🔥 Premium Stock Picks potenziati dall’ IA dI InvestingPro Ora con uno sconto del 50%APPROFITTA DELLO SCONTO

Borse Europa, mercati in calo dopo dati su Giappone in recessione

Pubblicato 17.11.2014, 11:13
Borse Europa, mercati in calo dopo dati su Giappone in recessione
UK100
-
DE40
-
SHEL
-
UBSN
-
SIEGn
-
VIV
-
HMb
-
TA35
-
NSEI
-
FTEU3
-

PARIGI, 17 novembre (Reuters) - I mercati europei sono oggi in ribasso per i timori sul rallentamento della crescita globale, dopo i dati che indicano che il Giappone, terza economia mondiale, è in recessione.

Alle 10,20 italiane circa l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 (FTEU3) cede lo 0,53%, a 1338,11 punti.

Il Dax tedesco (GDAXI) perde lo 0,73%, il Cac <.FHCI> francese lo 0,53%. Londra (FTSE) scende dello 0,39.

Il Pil del Giappone è sceso a un tasso annuo dell'1,6% nel periodo luglio-settembre, dopo aver perso il 7,3% nel secondo trimestre a seguito dell'aumento dell'Iva, che ha drammaticamente colpito la spesa per i consumi. Le previsioni indicavano un rimbalzo del 2,1% nel terzo trimestre.

Intanto, il G20 austrialiano si è concluso ieri con un accordo per sostenere la crescita globale, combattere il cambiamento climatico e l'evasione fiscale, ma le relazioni tra Occidente e Russia restano difficili sulla crisi in Ucraina.

Il petrolio è di nuovo in calo, con il greggio Usa che è sceso a 75,18 dollari a barile, il Brent a 78,55 dollari.

Tra i titoli in evidenza oggi:

Hennes & Mauritz (ST:HMb): Il secondo più grande retailer di moda al mondo ha registrato oggi un aumento del 14% nelle vendite ad ottobre rispetto a un anno prima, meglio delle previsioni. Il titolo guadagna oltre l'1,5%.

Vivendi (PA:VIV): Il gruppo francese specializzato in media ha quasi raddoppiato i profitti a 2,75 miliardi di euro nei primi nove mesi dell'annpo, grazie anche alla vendita della controllata telecom in Marocco e della vendita del pacchetto azionario di Beats, noto produttore di cuffie audio.

UBS (VX:UBSN). Tra le sei banche multate la settimana scorsa dall'autorità di settore britannica per lo scandalo dei tassi di scambio sulle valute, Ubs punta a recuperare i bonus dei suoi trader. Perde lo 0,7%.

© Reuters. Trader al lavoro alla borsa di Francoforte

Siemens (DE:SIEGn): L'amministratore delegato joe Kaeser ha detto che l'unità specializzata in apparecchiature mediche resterà all'interno dell'azienda per il prossimo futuro, liquidando le ipotesi sulla possibile vendita. Il titolo è in perdita.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.