🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Forex sterlina sale su nomina Sunak, euro saldo

Pubblicato 25.10.2022, 16:46
© Reuters. Una donna tiene in mano delle banconote di sterlina britannica in questa foto scattata il 30 maggio 2022. REUTERS/Dado Ruvic
EUR/USD
-

NEW YORK (Reuters) - La sterlina è in rialzo, sostenuta dal miglioramento del sentiment di rischio dopo la nomina di Rishi Sunak a primo ministro britannico, mentre l'euro si è stabilizzato in vista dell'atteso aumento dei tassi da parte della Banca Centrale Europea giovedì.

Il dollaro è debole, sui minimi visti a ottobre, mentre il mercato pondera segnali secondo cui l'inasprimento monetario della Fed sta rallentando l'economia più grande del mondo.

La divisa inglese scambia vicino ai massimi da un mese, con un rialzo dello 0,4% a 1,1330 dollari, ma secondo i trader resta sotto pressione dopo aver perso quest'anno oltre il 16% del suo valore rispetto al biglietto verde.

La moneta unica è salda intorno a quota 0,9918 dollari con Francoforte che sembra destinata ad aumentare i tassi di 75 punti base dopodomani, nel tentativo di contenere l'inflazione.

"Il clima caldo sta alimentando il (relativo) ottimismo sulla crisi energetica, anche se i dati IFO della Germania sono in pieno territorio recessivo", osserva Kit Juckes, chief FX strategist di Societe General.

Altrove, l'indice del dollaro, che misura la forza della valuta statunitense rispetto a sei principali controparti, è in ribasso dello 0,4%.

Lo yen si porta intorno a 148,50 per dollaro dopo sospetti interventi della Banca del Giappone (BOJ) venerdì e ieri.

Anche il calo dei rendimenti del Treasury contribuisce a sostenere la valuta giapponese.

Tuttavia, il contesto politico che ha portato alla debolezza dello yen sarà probabilmente sotto i riflettori nei prossimi giorni, con BoJ che dovrebbe mantenere lo stimolo monetario venerdì, mentre la Fed dovrebbe aumentare i tassi di altri 75 punti base mercoledì della prossima settimana.

Il dollaro è sceso dal massimo da 32 anni a 151,94 yen segnato venerdì, livello che sembra aver innescato l'azione della banca centrale nipponica.

Il ministero delle Finanze ha rifiutato di commentare se abbia ordinato un intervento negli ultimi giorni, anche se ha confermato l'azione di settembre, quando ha acquistato yen per la prima volta dal 1998.

CAMBIO RIC BID ASK CHIUSURA

EURO/DOLLARO 0.9934 0.9935 0.9874

DOLLARO/YEN 148.1700 148.1900 148.9600

EURO/YEN 147.1700 147.2100 147.1100

EURO/STERLINA 0.8696 0.8697 0.8751

ORO SPOT 1,653.89 1,654.10 1648.60

© Reuters. Una donna tiene in mano delle banconote di sterlina britannica in questa foto scattata il 30 maggio 2022. REUTERS/Dado Ruvic

NOME INDICE RIC VALORE VAR. % CHIUSURA

INDICE DOLLARO 111.4210 -0.51 111.9890

(versione italiana Valentina Consiglio, editing Andrea Mandalà)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.