Ricevi uno sconto del 40%
🚀 La nostra AI ha scelto 6 titoli che sono balzati del 25% nel 1° trimestre. Quali titoli saliranno nel 2° trimestre?Sblocca l'elenco completo

Posizioni suggerite dalla Tecnica del Trading Multiframe®

Pubblicato 25.02.2024, 21:07
Aggiornato 09.07.2023, 12:32

Nota di servizio :se ritenete utili le mie analisi e volete ricevere gli aggiornamenti in tempo reale quando vengono pubblicati cliccate sul pulsante SEGUI qui sopra in alto sul mio profilo  grazie.

Buonasera,
continuo ad analizzare 4 principali indici con la lente dell’Analisi Multiframe; la tecnica Multiframe e’ quella tecnica creata e divulgata dal sottoscritto nel 2003 tramite il libro “Il Trading Multiframe®” ed.Trading Library.
Saro’ molto sintetico e mi limitero’ a fornire la posizione strategica suggerita dal Trading Multiframe e i livelli in una logica di asset allocation (non trading), logica da Private Banker.
Partiamo dagli USA:

1)Indice Nasdaq 100 Future (quotazione 17.960): Il modello deI  Trading Multiframe® e’ perfettamente da mesi al rialzo su questo indice che ha fatto segnare un’altra piccola riflessione  in settimana sotto 17.400  punti come previsto in questa sede negli ultimi reports ,movimento ad uso e consumo dei daytraders e non dai Private Bankers… per ora il modello rimane al rialzo in una logica strategica di Private Banking anche  con certificati protetti o fondi/sicav liquid alternative con componenti di opzioni finanziarie : da  rivedere tutto sotto 17.000 (stoploss a livello strategico,stop alzato da 16.000 delle scorse settimane).

2)Indice German Dax Future (quotazione 17.437) : possibile  rimanere al rialzo (con acquisti che la tecnica deI  Trading Multiframe® aveva segnalato mesi fa)  in una logica strategica di Private banking anche  con certificati protetti o fondi/sicav liquid alternative con componenti di opzioni finanziarie.
Il DAX  ha costruito quella che nello slang del trading multiframe si definisce un SET UP BUY che sta continuando a dare i suoi frutti e segnalato in questa sede a suo tempo anche se e’ da rivedere con chiusure sotto area 16.100 (stoploss strategico).

3)BTP Future (scad.MAR 24 quotazione 118,30): indice molto importante in quanto da questo dipende la ripresa dei corsi dei fondi obbligazionari; il modello del Trading Multiframe® ha consigliato a meta’ ottobre un riacquisto assolutamente CONTROTREND che e’ stato seguito da un ottimo rialzo fino oltre 121;ora il metodo ci suggerisce acquisti in caso di debolezza con uno stoploss strategico in area 115,50 mentre dovrebbe continuare il trading range (Movimento laterale) anche se venerdi’ 23/02 il BTP ha compiuto una escursione rialzista di una figura intera.

4)Cross Euro/USD (quotazione 1,08211):  avvenuto il previsto movimento al rialzo in settimana verso 1,09 ma il trend direzionale rimane debole….la tecnica del Trading Multiframe® ,pur in presenza di trading range ,individua un nuovo possibile tentativo di rialzo verso area 1,090 che ,se raggiunta ,questa volta avrebbe maggiori possibilita’ di allungare fino area 1,0950 : lo stoploss rimane sempre in area  1,070 .

Conclusioni: la tecnica del Trading Multiframe® sponsorizza le strategie implementate, ovvero l’acquisto con PAC sul mercato USA (e anche il mantenimento di PIC ,cioe’ posizioni lunghe, direttamente gia’ inseriti nel portafoglio virtuale da mesi), la posizione long su DAX (e Azionario Europa con PIC) anche tramite certificati lineari protetti e fondi hedge con opzioni e in questa fase sempre positivi sui BTP Italia (scadenza ideale 2025) ma anche sui BTP a tasso fisso da chiudere solo sotto area 115,50 (stoploss strategico).
Da monitorare i livelli di stoploss e di conseguente presa di profitto sopra menzionati per ogni specifica asset class.


Nota di servizio :se ritenete utili le mie analisi e volete ricevere gli aggiornamenti in tempo reale quando vengono pubblicati cliccate sul pulsante SEGUI qui sopra in alto sul mio profilo  .
Grazie della cortese attenzione
Paolo Tommasini Trader e Private Banker per un intermediario italiano autorizzato.
ATTENZIONE
Disclaimer : Il presente non e' assolutamente un servizio di consulenza finanziaria ma una mail generica inviata a una pluralita' di persone senza alcuna conoscenza della propensione al rischio e/o della situazione patrimoniale-finanziaria dei riceventi.

Trattasi di uno studio statistico che ha finalita' puramente accademiche e non deve essere utilizzato per operare con denaro vero.
Le analisi riportate in questa mail del Dr. Paolo Tommasini sono puramente indicative e personali. L'autore non si assume nessuna responsabilità su eventuali perdite finanziarie causate dalle operazioni degli investitori. I prezzi pubblicati potrebbero variare o essere non corretti.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.