Ultime Notizie
Investing Pro 0
SCONTO Cyber Monday: Fino al 60% in meno su InvestingPro+ RICHIEDI L’OFFERTA

Gazprom chiude i rubinetti a Eni, Descalzi: "Non c'entra la geopolitica"

Mercato azionario 03.10.2022 13:04
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.
 
ENI
+2,05%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
GAZP
-0,46%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
TFMBMc1
+0,30%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Di Alessandro Albano 

Investing.com - Dopo lo stop di Gazprom (MCX:GAZP), Eni (BIT:ENI) sta lavorando con il colosso russo e l'austriaca Gas Connect Austria (GCA) per sbloccare le forniture che arrivano da Mosca e passano attraverso l'Austria.

Con il blocco del gas russo che durerà fino al 4 ottobre, come comunicato dalla stessa società, un portavoce del gruppo ha detto a Reuters che Eni "intende valutare con l'operatore austriaco e con Gazprom alcune opzioni per sbloccare le forniture".

"Ma è prematuro fornire dettagli prima che ne sia stata condivisa dalle parti l'effettiva praticabilità", ha aggiunto il portavoce. 

Nella giornata di sabato, il cane a sei zampe ha fatto sapere le forniture di gas da Mosca che passano per l'Austria attraverso il punto di ingresso di Tarvisio sarebbero state "azzerate", con il monopolista russo che motivato la scelta a seguito di "cambiamenti normativi" decisi da Vienna.

Parlando a margine della cerimonia Eni Awards al Quirinale, anche il Ceo Descalzi è intervenuto nella vicenda, affermando che lo stop "non è assolutamente dovuto a fattori geopolitici", ma è dovuto al fatto che "Gazprom avrebbe dovuto pagare una garanzia monetaria per il trasporto del gas dall'Austria all'Italia che prima non c’era",

"Spero che il problema venga risolto entro questa settimana", ha aggiunto l'Ad. 

La Russia non è più il primo esportatore di gas verso l'Italia grazie alla strategia di diversificazione messa in campo dal governo italiano e che vede ora l'Algeria al primo posto tra i partner energetici dell'Italia con l'aggiunta di altri Paesi come Norvegia, Egitto, Qatar e Azerbaigian. 

Un stop definitivo da Mosca, tuttavia, non sarebbe facile da digerire, visto che diversi Stati Ue (tra cui la Germania) hanno detto di no alla proposta di price-cap sul gas per paura di una vendetta del Cremlino. 

Intanto, ad Amsterdam i prezzi del TTF per la consegna ad un mese sono in calo del 7% ad euro 176 euro per MW/h.  

Gazprom chiude i rubinetti a Eni, Descalzi: "Non c'entra la geopolitica"
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (6)
In Dollar We Trust
In Dollar We Trust 03.10.2022 22:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Piccolo sondaggio, bolletta di luglio e agosto, luce+gas 95€ (con condizionatori accesi a palla, garantito), meno dell'anno scorso... io di aumenti non ne vedo per ora. Altri?
Mostra risposte precedenti (8)
Fiorenzo Pezzutto
Fiorenzo Pezzutto 03.10.2022 22:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
io stessa situazione
Guido Galliano
Guido Galliano 03.10.2022 22:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
idem anch'io
Davide Romeo
Davide Romeo 03.10.2022 22:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Io sono nel mercato tutelato ed effettivamente rispetto l anno scorso ha fatto +100%. Da 600 a 1200 euro con consumo di circa 2500 kw
In Dollar We Trust
In Dollar We Trust 03.10.2022 22:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Fabrizio Longo in che senso prezzo fisso per 24 mesi?
Ivo da Bonavigo
Ivo da Bonavigo 03.10.2022 22:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
In Dollar We Trust  Appunto,è solo una questione di tempo
Mutand Man
Mutand Man 03.10.2022 15:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Chissenefrega di Gazprom. Di gas ne arriva anche troppo dagli altri fornitori. E non sono ancora attivi i nuovi rigassificatori. Semmai ci si concentri di più sulle rinnovabili e l'idrogeno verde.
Aldo Nik
Aldo Nik 03.10.2022 15:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
fin troppo...
jk jk
jk jk 03.10.2022 15:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Noooo non c'entra la geopolitica puaaaaaaa pajazzziii
Jean Dupont
JD60 03.10.2022 15:07
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Sì, il gas bene o male l'abbiamo trovato altrove. Ma a quali costi e condizioni, intendo non solo il prezzo. Per importare da certi paesi servono impegni di lungo termini, investimenti, soldi e tanti sottobanco che non appaiono sul solo prezzo per MMBtu ... a giudicare dalle bollette, tanto di più di ante-guerra e chissà per quanto tempo dopo.
Francesco Falco
Francesco Falco 03.10.2022 14:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Qualcuno puo spiegarmi perché compriamo gas dall’Algeria più caro e l’Algeria con quei guadagni compra armi alla Russia per decine di miliardi all’anno?! Cosa abbiamo risolto?!
Max Massimo
Max Massimo 03.10.2022 14:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Qualsiasi cosa fai ci saranno sempre dei problemi. Il gas è principalmente in mano a paesi di difficile gestione sul lungo periodo. L'Algeria è anch'esso un paese instabile e ben lontano dall'essere una democrazia, pertanto il futuro delle forniture sul gas è tutto da scrivere. Servono investimenti massicci nelle rinnovabili e un alternativa al gas per produrre elettricità, altrimenti subiremo crolli economici importanti con le materie prime in mano a paesi che ti possono pugnalare alle spalle senza probemi
Jean Dupont
JD60 03.10.2022 14:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Max Massimo  Vero. E uno di questi, se non il peggiore, sono USA che non ci pensano 1/10 sec. a calpestare gli alleati se gli conviene. L'America First gli statunitensi ce l'hanno nel dna contrariamente a noi europei che a volte sembriamo restii a fare il ns. interesse, siamo lesti a piegare la schiena al bullo.
Mutand Man
Mutand Man 03.10.2022 14:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Chiamale armi. Sono bidoni. Mi sa che dopo questa guerra gliele dovranno vendere a peso.
Simona Perotta
Simona Perotta 03.10.2022 13:24
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Descalzi non essere esoso. Società statale deve aiutare gli italiano e non i fondi di investement.....
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email