Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Il 'falco' Weidmann lascia la Bundesbank, il QE avrà vita facile

Economia20.10.2021 11:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Di Alessandro Albano 

Investing.com - Jens Weidmann non sarà più il presidente della Bundesbank a partire dal prossimo 31 dicembre, dopo aver chiesto le dimissioni al presidente federale Frank-Walter Steinmeier nella giornata odierna. Weidmann, il funzionario più longevo del Consiglio Direttivo Bce e tra i più "falchi", lascerà la banca centrale tedesca per motivi personali: "Più di 10 anni sono un tempo giusto per voltare pagina, per la Bundesbank e anche per me", ha scritto Weidmann in una lettera al personale.

Nelle parole di ringraziamento allo staff, il banchiere molto apprezzato dalla Cancelliera uscente Angela Merkel ha scritto che "la crisi finanziaria, la crisi del debito sovrano e, più recentemente, la pandemia hanno portato a decisioni nella politica e nella politica monetaria che avranno effetti duraturi", riaffermando l'importanza della "voce chiara e orientata alla stabilità della Bundesbank".

Nella lettera, Weidmann trova spazio per i colleghi della banca centrale europea anche "sotto la guida di Christine Lagarde", per l'atmosfera "aperta e costruttiva nelle discussioni a volte difficili degli ultimi anni", sottolinea il ruolo di "stabilizzatore" della politica monetaria durante la pandemia, e ribadisce la conclusione della revisione della strategia come "una pietra miliare importante nella politica monetaria europea".

Weidmann, tuttavia, esce dai radar in un momento cruciale per Francoforte, divisa tra le politiche accomodanti e un'inflazione ormai evidente in molti segmenti dell'economia. Il meeting più importante del 2021, quello di dicembre in cui il board della banca discuterà del programma Pepp da 1.850 miliardi, vedrà ancor la partecipazione del numero uno della Bundesbank, il quale potrebbe dare un ultimo decisivo input alla futura politica monetaria europea. 

"È stato concordato un obiettivo di inflazione simmetrico e più chiaro", ha continuato Weidmann nella lettera. "Occorre prestare maggiore attenzione agli effetti collaterali e in particolare ai rischi per la stabilità finanziaria. È stato rifiutato un superamento mirato del tasso di inflazione".

Secondo il governatore uscente, il futuro "dipende da come questa strategia verrà vissuta attraverso concrete decisioni di politica monetaria". "In questo contesto sarà fondamentale", afferma Weidmann, "non guardare unilateralmente ai rischi deflazionistici, ma nemmeno perdere di vista i potenziali pericoli inflazionistici".

Una politica monetaria orientata alla stabilità, si legge nel monito del banchiere, "sarà possibile solo a lungo termine se il quadro normativo dell'Unione monetaria continua a garantire l'unità di azione e responsabilità", e se la politica monetaria "rispetterà il suo mandato e non si impiccerà nella politica fiscale o nei mercati finanziari". 

In una frase che suona come una sorta di testamento contro i massicci programmi di quantitative easing messi in piedi dalla Bce dopo la crisi finanziaria, il 'non-interventismo' resta "una mia ferma convinzione personale, così come la grande importanza dell'indipendenza della politica monetaria". 

Il 'falco' Weidmann lascia la Bundesbank, il QE avrà vita facile
 

Articoli Correlati

Jamiroquai nel Metaverso The Sandbox
Jamiroquai nel Metaverso The Sandbox Da FinanciaLounge - 19.05.2022

La band inglese arriva nel Metaverso unendosi alle 200 partnership in corso, seguendo il percorso già intrapreso da altri come Snoop Dogg, Blond:ish e Deadmau5 La...

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (10)
Antonio Rubino
Antonio Rubino 20.10.2021 17:51
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Tale e quale ai burocrati italiani. Si dimettono solo quando vanno in pensione, anzi poi continuano con le consulenze d'oro.
Daniele Intorcia
Daniele Intorcia 20.10.2021 16:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ci mancherai......;)
Roberto Santagiuliana
Roberto Santagiuliana 20.10.2021 14:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Se ne fosse andato prima, avrebbe fatto meno danni. Altro personaggio pro-austerity, sempre e comunque a spese degli altri.
Fabio Borsato
Fabio Borsato 20.10.2021 13:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
finalmente con le sue idee fallimentari l'Europa si sarebbe sgretolata.
Christian Liva
Christian Liva 20.10.2021 13:31
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
no Merkel... no Weidmann ...
isacco fantini
isacco fantini 20.10.2021 13:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
probabilmente non ha il greenpass quindi.. "fired" )))
Fabio Martins
Fabio Martins 20.10.2021 13:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Credo che si sia dimesso perchè si è sentiro piu volte messo nell’angolo, anche dalla sua collega tedesca Schnabel
mz mz
mz mz 20.10.2021 12:51
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sicuramente non uscirà di scena dalla politica monetaria...lo rivedremo presto
Ettore Viviani
Ettore Viviani 20.10.2021 12:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Bella notizia!!!!
In gold We trust
In gold We trust 20.10.2021 12:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Si..si....fate gli ottimisti, poi Ve lo ritrovate a Natale come ministro delle finanze del nuovo corso tedesco, e vi passa la voglia di fare i fenomeni con il QE eterno
Ettore Viviani
Ettore Viviani 20.10.2021 12:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
😭😭😭😭😭
Nitro Claudio
Nitro Claudio 20.10.2021 12:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Credo che sia proprio il nuovo corso a chiedergli un passo indietro.
In gold We trust
In gold We trust 20.10.2021 12:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
.... c'era una bellissima canzone ai miei tempi che si intitolava : " Just an illusion" degli Imagination. Ecco.....il nuovo corso tedesco!
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email