Unisciti ai +750k nuovi investitori che ogni mese copiano le azioni dai portafogli dei miliardariRegistrati gratis

Pre-market: futures USA in calo, occhi puntati su Jackson Hole

Pubblicato 26.08.2021, 13:03
Pre-market: futures USA in calo, occhi puntati su Jackson Hole
NDX
-
UK100
-
FCHI
-
DJI
-
DE40
-
ES35
-
JP225
-
HK50
-
LCO
-
CL
-
IXIC
-
DG
-
SSEC
-
MRNA
-

Movimenti in pre-apertura I futures azionari statunitensi erano in lieve ribasso nei primi scambi in pre-market dopo che l'S&P 500 e il Nasdaq sono saliti ai massimi storici nella sessione precedente. Il simposio di Jackson Hole prende il via oggi. Gli investitori sono in attesa dei risultati degli utili di Dollar General Corp . (NYSE:NYSE:DG), Dollar Tree, Inc. (NASDAQ:DLTR), Burlington Stores, Inc. (NYSE:BURL) e HP Inc (NYSE:HPQ) e Dell Technologies Inc. (NYSE:DELL).

I dati sulle richieste iniziali di disoccupazione e il report sul PIL per il secondo trimestre saranno resi noti alle 8:30 ET. L'indice manifatturiero della Fed di Kansas City per agosto sarà divulgato alle 11:00 ET.

I futures sull’indice Dow Jones Industrial Average sono scesi di 17 punti a 35.343.00, mentre i futures sull’S&P 500 sono saliti di 7 punti a 4.486,00. I futures sull’indice Nasdaq 100 sono diminuiti di 41,50 punti, a 15.322,75.

Gli Stati Uniti hanno registrato il numero più elevato di casi e decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 38.223.210 contagi e circa 632.270 vittime. L’india ha registrato un totale di almeno 32.558.530 contagi, mentre il Brasile ha confermato oltre 20.645.530 casi.

I prezzi del petrolio sono scesi, coi futures sul Brent in calo dell’1% a 70,60 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un ribasso dell’1,1% a 67,58 dollari al barile. Le scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti sono scese di 2,979 milioni di barili la scorsa settimana, secondo quanto riportato mercoledì dall'Energy Information Administration (EIA). Il rapporto settimanale dell'EIA sulle scorte di gas naturale negli stoccaggi sotterranei è previsto per le 10:30 ET.

Uno sguardo ai mercati globali I mercati europei erano perlopiù in ribasso oggi. L'indice spagnolo Ibex ha perso lo 0,8%, mentre l'indice STOXX Europe 600 ha ceduto lo 0,5%. L'indice francese CAC 40 è sceso dello 0,5%, il FTSE 100 di Londra ha fatto segnare -0,4%, mentre il DAX 30 tedesco ha perso lo 0,6%. I prestiti alle famiglie dell'Eurozona sono aumentati del 4,2% a luglio dopo un incremento del 4,0% nel mese precedente. L’indicatore GfK Consumer Climate della Germania è sceso a -1,2 per settembre rispetto a una lettura rivista di -0,4 di un mese fa. Le fabbriche del Regno Unito hanno prodotto 53.438 auto durante il mese di luglio, un calo del 37,6% rispetto all'anno precedente. Le vendite industriali in Italia sono aumentate del 3,1% a giugno; l'indicatore del clima manifatturiero francese è salito a 110 ad agosto.

I listini asiatici hanno chiuso prevalentemente in calo oggi. L’indice giapponese Nikkei 225 ha registrato un ribasso dello 0,06%, l'indice Hang Seng di Hong Kong è sceso dell’1,08%, mentre l'indice Shanghai Composite cinese ha fatto segnare -1,09%. L'S&P/ASX 200 australiano era in calo dello 0,54% mentre l'indice BSE Sensex dell'India è salito dello 0,03%. Il totale delle nuove spese in conto capitale in Australia è aumentato del 4,4% su base trimestrale nel secondo trimestre. Il deficit commerciale di Hong Kong è aumentato a 34,9 miliardi di dollari hongkonghesi a luglio rispetto ai 29,8 miliardi di dollari hongkonghesi nello stesso periodo dell’anno scorso.

Raccomandazioni degli analisti Piper Sandler ha mantenuto un rating Neutral per salesforce.com, inc. (NYSE:CRM) aumentando il target price da 240 a 280 dollari.

In pre-market le azioni Salesforce sono salite del 2,2% a 266,65 dollari.

Ultime notizie

  • salesforce.com, inc. (NYSE:CRM) ha riportato risultati migliori del previsto per il secondo trimestre e ha rafforzato la guidance per l’anno fiscale 2022.
  • Sono state ritirate più di un milione di dosi di vaccino contro il coronavirus di Moderna Inc (NASDAQ:NASDAQ:MRNA) in Giappone a seguito di diverse segnalazioni di contaminazione, secondo quanto riportato da Nikkei Asia mercoledì.
  • Williams-Sonoma, Inc. (NASDAQ:WSM) ha riportato risultati sopra le stime per il secondo trimestre. La società ha annunciato un buyback di 1,25 miliardi di dollari e ha anche aumentato il dividendo da 0,59 a 0,71 dollari per azione.
  • Box, Inc. (NYSE:BOX) ha riportato utili sopra le attese per il secondo trimestre.

Leggi l’articolo anche in Benzinga Italia

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.