📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

Buy&sell del 7 Giugno 2021

Pubblicato 06.06.2021, 15:30
STLAM
-
PIRC
-
ENEI
-
AGL
-
SPMI
-
AMPF
-


Il FtseMib disegna una white closing Marubozu che tocca i massimi annuali chiudendo la settima seduta positiva consecutiva. L’indice archivia la quinta settimana positiva, condizionato da una serie di eventi che abbiamo analizzato in questo articolo.



La resistenza granitica in area 25.000 vacilla: non c’è stato il classico breakout ma una progressiva erosione alimentata dagli acquisti sul settore bancario ed energetico. Per rompere definitivamente è necessario il contributo del settore utilities e in particolare del titolo più “pesante” dell’indice in termini di capitalizzazione, ovvero ENEL (MI:ENEI).

Nella settimana prossima potremo avere una conferma di questa rottura in attesa di importanti appuntamenti: in primis quello di giovedì con la BCE. Operativamente deteniamo una posizione short su un titolo del settore lusso, su cui immaginiamo possano scattare veloci presi di profitto.

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo
:

STELLANTIS (MI:STLA) prosegue la corsa toccando i massimi dal Luglio 2018, apprezzandosi del 25% dai minimi toccati il 4 maggio. L’ipercomprato di breve ci induce ad attendere un veloce pull back che ci consentirà di individuare un punto di ingresso a più basso rischio

SAIPEM (MI:SPMI) mostra una interessante inversione della forza relativa chiudendo la settimana con un rialzo del 10.64%. Monitoriamo le posizione nette corte: se i 5 investitori che detengono posizioni short sul titolo le andranno progressivamente a chiudere, assisteremo a una importante inversione di tendenza.
ENEL prosegue la discesa archiviando la quarta settimana negativa consecutiva. Attendiamo il titolo su eventuale test del supporto in area 7.6€, sul quale ci attendiamo un tentativo di rimbalzo.

PIRELLI (MI:PIRC) torna al centro dell’interesse del mercato in attesa dei risultati che pubblicherà martedì. Una chiusura superiore a 5.2€, fornirà un solido segnale rialzista

AMPLIFON (MI:AMPF) disegna una Long white che tocca nuovi massimi assoluti. Il superamento di area 39.38€ potrebbe calamitare nuovi acquirenti

AUTOGRILL (MI:AGL) si riporta a contatto con la resistenza chiave in area 7.35€, che per diverse volte si è opposta alla salita dei prezzi. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale di continuazione rialzista

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.