Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Babbo Natale Nasdaq batte Omicron tre a zero

it.investing.com/analysis/babbo-natale-nasdaq-batte-omicron-tre-a-zero-200449912
Babbo Natale Nasdaq batte Omicron tre a zero
Da Marco Bernasconi   |  08.12.2021 10:23
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Clicca su "SEGUI" in alto per ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo articolo.

Nel video in basso la mia strategia applicata con grafici ed i livelli operativi, non mancare di guardarla.

A Wall Street si dice: "Un economista è un esperto che saprà domani perché le cose che ha predetto ieri non sono successe oggi."

Marty Schwartz

Nell’ultima sessione a Wall Street, l’SP 500 è salito del +2,07. Nel momento in cui scrivo questa analisi i futures statunitensi sono positivi: Nasdaq +0,35%, per il Dow Jones +0,11% e per l’S&P 500 +0,22% circa.

Perché il mercato ha chiuso in maniera positiva nell’ultima sessione a Wall Street?

  • Ed anche ieri è continuato il recupero su ciò che la settimana precedente ci aveva tolto. Adesso siamo passati addirittura in vantaggio e la settimana si sta mettendo bene per un bilancio finale in positivo, ieri i mercati hanno sfiorato il “panic buying”, confermando ancora una volta quello che affermo sempre sui mercati: "i prezzi che si formano ogni giorno sono 99% psicologia e 1% irrazionalità". Chi cerca la logica nei mercati, e cioè li vuole razionalmente coerenti con quelle che sono le sue valutazioni soggettive ne rimarrà spesso deluso. Nei mercati non prevale frequentemente l’equilibrio ma il comportamento estremo per questo ho imparato in 30 anni a non ascoltare mai la pancia o la testa per operare ma a muovermi solo su dati di analisi tecnica. E quindi con ben chiara la mia strategia in mente, in questo momento, sono molto ben posizionato sul mercato con queste statistiche nel Mib 40 per il 07/12/2021:
  • Titoli esaminati 40
  • DI QUESTI TITOLI IO SONO LONG SU 33
  • DI QUESTI TITOLI IO SONO IN ATTESA DI ENTRATA SU 7
  • Con performance positiva 27
  • Con performance negativa 6
  • % Positivi sul totale 81,82%
  • % Negativi sul totale 18,18%
  • Su tutti questi titoli non sono però entrato ieri ma 4/5 sessioni fa e cioè il 30 novembre quando il Ftse Mib valeva 25.819.
  • Questo per il mercato italiano. Invece nel mercato USA analizzando la mia personale tabella dei titoli a larga capitalizzazione “Best Brands” per il 07/12/2021:
  • Titoli esaminati 34
  • DI QUESTI TITOLI IO SONO LONG SU 25
  • DI QUESTI TITOLI IO SONO IN ATTESA DI ENTRATA SU 9
  • Con performance positiva 18
  • Con performance negativa 7
  • % Positivi sul totale 72,00%
  • % Negativi sul totale 28,00%
  • Su tutti questi titoli non sono però entrato ieri ma 3/4 sessioni fa e cioè il 1° dicembre quando l’S&P valeva 4513.
  • Questi dati sono ovviamente pubblici e controllabili dalle centinaia di followers che sono abbonate al mio Blog.
  • Come detto all'inizio della mia analisi ieri gli indici azionari sono saliti notevolmente. L'S&P 500 e il Dow Jones Industrials hanno raggiunto livelli che non si vedevano da circa 10 giorni. I maggiori market movers ieri sono stati: 1) Un forte rally nei titoli tecnologici. 2) I prezzi del petrolio greggio sono saliti più di +2% recuperando valori di una settimana fa. 3) Riduzione delle preoccupazioni su omicron in base a dati dal Sud Africa che mostrano che la variante omicron Covid non è così grave come temuto. 4) Accordo confermato dal leader repubblicano del Senato McConnell con il leader della maggioranza del Senato Schumer sull'innalzamento del limite del debito. 5) Ieri i mercati hanno ignorato i dati economici negativi USA.
  • La bilancia commerciale statunitense di ottobre ha chiuso con un deficit di -67,1 miliardi di dollari. I dati attesi erano invece per -66,8 miliardi di dollari. La produttività non agricola del terzo trimestre è stata inaspettatamente rivista al ribasso ed è stata portata a -5,2% dal valore precedente di -5,0%. Le previsioni degli analisti erano attestate a -4,9%. Si tratta del maggior calo in più di 60 anni. Il credito al consumo di ottobre è aumentato di +16.897 miliardi di dollari, ma questo dato e stato più debole delle aspettative che erano per +25.000 miliardi di dollari.
  • Vediamo adesso insieme, cosa hanno fatto ieri alcuni titoli rappresentativi per l'intero mercato.
  • Come anticipato nel punto uno dei market movers, il settore tecnologico ieri ha spinto forte sull'acceleratore. Fortinet ha chiuso in rialzo di oltre il +8%, miglior titolo nell'S&P 500. Nvidia ha chiuso in rialzo di oltre il +7%, NXP Semiconductors NV (NASDAQ:NXPI), Applied Materials hanno chiuso in rialzo di oltre il +6%, e Lam Research Microchip Technology hanno chiuso in rialzo di oltre il +5%.
  • Punto due dei market movers il rally di più del +2% nei prezzi del greggio ha spinto i titoli energetici e i fornitori di servizi energetici. Devon Energy e Diamondback Energy hanno chiuso in rialzo di oltre il +6%, Marathon Oil e Occidental Petroleum hanno chiuso in rialzo di oltre il +4%, e Haliburton e Hess hanno chiuso in rialzo di oltre il +3%.
  • Apple (NASDAQ:AAPL) ha chiuso in rialzo di oltre il +3%. uno dei titoli più iconici del mercato americano ha tratto nuova energia ieri dopo che la banca d'affari Morgan Stanley (NYSE:MS) ha aumentato il suo obiettivo di prezzo sul titolo portandolo a $200 dai $164 precedenti. Tra le note migliorative dell'azienda indicate da Morgan Stanley “nuove categorie di prodotti in realtà virtuale e veicoli autonomi”.
  • Tesla (NASDAQ:TSLA) ha chiuso in rialzo di oltre il +4%. Anche qui la ragione e l'aumento che la banca d’affari UBS ha apportato al suo obiettivo di prezzo per le azioni portandolo a $1.000 dai $725 precedenti. Tra le note migliorative dell'azienda indicate da UBS "leadership indiscussa" nel mercato dei veicoli elettrici.

Cosa invece non ha aiutato il mercato nell’ultima sessione?

  • Comcast Corp (NASDAQ:CMCSA) ha chiuso in calo di oltre il -5%, peggior titolo nello S&P 500 e Nasdaq 100. La notizia che ha raffreddato gli investitori è stata la previsione della società di raggiungere nel 2021, 1.300.000 nuovi clienti internet ad alta velocità, valore sotto il consenso di 1.400.000 di nuovi abbonati previsto dagli analisti.
  • Merck & Co ha chiuso in calo di oltre il -1%, peggior titolo nel Dow Jones Industrials dopo che la banca d'affari Guggenheim Securities ha declassato il titolo a neutral da buy.

Babbo Natale Nasdaq batte omicron tre a zero. Cosa farò oggi.

La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.

  • Babbo Natale batte omicron tre a zero. Non è un risultato dell'ultimo turno di Champions League dei mercati finanziari, ma è il reso conto di quanto accaduto ieri. Omicron fa meno paura di quanto inizialmente temuto. E questa volta il settore tecnologico è volato alto dopo essere stato bastonato la scorsa settimana. Il NASDAQ (Babbo Natale) è salito del 3,03%, questo significa che ora ha recuperato tutto la perdita del 2,7% della scorsa settimana e si è portato addirittura in vantaggio. L'indice è salito di circa il 4% in soli due giorni, mostrando chiaramente che quanto accaduto la scorsa settimana è stato un inutile e esagerato selloff sulla crescita. Ieri è stato un giorno particolarmente bello per i nomi tecnologici mega-cap. Tutti i FAANG sono saliti splendidamente. Specialmente Apple (+3,5%), Alphabet (NASDAQ:GOOGL) (+2,95%) e Amazon (NASDAQ:AMZN) (+2,8%). Grande rimbalzo per NVIDIA (+8%), Tesla (+4.3%) e Microsoft (NASDAQ:MSFT) (+2.7%). Davvero ieri abbiamo assistito ad un rally impressionante guidato dai titoli cosiddetti “growth-crescita". La sessione si è conclusa con una marea di compratori ancora affamati a fine giornata nella migliore giornata per le azioni in oltre un anno. Il comportamento dei prezzi estremamente rialzista della sessione di ieri fa seguito ad una settimana di elevata volatilità, ma adesso tutte le principali medie delle blue-chip Hanno recuperato i valori di novembre. Mi espongo con la previsione che il peggio dell'impatto dell'omicron sul mercato ce lo siamo lasciati alle spalle. Adesso il focus si sposta sull'indice dei prezzi al consumo che sarà reso noto venerdì. Questo indice che è stato in ebollizione per alcuni mesi oramai e si prevede che rimanga un fronte caldo per il mercato. Vi ricordo che questo sarà il primo report da quando la Fed ha "ritirato" il termine "transitorio" per definire l'inflazione.
  • Cosa farò oggi?
  • Anche ieri seguendo la mia strategia ed il mio Trading system ho messo in atto un acquisto:eccovi alcuni spunti su cui riflettere per far capire a chi acquista i titoli su basi emotive l'enorme distanza che lo separa da chi come me fa un trading professionale. Il titolo appartiene al settore biotecnologico e farmaceutico la società ha una piattaforma che utilizza cellule staminali adulte per sviluppare una vasta gamma di candidati farmaci. Il fatturato dovrebbe crescere del 546% quest'anno insieme alla crescita dei guadagni del 46,34%, mentre per il 2022 Questi numeri dovrebbero salire rispettivamente di un altro 228% e 120%. Si prevede inoltre che l'anno prossimo raggiungerà la redditività.
  • Concludo con la mia solita domanda riflessione ai miei lettori: Avete chiaro come muovervi adesso nel mercato azionario? Quali settori privilegerete nei vostri acquisti? Fino a mercoledì la mia posizione sugli indici era la seguente la mia operatività è rivista ogni 24 ore: Nasdaq 100 long , Dow Jones Industrial long, S&P 500 long, Euro Stoxx 50 long Ftse Mib long
  • Mi piacerebbe leggere sotto la mia analisi le vostre opinioni. La mia notizia per voi è che se volete fare quello che faccio io nel mercato adesso potete farlo con facilità nell'area riservata dei miei abbonati sono presenti 12 canali. Questi canali fanno parte di diversi abbonamenti. Ho cercato di creare differenti abbonamenti per venire incontro alle diverse tipologie di traders. Ci sono aree geografiche diverse con orari di operatività differenti, portafogli nei quali si fanno più operazioni e portafogli nei quali se ne fanno di meno. Portafogli nei quali è possibile operare sia Long che Short ed altri dove opero solo Long. Portafogli dove si è più liberi di avere discrezionalità e portafogli dove io indico anche il peso specifico di ogni titolo e quindi dove il copy trading è completo. Scegli il portafoglio più adatto alla tua personalità di trader!
  • Ad esempio: Portafoglio Commodities, Bitcoin e Index.
  • Il portafoglio “COMMODITIES, BITCOIN E INDEX” include le MIE OPERAZIONI STRAORDINARIE. Il portafoglio Commodities, indici e Bitcoin permette operazioni sia LONG che SHORT. Io analizzo l’indice o il future di ogni asset del portafoglio indicando quando sono LONG oppure quando sono SHORT. Il trader potrà utilizzare l’ETF che preferisce presente nella sua piattaforma per seguire la fase LONG o SHORT.
  • Questo portafoglio include le seguenti commodities: Argento Coffe Natural Gas Oro Petrolio Rame Lumber (legname da costruzione) Questo portafoglio include i seguenti cross valutari: Euro/US Dollar GBP/US Dollar Questo portafoglio include la seguente cripto valuta: Bitcoin Questo portafoglio include l'operatività sul seguente indice: FtseMib Questo portafoglio include l'operatività sulle mie OPERAZIONI STRAORDINARIE E MEME STOCK:
  • La durata media di un'operazione in questi portafogli è di 12 giorni.
  • Come entro nel titolo? Come gestisco il trade? Come esco dal titolo? Tutto ciò che devi sapere lo trovi qui sotto. L' operatività sulle commodities e sui cross valutari può essere Long o Short. Io indico la mia fase (Long o Short) analizzando l'indice. Chi vuole copiare il mio trading può utilizzare il derivato che preferisce ETF, CFD, opzioni ecc. L' operatività sul Bitcoin, sugli ETF sull'indice e sulle OPERAZIONI STRAORDINARIE E MEME STOCK è solo Long. Gli ingressi sulle OPERAZIONI STRAORDINARIE E MEME STOCK vengono indicati sul canale e l'acquisto va fatto in chiusura. Le vendite sulle OPERAZIONI STRAORDINARIE E MEME STOCK vengono indicati sul canale e la vendita va fatta in chiusura. Non iniziare a copiare il mio trading se non hai letto attentamente la mia strategia!!!

I livelli dei 3 maggiori indici americani dopo l’ultima sessione di borsa sono:

  • L’S&P 500 è salito di 95,08 punti a 4.686,76 per un +2,07%. Ultimo record il 24 novembre.
  • Il Dow Jones è salito di 492,40 punti a 35.719,44 per un +1,40%. Ultimo record l'8 novembre.
  • Il NASDAQ 100 ha guadagnato 479,50 per un +3,03% chiudendo a 16.325,66. Ultimo record il 22 novembre.
  • L’indice Russell 2000 rappresentativo delle small-cap ha perso il +1,94%, adesso vale 2.246,29.
  • Il rendimento del Treasury a 10 anni, che influenza direttamente i tassi di interesse sui mutui e altri prestiti al consumo, ha chiuso a 1,461% dall’1,451% del giorno precedente.
  • Il valore dell’oro dal minimo di marzo di 1680$ dollari l’oncia ha guadagnato 109$ ed adesso si attesta sui $1.789 dollari.
  • Il prezzo del Future greggio americano WTI è sceso di -0,73 dollari stamattina e in questo momento quota 71,71 dollari al barile.
  • L'indice di volatilità VIX S&P 500 ha chiuso a 24,51,59. Minimo e massimo dell'ultimo anno 14,10 e 37,57.
  • Ecco il rendimento completo di tutti i miei portafogli nel 2021. Classifica dei migliori rendimenti dal 04/01/2021 al 08/12/2021:
  • 1.Portafoglio numero 1 Oggi in Italia (AZIONI ITALIA) +139,35%
  • 2.Portafoglio BEST BRANDS (AZIONI USA) +126,22%
  • 3.Portafoglio Commodities, Bitcoin, Index + Oper. Straord. (USA) +111,32%
  • 4.Portafoglio Tutte le Recenti N.1 - Italia (AZ. ITALIA) +104,57%
  • 5.Portafoglio Mib 40 (AZIONI ITALIA) +102,71%
  • 6.Portafoglio Tutte le Recenti N.1 - USA (AZIONI USA) +97,19%
  • 7.Portafoglio numero 1 Oggi in USA (AZIONI USA)62,44%

 

 

Queste comunicazioni sono da ritenersi non personalizzate, ma pensate scritte ed inviate ad un pubblico indistinto. L'esecuzione di investimenti, posti in essere dovranno essere fatti sotto la supervisione di un professionista di vostra fiducia iscritto all'apposito Albo, saranno quindi a vostro completo rischio, non assumendo l'autore alcuna responsabilità al riguardo. L'operatività descritta è proposta in maniera teorica e allo scopo formativo nei mercati finanziari ed è quindi esclusivamente divulgativa e non costituisce stimolo all'investimento e/o consulenza finanziaria.

Babbo Natale Nasdaq batte Omicron tre a zero
 

Articoli Correlati

Babbo Natale Nasdaq batte Omicron tre a zero

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
vincenzo raiolo
vincenzo raiolo 08.12.2021 12:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sicuro ?
Mario Morchio
Mario Morchio 08.12.2021 11:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mi sembra il momento di acquistare.. Carte e Amazon..?
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email