Ricevi uno sconto del 40%
⚠ Allerta sugli utili! Quali azioni sono pronte a salire?
Scoprite i titoli sul nostro radar ProPicks. Queste strategie hanno guadagnato il 19,7% da un anno all'altro.
Sblocca l'elenco completo

Calano da massimi di 3 settimane, Powell spegne speranze su picco tassi

Pubblicato 10.11.2023, 12:37
Aggiornato 10.11.2023, 12:45
© Reuters. Panoramica della Borsa di Francoforte. 17 marzo 2023.    REUTERS/Staff

(Reuters) - Le borse europee sono in calo, penalizzate dall'aumento dei rendimenti dei titoli di stato dopo i commenti 'hawkish' del presidente della Federal Reserve statunitense che hanno raffreddato l'ottimismo degli investitori riguardo a un picco dei tassi d'interesse.

** Intorno alle 11,00, lo STOXX 600 è in ribasso dello 0,8%, in ritracciamento dai massimi di tre settimane toccati ieri.

** Tuttavia, l'indice resta indirizzato a registrare il secondo guadagno settimanale, aiutato da alcune trimestrali positive.

** I banchieri della Fed, compreso il presidente Jerome Powell, ieri hanno espresso incertezza sulla loro lotta contro l'inflazione e hanno aggiunto che, se necessario, potrebbero inasprire ulteriormente la politica monetaria.

** Sul fronte delle trimestrali, RICHEMONT perde il 6,15% dopo che il gruppo svizzero del lusso ha annunciato utili più deboli del previsto, trascinando le rivali LVMH, KERING e HERMES in calo tra il 2,5% e il 5,4%.

** DIAGEO crolla del 13,7%. Il produttore del whisky Johnnie Walker ha previsto un rallentamento della crescita organica degli utili operativi nel primo semestre dell'esercizio finanziario in corso, trascinando l'indice del settore alimentare e delle bevande in ribasso di quasi il 3%.

** SCOR scivola dell'8,3% dopo che l'utile netto del terzo trimestre della compagnia di riassicurazione francese ha mancato le aspettative.

© Reuters. Panoramica della Borsa di Francoforte. 17 marzo 2023.    REUTERS/Staff

** Balza invece dell'11,1% il produttore danese di apparecchi acustici e soluzioni audio GN STORE NORD, che punta a ulteriori risparmi sui costi dalla sua riorganizzazione, dopo risultati del terzo trimestre in linea con le attese.

** ALLIANZ sale del 2,1% dopo che la compagnia di assicurazione tedesca ha registrato risultati del terzo trimestre migliori del previsto e ha confermato le previsioni di utile per l'intero anno.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Sabina Suzzi)

Ultimi commenti

i Tassi ,saliranno fino al 6% (America)
vai a farti una passeggiata prendi un po' d aria
devi crepare powel te e tutti i tuoi amici mafiosi americagni
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.