Taiwan Semiconductor Manufacturing (TSM)

115,64
-0,55(-0,47%)
Pre Market
115,76
+0,12(+0,10%)
- Dati streaming
  • Volume:
    4.428.985
  • Denaro/Lettera:
    115,70/115,74
  • Min-Max gg:
    115,53 - 116,56
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Stati Uniti
  • ISIN:US8740391003
  • CUSIP:874039100

TSM Panoramica

Chiusura prec.
116,19
Min-Max gg
115,53-116,56
Ricavi
52,36B
Apertura
116
52 settimane
79,31-142,19
EPS
3,85
Volume
4.428.985
Cap. mercato
559,78B
Dividendo
1,88
(1,61%)
Volume Medio (3m)
7.955.853
Ratio Prezzo/Utile
30,02
Beta
0,91
Variazione su 1 anno
46,6%
Azioni in circolazione
25.930.380.000
Prossima Data Utili
20 ott 2021
Taiwan Semiconductor Manufacturing: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

Taiwan Semiconductor Manufacturing Notizie

Taiwan Semiconductor Manufacturing Analisi

Sommario Tecnico

Tipo
5 min
15 min
Ogni ora
Giornaliero
Mensile
Media mobileVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendiCompra
Indicatori tecniciVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoCompra Adesso
RiassuntoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoCompra Adesso

Taiwan Semiconductor Manufacturing Profilo Aziendale

Taiwan Semiconductor Manufacturing Profilo Aziendale

Settore
Tecnologia
Dipendenti
51297

Taiwan Semiconductor Manufacturing Co., Ltd. è una fonderia di semiconduttori. La Società è impegnata nella produzione, vendita, imballaggio, test e progettazione assistita da computer di circuiti integrati ed altri dispositivi a semiconduttore e produzione di maschere. Opera attraverso il segmento della fonderia. Il segmento della fonderia è impegnato nella produzione, vendita, imballaggio, test e progettazione assistita da computer di circuiti integrati (IC) e altri dispositivi a semiconduttore e produzione di maschere. Opera tre fabbriche di wafer da 12 pollici, quattro fabbriche di wafer da otto pollici, un wafer da sei pollici (fab 2) e due fab a backend (backend avanzato fab 1 e 2). Gestisce anche due fabs da otto pollici presso le sue filiali, WaferTech, LLC negli Stati Uniti e TSMC China Company Limited. Il suo lavoro esplorativo si concentra su transistor e tecnologie, come strutture tridimensionali (3D), semiconduttori complementari a ossido di metallo a strati tesi (CMOS), materiali ad alta mobilità e dispositivi 3D IC.

Leggi altro
  • Mi avevi fregato diverse volte ma stavolta a 124 t ho venduta.. Ci vediamo verso i 110..
    0
    • pure io a 123, vendute tutte 8% gain, adesso attendo il solito supporto a 112, già oggi a pre a 115
      0
  • Quanto dividendo stacca ogni 3 mesi??
    0
    • 45 centesimi. Lo trovi anche qui su investing.
      0
  • Tanto più è lunga la fase di lateralizzazione, tanto più forte sarà il "vero" breakout.
    0
    • oscilla sempre tra 118 e 125
      0
      • che bello il dividendo ogni 3 mesi....
        0
        • peccato per le tasse...
          0
        • È tassato al 26%+15%, ti rimane una pizza margherita..
          0
        • diciamo che rimane il 59% del dvd
          0
      • Dopo l'annuncio Apple dei nuovi Iphone 13 servirenno molti chip per produrli... è proprio adesso che entra in gioco TSM!
        0
        • in realtà è sempre stato in gioco, ora più che mai coi nuovi chip che sostituiscono intel
          0
      • Non ce la facciamo proprio a lasciarci questo 122 alle spalle
        0
        • il dividendo lo stacca domani?
          0
          • sì, è oggi. 16 Settembre
            0
          • ENG Diggrazie
            0
        • se volete entrare, fatelo ora, siamo sulla vecchia resistenza/supporto io ho accumulato...
          0
          • dite sia buono entrare ora, volevo entrare quando stava a 118 qualche settimana fa ma ho esitato. ora mi sembra pronta per un piccolo ritracciamento solidificante
            0
            • Alex alexse magari in settimana va ancora sui 120 e poi riparte come se fosse un retest li entro
              0
            • È giusto il tuo ragionamento.. Il problema è che gli usa sono quasi sempre ai massimi quindi se non entri a step non entri mai..
              0
            • Alex alexeccolo il segnale Alex! oggi giorno giusto
              0
          • Sono 6 mesi che accumula, se ne sono acquistate parecchie prima di spararla in alto. Mio parere.
            0
            • entrato a 118 . tengo ad oltranza. mercato oligopolistico e mancanza di prodotti...possno fare non dico quello che vogliono, ma quasi !;)
              0
              • Il leader e sempre il leader ….
                0
            • Speriamo sia la volta buona...
              0
              • ho venduto il 50% a 121 vediamo se ritraccia sui 108 che ricompro
                1
                • se ritraccia a 108 ci saro anch'io a incrementare .... ma preferisco che vada a prendere i 130 .....
                  0
                • Vendi guadagna e pentiti...
                  0
              • ..ma che li tenesse sti 120 e puntasse a 130 che sarebbe ora...
                0
                • Vediamo se riusciamo a rompere questa resistenza dei 120..
                  0
                  • sarebbe ora ....
                    0
                  • Granitica...
                    0
                • Entro fine anno questo titolo darà grosse soddisfazioni. E' il maggiore produttore mondiale avanzato di microchip al mondo (che produce per tutti, compreso Apple e automotive). TP 155 $ entro 31 dicembre!!!
                  1
                  • 10M di pezzi ......nella prima ora di
                    0
                    • 10% aumento prezzo chip- puoi farlo quando monopolizzi un mercato!!
                      0
                      • E se non lo facessero sono fessi
                        0
                    • Ma questo è il titolo quotato sull america di TMSC? Quella dei processori apple?
                      0
                      • torniamo a 120 un'altra volta....
                        0
                        • ci volevano i tipi dell'Arizona che aprissero la fabbrichètta a Phoenix.bene, bravi
                          0
                      • By Stephen Nellis(Reuters) - An Arizona economic development group on Tuesday said it had made a deal with Taiwanese economic development officials aimed at making the U.S. state more attractive to Taiwan's semiconductor industry as the world's biggest chipmaker eyes a $12 billion plant in Phoenix.The Taiwan-USA Industrial Cooperation Promotion Office, which is supported by Taiwan's Ministry of Economic Affairs, signed an agreement with economic development officials in the greater Phoenix area to find ways to bring more of Taiwan's vast semiconductor industry to the metro area
                        1
                        • TMSC shares up on price increase
                          0
                          • La riduzione dei microchip è una farsa per accompagnare le disfatte delle compagnie automobilistiche per fare vuotare interi consorzi di macchine invendute, un accordo scellerato fatto per bene accusando i componenti microchip di non tenere a disposizione le loro esigenze, un perfetto equilibrio tra le parti. Occhio per occhio dente per dente, tu aiuti me e io aiuto te favoritismi di strategia uniforme, e nessuno di fa male
                            1
                            • volevo entrare ma aspetto ancora. con gli indici rossi andrebbe ancora giù... ministero per me in questo momento è sottovalutata
                              0
                              • in questo momento
                                0
                            Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
                            Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
                            La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.