🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Wall Street in calo dopo trimestrali grandi banche

Pubblicato 12.04.2024, 17:49
Aggiornato 12.04.2024, 17:55
© Reuters. L'ingresso di Wall Street alla Borsa di New York (NYSE) a New York City, Stati Uniti, 15 novembre 2022. Foto REUTERS/Brendan McDermid/File Photo
DJI
-
C
-
INTC
-
JPM
-
NVDA
-
WFC
-
AMD
-
TSLA
-
META
-

(Reuters) - Andamento negativo per i principali indici azionari di Wall Street, dopo che alcune grandi banche hanno comunicato risultati trimestrali poco incoraggianti e anche la maggior parte dei titoli delle megacap e dei produttori di chip registrano ribassi.

Intorno alle 16,40, il Dow Jones Industrial Average è in calo di 340,93 punti, o dello 0,89%, a 38.118,15, l'S&P 500 scivola di 51,96 punti, o l'1,00%, a 5.147,10, e il Nasdaq Composite cede 154,87 punti, o lo 0,94%, a 16.287,33.

JPMorgan Chase & CO scende del 5,0% dopo che le previsioni della banca sui ricavi da interessi sono state inferiori alle aspettative degli analisti.

Wells Fargo (NYSE:WFC) perde lo 0,1% dopo aver registrato un calo di oltre il 7% degli utili del primo trimestre, a causa dei minori introiti derivanti dal pagamento degli interessi dei clienti. Citigroup cede lo 0,5% dopo aver comunicato un calo degli utili del primo trimestre.

© Reuters. L'ingresso di Wall Street alla Borsa di New York (NYSE) a New York City, Stati Uniti, 15 novembre 2022. Foto REUTERS/Brendan McDermid/File Photo

A pesare sugli indici, anche il calo dei titoli megacap, con Nvidia, Tesla (NASDAQ:TSLA) e Meta Platforms in ribasso di circa l'1,5%.

Advanced Micro Devices e Intel (NASDAQ:INTC) perdono tra il 3,1% e il 3,5% dopo un'indiscrezione secondo cui all'inizio dell'anno i funzionari cinesi hanno detto alla più grande azienda di telecomunicazioni del Paese di eliminare gradualmente i chip stranieri, che sono fondamentali per le loro reti, entro il 2027.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.