Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Fed, Brainard: "Inflazione troppo alta, priorità portarla al 2%"

Economia13.01.2022 08:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Di Alessandro Albano

Investing.com - Per il vice governatore della Federal Reserve Lael Brainard, la priorità della banca centrale statunitense è "riportare l'inflazione al livello del 2%" per proteggere "il percorso fatto verso la piena ripresa economica".

"L'inflazione è troppo alta. La nostra politica monetaria è incentrata sul riportare l'inflazione al 2%, sostenendo al contempo una ripresa che includa tutti", ha affermato l'ex sottosegretario al Tesoro nelle osservazioni preparate per l'audizione alla commissione bancaria del Senato prevista per la giornata odierna.

“Oggi l'economia sta facendo progressi positivi, ma la pandemia continua a porre sfide. La nostra priorità è proteggere quello che ci siamo guadagnati e supportare una piena ripresa", ha aggiunto.

Nel discorso preparato per il Senato, il membro del board Fed porrà l'accento anche sui progressi compiuti dal mercato del lavoro verso la piena occupazione, obiettivo del doppio mandato della banca centrale.

"Stiamo assistendo al più forte rimbalzo della crescita e del calo della disoccupazione di qualsiasi ripresa negli ultimi cinque decenni. Nell'ultimo anno, la disoccupazione è diminuita di 2,8 punti percentuali e la crescita è stimata intorno al 5,5 per cento", dirà l'ex candidata per il ministero del Tesoro in audizione.

L'intervento al Senato arriva un giorno dopo il dato sull'inflazione degli Stati Uniti, rimasta ai massimi dal 1982 a causa dell'aumento dei prezzi energetici, con indice core al livello più alto dal febbraio 1991.

Secondo il Bureau Labor of Statistics, l'indice dei prezzi al consumo è aumentato ad un tasso annuale del 7,0% nel mese di dicembre (come da attese di mercato), registrando l'accelerazione più veloce dal giugno 1982, rispetto al +6,8% del mese precedente. La componente energetica è aumentata del 29,3%, mentre l'indice alimentare ha registrato un rialzo del 6,3%, con prezzi core al 5,5% (massimi da 31 anni).

Con un IPC ai livelli dell'era Paul Volcker (lo storico governatore della Fed), secondo i futures CME sui Fed funds, l'intervallo dei fondi federali potrebbe attestarsi tra i 100 e i 125 punti base a fine 2022, target confermati anche nelle nuove previsioni di Goldman Sachs (NYSE:GS) (NYSE:GS) ad inizio di questa settimana, con primo aumento prezzato al 75% di possibilità per il meeting del 16 marzo.

Tuttavia, secondo David Kelly, chief global strategist di JPMorgan, "il primo trimestre dovrebbe vedere il picco dell'inflazione, con prezzi energetici più bassi e un calo dell'inflazione alimentare e automobilistica, consentendo un aumento più lento dei prezzi per il resto dell'anno".

Con un'inflazione in linea con le previsioni di mercato, nella seduta di mercoledì lo S&P 500 e il NASDAQ Composite hanno guadagnato lo 0,2% mentre il Dow Jones ha chiuso in rialzo dello 0,1%.

Fed, Brainard: "Inflazione troppo alta, priorità portarla al 2%"
 

Articoli Correlati

McDonald’s lascia la Russia dopo 32 anni
McDonald’s lascia la Russia dopo 32 anni Da FinanciaLounge - 16.05.2022 10

Il celebre marchio di fast food ha annunciato che venderà le attività nel Paese, a causa della guerra in Ucraina. Il primo ristorante aveva aperto a Mosca nel gennaio...

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (5)
Marco Salmo
Marco Salmo 13.01.2022 12:39
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Dice cose ovvie perché il mercato ancora non l’ha capito
Pasquale Lizzano
Pasquale Lizzano 13.01.2022 9:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Peccato che a dirlo è Lael Brainard ex sottosegretaria della fed ai tempi di Obama, ripeto EX. Quindi è una sua opinione personale visto che a conti fatti non conta nulla non portento prendere decisioni a livello di fed.
Smallcap Italia
Smallcap Italia 13.01.2022 9:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
PLC (ex Industria e Innovazione) ha comunicato i risultati finanziari del primo semestre 2021, periodo chiuso con ricavi per 31,87 milioni di euro, in aumento del 30,5% rispetto ai 24,42 milioni ottenuti nella prima metà dell’anno precedente. Il risultato finale è stato positivo per 1,55 milioni di euro, rispetto al rosso di 393mila euro contabilizzato nel primo semestre del 2020.A fine giugno 2021 l’indebitamento netto era sceso a 366mila euro, rispetto ai 4,22 milioni di inizio anno. I dati del primo semestre sono ottimi
ITA tg
ITA tg 13.01.2022 9:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Questa viene pagata a peso d'oro per dire coese ovvie..
In gold We trust
In gold We trust 13.01.2022 9:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Questa? solo questa? Pensa a Powell, alla Lagarde, a tutto il board BCE, ai vari governatori federali FED, alla Commissione UE, al Presidente USA, ai governatori delle banche (n)euro zona, a MR. "Whatever it takes", ....e a tutti quei "bamba" che continuano a fare retta a questi disagiati!
Ciliegia Rossa
Ciliegia Rossa 13.01.2022 9:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non è che sono dei cretin.. Per arrivare li devi essere bravo e non solo
In gold We trust
In gold We trust 13.01.2022 9:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ciliegia Rossa ehe già bravi vero? Ottimo, dureranno a lungo con quelli che "ci credono"come lei
Ciliegia Rossa
Ciliegia Rossa 13.01.2022 9:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Io tra lei e te scelgo lei anche perché è bona da paura
In gold We trust
In gold We trust 13.01.2022 9:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
bhe' bona....the gustibus. C'è in giro di molto meglio....maaaaah molto meglio
Marco kaiser
Marco kaiser 13.01.2022 9:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Inflazione data da aumento dei prezzi mat prime mondiali non la combatti certo con i tassi FED..
Frank Francesco
Francone 13.01.2022 9:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Meglio tenerli a zero per farla aumentare ancora di più? Oppure pompando in bolla i mercati azionari immettendo liquidità infinita? Se smettono di stampare soldi, forse non aumentano così tanto i prezzi.
adolfo gann
adolfo gann 13.01.2022 9:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Frank Francesco  i prezzi caleranno con la riduzione delle inefficienze nella supply chain per riprendere il loro percorso tendenziale di perenne ribasso data la globalizzazione ......se alzi i tassi il debito si rivaluta aumentando la loro incidenza sul rapporto debito/pil portandolo verso livelli insostenibili. La svalutazione del potere di acquisto è nel breve il  male minore
Marco kaiser
Marco kaiser 13.01.2022 9:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Frank Francesco premettiamo che dare tassi a 0-0,25% significa comunque doverli restituire e non buttarli per scaricare l’acqua. Se le mat prime salgono DEVI tenere in piedi l’economia. I cittadini americani non rinunciano per niente al loro consumismo e per farlo si indebitano. Finchè i debiti costano “poco” va tutto bene, sapendo che ci vorrà comunque del tempo per rientrare dei debiti. Alza i tassi e questi si indebiteranno a costi proibitivi per le loro posizioni reddituali. Aggiungi che lo stesso discorso lo fanno le aziende, riducendo gli investimenti e le assunzioni.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email