Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Gli utili in calo potrebbero spingere il NASDAQ giù del 10%

it.investing.com/analysis/gli-utili-in-calo-potrebbero-spingere-il-nasdaq-giu-del-10-200450495
Gli utili in calo potrebbero spingere il NASDAQ giù del 10%
Da Michael Kramer   |  07.01.2022 13:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Questo articolo è stato scritto in esclusiva per Investing.com

Da fine settembre, risulta evidente una considerevole divergenza nel NASDAQ Composite. L’indice è schizzato alle stelle, mentre le stime sugli utili per il 2022 ed il 2023 si stanno nettamente abbassando. Questa divergenza ha fatto salire il rapporto prezzo-utili (PE) del NASDAQ al livello massimo nello scorso anno.

Il calo delle stime sugli utili e l’aumento del rapporto PE mette il NASDAQ in una condizione precaria, in quanto l’indice potrebbe crollare di un altro 10%. Ciò che rende le prossime settimane ancor più insidiose è il fatto che sta per iniziare il periodo appena precedente alla stagione degli utili, durante il quale gli analisti sell aggiornano i rating ed i prezzi obiettivo sulle singole società, il che potrebbe aumentare la pressione sugli utili NASDAQ che già tendono al ribasso.

Calo delle stime sugli utili

NASDAQ EPS Estimates
NASDAQ EPS Estimates

Al momento, il NASDAQ è scambiato con un rapporto PE di circa 31,5 volte le stime sugli utili 2022 di 478,85 dollari. Il rapporto PE è in salita da circa 28,6 di inizio ottobre. Intanto, le stime sugli utili sono scese dal picco di 505,82 dollari alla fine di agosto, un calo del 5,3%.

Se il multiplo degli utili dovesse scendere, in linea con il calo delle stime, e tornare ai livelli precedenti di circa 28,6, il NASDAQ Composite riscenderebbe a 13.695, con un tonfo di quasi il 10% dal livello di chiusura del 5 gennaio. Ammesso che le stime sugli utili non continuino a scendere, ovviamente. Se dovessero farlo, comincerebbe un processo doloroso, con l’indice che dovrà crollare ancora di più per vedere il rapporto PE iniziare a contrarsi.

NASDAQ 2022 PE Ratio
NASDAQ 2022 PE Ratio

Comincia la stagione degli utili

Sfortunatamente, con l’inizio della stagione degli utili, probabilmente vedremo gli analisti sell cominciare ad aggiornare i loro modelli e, di conseguenza, i loro rating e prezzi obiettivo. E questo potrebbe far scendere ulteriormente le stime sugli utili, se gli analisti dovessero cominciare ad abbassare le aspettative.

Questo processo potrebbe essere già iniziato: UBS di recente ha annunciato due considerevoli ribassi, su Adobe (NASDAQ:ADBE) e Salesforce (NYSE:CRM), per la crescita più lenta e l’anticipo delle vendite. Essendo due delle maggiori società tech in circolazione, la notizia fa temere che magari anche altre aziende potrebbero ricevere lo stesso tipo di commenti, con ulteriori ribassi delle stime da parte di altri analisti sell.

La Fed interventista

Ciò che rende tutto questo ancor più complicato è la Fed ed il suo piano per chiudere il QE, alzare i tassi e, forse, iniziare il processo di riduzione del bilancio. Gli ultimi verbali del FOMC del vertice di dicembre rivelano che il processo potrebbe iniziare molto prima del previsto. E questo ha spinto i rendimenti nominali e reali alle stelle, un duro colpo per l’idea rialzista della storia dei tassi bassi, che aveva contribuito ad alimentare l’eccessivo rialzo di molti titoli tech e growth che rientrano nel NASDAQ Composite.

US TIPS Weekly
US TIPS Weekly

Tuttavia, la tempistica non è ideale: sta succedendo tutto nel momento sbagliato, con la Fed più interventista che opera una pressione rialzista sui tassi e la possibilità di ulteriori revisioni al ribasso sulle stime degli utili, portando ad una compressione del multiplo PE. È probabile che renda la vita difficile al NASDAQ Composite ed a tutto il mercato azionario che cerca di attraversare questi cambi turbolenti della politica monetaria, multipli alti e calo delle aspettative sugli utili.

Il 2022 sarà probabilmente un anno molto diverso rispetto al 2021, non in senso buono. Quando avvengono così tanti cambiamenti tutti insieme sul mercato, la volatilità tende ad aumentare, comportando prezzi molto più bassi.

Gli utili in calo potrebbero spingere il NASDAQ giù del 10%
 

Articoli Correlati

Gabriel Debach
Inflazione sempre protagonista Da Gabriel Debach - 18.05.2022

Nonostante la presenza degli stessi timori che hanno accompagnato gli investitori negli ultimi mesi, la reazione di ieri dei mercati è stata finalmente in grado di scrollarsi di...

Gli utili in calo potrebbero spingere il NASDAQ giù del 10%

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (4)
IVAN IVAN
IVAN80 07.01.2022 15:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
chi mi consiglia un certificato short sul nasdaq?
Lorenzo Ferrari
Lorenzo Ferrari 07.01.2022 14:46
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Kramer contro Kramer ... Sei short eh ?..
Lorenzo Ferrari
Lorenzo Ferrari 07.01.2022 14:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ahahahah 🤣🤣🤣
Mic San
Mic San 07.01.2022 14:20
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
interessante e chiara analisi, speriamo pessimista...
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email