Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Cina ringrazia sanzioni Ue, banche russe si rivolgono al Cips

Mercato azionario 01.03.2022 13:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters

Di Alessandro Albano 

Investing.com - L'estromissione dallo Swift imposto dai Paesi Occidentali ha portato Mosca a cercare riparo altrove. Dopo il blocco dal sistema di messaggistica interbancario, le banche russe si sono infatti avvicinate al Cross-Border Interbank Payment System (CIPS).

Sviluppato dalla Cina - main partner del Cremlino - nel 2015, il sistema di pagamenti CIPS viene utilizzato principalmente per regolare i crediti internazionali in yuan e i commerci legati alla Belt and Road Initiative, ponendosi come sistema alternativo al tradizionale Swift creato nel 1973 sebbene non ne sia ancora del tutto indipendente. 

Un sistema, il CIPS, che consente alle banche globali di effettuare transazioni transfrontaliere direttamente in yuan onshore, invece che attraverso le banche di compensazione negli hub offshore, e che ha l'obiettivo di rendere la moneta di Pechino una valuta di riserva globale a tutti gli effetti. 

Secondo il quotidiano statale Jiefang Daily, il sistema cinese ha elaborato circa 80 trilioni di yuan (12,68 trilioni di dollari) nel 2021, un aumento del 75% su base annua, mentre a fine gennaio la società che gestisce la piattaforma ha affermato che si sono collegate al sistema circa 1.280 istituzioni finanziarie in 103 paesi e regioni.

Tra queste, ci sono 30 banche in Giappone, 23 banche in Russia e 31 banche di nazioni africane che ricevono fondi in yuan tramite progetti infrastrutturali nell'ambito della Belt and Road Initiative di Pechino. Non solo, anche banche occidentali come HSBC (LON:HSBA), Standard Chartered (LON:STAN), Citigroup (NYSE:C) e BNP Paribas (PA:BNPP) hanno deciso di usare il sistema secondo i dati di Qichacha. 

Con il rapporto commerciale tra Pechino e Mosca che per il 17,5% è regolato da yuan (dal 3,1% del 2014), le banche russe hanno deciso di rivolgersi al partner più naturale oltre che a sviluppare maggiormente il proprio sistema pagamento transfrontaliero SPSF, creato nel 2014 ma utilizzato principalmente dalle istituzioni nazionali.

A beneficiare maggiormente di questo spostamento verso est sono i titoli cinesi coinvolti nello sviluppo del Cips, come HyUnion Holding (SZ:002537) e Shenzhen Forms Syntron Information (SZ:300468), entrambi in rialzo del 10% sulla Borsa di Shenzen. 

Secondo Citic Securities, la prima merchant bank cinese, il maggior utilizzo del Cips "potrebbe spingere avanti l’internazionalizzazione dello yuan e ridurre in una certa misura la dipendenza della Cina e dei suoi partner dal sistema Swift". 

Cina ringrazia sanzioni Ue, banche russe si rivolgono al Cips
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (34)
Manuel Calavera
Manuel Calavera 02.03.2022 9:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
E la Cina vince senza manco combattere, aiutata da noi.
Vale Gudumac
Vale Gudumac 02.03.2022 9:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Con cosa l’hai aiutata?Basta scrivere stronzate
Davide Cuccorese
Davide Cuccorese 02.03.2022 9:24
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ciao Consuelo buona giornata
Demis Zanin
Demis Zanin 01.03.2022 19:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ora la Cina si prenderà economicamente anche la Russia bravo Putin tu staccati dall'occidente
Marco Polo
Marco Polo 01.03.2022 19:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
e fanno bene se lo meritano
Ciro Pazienza
Ciro Pazienza 01.03.2022 19:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
la Cina da anni ha un approccio laico guidato dal solo business. Se la Russia entrerà nell'orbita cinese, non sarà x noi più un problema. ...fra i due mali...
Demis Zanin
Demis Zanin 01.03.2022 19:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
i cinesi ora mettono le mani anche sulla Russia
Paola Molineri
Paola Molineri 01.03.2022 18:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Le istituzioni europee sono nulle e incompetenti...visto più volte con lagarde, von Der layer e compagnia cantante..! Solo autolesionismo
Luigi Pittera
Luigi Pittera 01.03.2022 18:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ciao, non criticherei così tanto l'Europa poiché è stato sempre una zona dipendente dalle decisioni USA.
Paolo Linei
Paolo Linei 01.03.2022 18:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
esatto
01.03.2022 18:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ego Manuel
Ego Manuel 01.03.2022 17:58
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Come era facilmente prevedibile...Le istituzioni europee e quelle italiane vivono su un altro pianeta da un po'....
Alberto Prandi
Alberto Prandi 01.03.2022 16:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Esclusa ogni trattativa finanziaria colbresto del mondo si scambiano le figurine tra loro CIELO CIELO CIELO CIELO CIELÓ
Roberto Demattia
Roberto Demattia 01.03.2022 15:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
grazie Cina
Marco Colombo
Marco Colombo 01.03.2022 15:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
grazie regime dittatoriale
Roberto Capaccioli
Roberto Capaccioli 01.03.2022 15:24
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Commenti "aria fritta".   La Russia è in caduta libera ma sulla Cina parlate per farvi coraggio. Metà XIX secolo dominio sterlina, metà ********secolo dominio dollaro USA, metà XXI secolo sorpasso e dominio dello yuan.  Se a qualcuno non piace, se ne faccia una ragione.
Emanuele Paris
Bigmème 01.03.2022 14:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
quel sistema è una sottomarca... può attenuare l'impatto per qualche settimana ma non risolve nulla. Non andranno comunque lontano, e se la Cina non si sgancia affonderà con Putin. Sia la Russia che la Cina vogliono dare all'esterno un idea di potenza, ma entrambe hanno delle criticità e degli squilibri finanziari mostruosi. Una semplice testimonianza? Controllatevi gli indici principali della borsa cinese, viaggiano ai minimi sui 5 anni, scesi ben al di sotto del marzo covid. Li sta vendendo giù tutto, e senza la finanza di Londra e Wall Street, quelli sprofondano. Non conviene a nessuno una guerra economica, ma se vi sarà sono ben felice d'essere di quà della barricata, e sopratutto con l'euro in tasca. Ultima notazione: dove saremmo noi italiani se avessimo ancora la lira in tasca?
Mostra risposte precedenti (9)
Antonio Rubino
Antonio Rubino 01.03.2022 14:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Bigmème sei l'unico che commenta in maniera corretta ed imparziale
Emanuele Paris
Bigmème 01.03.2022 14:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Antonio Rubino  ci provo Antonio, ci provo: odio l'ipocrisia, odio i pregiudizi, i preconcetti. Per il resto sono estremamente realista.
Luca Parravicini
Luca Parravicini 01.03.2022 14:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Emanuele Paris  quindi con la lira era impossibile viaggiare? capisco
Emanuele Paris
Bigmème 01.03.2022 14:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Luca Parravicini  ad oggi no; avremmo dovuto prendere il mutuo per fare il pieno!
carlo rossi
carlo rossi 01.03.2022 14:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
con la liretta 4 potenza economica al mondo metà anni 90...piena occupazione..80% italiani proprietari di casa ..lei parla anche di borsa senza capirne nulla.. le valutazioni delle ditte Cinesi sono molto contenute perche lo stato interviene pesantemente per fare in modo che lo scopo finale sia il " bene comune " e non come accade in occidente distribuire dividendi agli azionisti
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email