ:CSX), del gestore patrimoniale Blackstone (NYSE:BX) e di alcune banche regionali.

Finora, pur essendo all'inizio della stagione, l'83% delle società ha superato le aspettative sugli utili, mentre circa il 70% ha superato le stime sulle vendite, secondo i dati di FactSet.

Giovedì scorso, Taiwan Semiconductor Manufacturing (NYSE:TSM), il più grande produttore di chip a contratto del mondo e uno dei principali fornitori di Apple (NASDAQ:AAPL), ha registrato un calo di quasi il 25% dell'utile netto del terzo trimestre, a causa della crisi economica globale che ha colpito la domanda di chip utilizzati in applicazioni che vanno dalle automobili ai telefoni cellulari e ai server.

Nokia (NYSE:NOK) ha annunciato l'intenzione di tagliare fino a 14.000 posti di lavoro nell'ambito di un nuovo sforzo di riduzione dei costi, dopo che le vendite del terzo trimestre del produttore finlandese di apparecchiature per le telecomunicazioni sono diminuite di un quinto, a causa delle vendite di apparecchiature 5G di prossima generazione.

5. Il recente rally del greggio si raffredda

I prezzi del petrolio sono scesi giovedì, cedendo gran parte dei forti guadagni della sessione precedente, mentre i mercati attendevano ulteriori sviluppi nella guerra tra Israele e Hamas e le prospettive dell'offerta globale.

Alle 04:50 ET, i futures U.S. crude erano in calo dell'1,7% a 85,75 dollari al barile, mentre il contratto Brent è sceso dell'1,7% a 89,78 dollari al barile.

I prezzi del greggio sono saliti di circa il 2% nella sessione precedente sulle preoccupazioni di interruzioni delle forniture globali dopo che l'Iran ha chiesto un embargo sul petrolio a Israele per il conflitto a Gaza e dopo che gli Stati Uniti, il più grande consumatore di petrolio al mondo, hanno riportato un pareggio più grande del previsto su inventory.

Tuttavia, l'Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio ha mostrato pochi segnali di intraprendere un'azione immediata in risposta all'appello dell'Iran, attenuando le preoccupazioni per le potenziali interruzioni.

I prezzi sono stati messi sotto pressione anche dopo il raggiungimento di un accordo tra il governo venezuelano e l'opposizione politica del Paese per garantire elezioni eque nel 2024, consentendo potenzialmente ai flussi di petrolio del Paese di rientrare nel mercato globale dopo anni di sanzioni.

Discorso di Powell, Netflix, Tesla: cosa sta muovendo i mercati
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (4)
Giotto Regi
Giotto Regi 19.10.2023 13:23
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
uomodeM.
Giotto Regi
Giotto Regi 19.10.2023 13:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ci ha la faccia kome il kul...
Pippo Calo
Pippo Calo 19.10.2023 13:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Era più bello quello ammazzato con la penna.
Francesca Sam
Francesca Sam 19.10.2023 12:13
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
dovrebbe crollare tutto e invece no 😑
Luca Joly
Luca Joly 19.10.2023 12:13
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
short??? 👹👹👹👹👹👹
Domenico Manfrida
Domenico Manfrida 19.10.2023 12:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Si oggi i mercati sono turbati da molti fattori.E come sempre il cetriolo scivola nen cu….dellortolano!
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email