📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

Con la zona gialla si tornerà a volare?

Pubblicato 26.04.2021, 13:37

Da oggi in molte regioni italiane terminano le restrizioni più rigide legate al contenimento della pandemia.

E’ evidente che queste scelte sottendono un auspicio a una normalizzazione delle vita in tempi relativamente stretti; complice l’accelerazione sul fronte vaccini e le temperature miti che favoriscono maggiori interazioni all’aperto (abbassando il rischio di contagio)

Ebbene se si immagina che nel giro di qualche mese si può tornare verso una “nuova normalità”, potrebbe aver senso investire sui titoli che più di tutti hanno sofferto dell’attuale situazione.

Investire sulle compagnie aeree

Il settore turismo e viaggi è evidentemente fra quello che ha più risentito del Covid. Se si vuole investire sulle azioni di questo settore, avendo però una sorta di “cuscino di sicurezza” è possibile acquistare i certificati BONUS CAP.

Questi prodotti infatti offrono un investimento a capitale condizionatamente protetto: pagano cioè un BONUS qualora il sottostante non colpisca un prezzo barriera.

Dalla Teoria alla pratica

Nello specifico se si ha un orizzonte temporale di breve il certificato Air France-KLM Bonus Cap con ISIN NLBNPIT10PR4 è un prodotto da valutare.

Il certificato che ha scadenza 18 Giugno 2021 e offre un Bonus di 122 che verrà pagato se l’azione Air France-KLM non perderà il 34,30% (ovvero andrà al di sotto di 3,0756€) nei prossimi 53 giorni.

Acquistandolo ai prezzi attuali (area 118€) si otterrebbe un rendimento del 3,26% che annualizzato corrisponde al 24,73%

Per chi avesse un orizzonte temporale più lungo

Chi invece si immagina una lenta normalizzazione dei voli aerei nell’arco del 2021 può prendere in considerazione il certificato Bonus Cap su Lufthansa con ISIN NLBNPIT10QS0
La struttura del prodotto è analoga alla precedente ma la scadenza è più lunga (17.12.2021)

In questo caso se Lufthansa non perde il 43,9% (ovvero perfora la Barriera posta a 5,9964€) viene pagato un bonus di 121€.

Il rendimento offerto acquistando su questi livelli (area 114€) e del 5,91% che annualizzato corrisponde al 9,33%

Contenuto Sponsorizzato offerto da BNP Paribas

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.