🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Basta FALSITA', arriva la smentita di Zuckerberg

Pubblicato 05.12.2022, 12:37
EUR/USD
-
DE40
-
STOXX50
-
IT40
-
ISP
-
CRDI
-
ENEI
-
ENI
-
IXIC
-
META
-
BTC/USD
-

Basta FALSITA', arriva la smentita di Zuckerberg la verità su Meta Facebook (NASDAQ:META)


Diffidate da quello che viene condiviso sul web, informatevi sempre in prima persona. non fidatevi di nessuno.
In queste ultime settimane non abbiamo fatto altro che sentire tutti e con tutti intendo un buon 95% di divulgatori anche che stimo giustificare il crollo di meta
con la scelta di fare all in sul metaverso, progetto con alto potenziale? probabilmente si, ma ancora attualmente complicato da digerire per il pubblico indistinto
ALL IN sul metaverso, ma sarà davvero così ? Un mese fà durante lo speciale live dedicato alle trimestrali di META vi avevo già messo in allerta sulla questione,
riportandovi alcune frasi lette nei verbali relativi alle trimestrali e nelle linee guida future, dove non emergeva nulla di tutto ciò che youtuber, divulgatori, ed analisti
nel 95% dei casi giustificavano con il crollo di meta, vale a dire l ALL IN dell azienda sul metaverso.
A conferma di ciò che in questo canale abbiamo condiviso in largo anticipo con voi, e di questo permettetemi di dirlo ne andiamo fieri,
sono arrivate qualche ora fa le parole di mark zuckemberg durante un intervista al new york times
che ci terrei ascoltaste..
Nell'intervista che vi ho proposto possiamo riassumere 3 punti chiave importanti:
- META è ALL IN sul METAVERSO ? NO, anche Marck ha chiarito il tutto, confermando come i loro investimenti sul metaverso occupano solo il 20%, il restante 80% è destinato al loro core
business con uno sguardo costante alla ricerca e sviluppo dei prodotti e servizi offerti
- META non ha ancor autilizzato whats app per monetizzare, piattaforma che impegna oggi oltre 2 miliardi di utenti attivi
- META e tema video brevi, tik tok è un importante realtà leader in questo, ma marck dati esterni all'asia, ha confermato che i nuovi video reels di facebook sono visti al 50%
rispetto tikt ok, e che come anche in questo nuovo contesto, questo business è per loro in crescita.
Perchè allora meta ha subito questo importante ribasso ?
MOTIVO 1.
Possiamo forse definirla l'errata comunicazione di Marck sul tema, infatti zuckemberg si era pronunciato indicando le intenzioni dell azienda di investire miliardi in questo nuovo progetto,
con prospettive di ritorno sul capitale investito pressoche pari a zero per almeno 5 anni

MOTIVO 2.
Le modifiche relative alla privacy indotte da apple, che non permettevano a piattaforme come META di tracciare il comportamento degli utenti sul web, e quindi di indirizzare
correttAMENTE le proprie campagne di advertising, una parte degli investimenti cospicua che meta sta portando avanti, lo sta facendo per ovviare a questo problema, che a detta di tanti
potrebbe comportare un importante calo negli utili generati dalle pubblicità , stanno infatti investendo sull'intelligenza artificiale per ovviare anche a questa problematica
MOTIVO 3.
Pessimisto di massa, legato alla divulgazione di bad news, che piu che bad news potremmo dire fake news, accompagnate da un bear market iniziato nel gennaio 2022 che non ha fatto altro
che amplificare questa fase di scettiscimo e pessimismo momentaneo anche sulle azioni piu colpite.

il contenuto continua all'interno del video che trovi qui in basso

In diretta analizziamo scenari e grafici di indici quali: Ftse Mib, Dax, Eurostoxx, Nasdaq e S&P 500 oltre a petrolio, oro, EUR/USD, Bitcoin e titoli azionari come UniCredit (BIT:CRDI) (BIT:CRDI) (BIT:CRDI) (BIT:CRDI) (BIT:CRDI) (BIT:CRDI) (BIT:CRDI), Intesa Sanpaolo (BIT:ISP) (BIT:ISP) (BIT:ISP) (BIT:ISP) (BIT:ISP) (BIT:ISP) (BIT:ISP), Enel (BIT:ENEI) (BIT:ENEI) (BIT:ENEI) (BIT:ENEI) (BIT:ENEI) (BIT:ENEI) (BIT:ENEI) ed Eni (BIT:ENI) (BIT:ENI) (BIT:ENI) (BIT:ENI) (BIT:ENI) (BIT:ENI) (BIT:ENI).

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.