ABB Ltd (ABB)

36,39
-0,58(-1,57%)
After Hours
36,31
-0,08(-0,22%)
- Dati streaming
  • Volume:
    2.400.291
  • Denaro/Lettera:
    36,00/37,79
  • Min-Max gg:
    36,35 - 36,89
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Stati Uniti
  • ISIN:US0003752047
  • CUSIP:000375204

ABB Panoramica

Chiusura prec.
36,97
Min-Max gg
36,35-36,89
Ricavi
28,56B
Apertura
36,69
52 settimane
28,61-39,11
EPS
1,01
Volume
2.400.291
Cap. mercato
73,2B
Dividendo
0,83
(2,31%)
Volume Medio (3m)
1.495.629
Ratio Prezzo/Utile
36,51
Beta
1,05
Variazione su 1 anno
19,59%
Azioni in circolazione
1.992.148.264
Prossima Data Utili
02 feb 2022
ABB Ltd: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

ABB Ltd Profilo Aziendale

Dipendenti
105000

ABB Ltd è una società di partecipazioni. I segmenti della Società comprendono Prodotti di Elettrificazione, Robotica e Movimento, Automazione Industriale, Reti Elettriche, e Aziendale ed Altro. Opera attraverso quattro divisioni: Prodotti di Elettrificazione, Robotica e Movimento, Automazione Industriale e Reti Elettriche. È impegnata nel servire i clienti nei campi delle utenze, dell'industria e dei trasporti e nelle infrastrutture. Il segmento Prodotti di Elettrificazione produce e vende prodotti e servizi inclusi quadri elettrici a bassa e media tensione, interruttori, commutatori e prodotti per il controllo. Il segmento Robotica e Movimento produce e vende motori, generatori, guide a velocità variabile e robot e robotica. Il segmento Automazione Industriale sviluppa e commercializza sistemi di controllo e per l'ottimizzazione degli impianti, e prodotti per l'automazione e soluzioni. Il segmento Reti Elettriche fornisce energia e prodotti per l'automazione, sistemi e servizi e soluzioni software.

Leggi altro

Tipo
5 min
15 min
Ogni ora
Giornaliero
Mensile
Media mobileVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendiCompra Adesso
Indicatori tecniciVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoCompra Adesso
RiassuntoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoVendi AdessoCompra Adesso
  • ABB : lancia il sensore di umidità per macchine continue più veloce sul mercato, effettuando 5.000 misurazioni al secondo19/01/2022 | 04:22 EST
    0
    • BB : global market leadership in Distributed Control Systems confirmed for 22nd consecutive year
      0
      • 467 istituzionali
        0
        • Gran bella società da mettere in portafoglio
          0
          • Durante il periodo 30 dicembre 2021, a 5 gennaio 2022, ABB ha riacquistato un totale di 495.000 azioni nell'ambito del programma di riacquisto di azioni annunciato il 8 aprile 2021.Il programma di riacquisto viene attuato in conformità con l'Ordinanza svizzera sulle infrastrutture dei mercati finanziari e la condotta di mercato nel commercio di valori mobiliari e derivati ​​(OFI), il regolamento sugli abusi di mercato (UE) n. 596/2014 ("MAR") e il regolamento delegato della Commissione (UE) n. 2016/1052 (il "Regolamento Safe Harbor").
            0
            • 466 istituzionali.....meno 1
              0
              • Durante il periodo 9 dicembre 2021, a 15 dicembre 2021, ABB ha riacquistato un totale di 2.260.000 azioni come parte del suo programma di riacquisto di azioni annunciato il 8 aprile 2021.
                0
                • Rosengren sta anche fissando obiettivi più elevati per la redditività: vuole raggiungere un margine di almeno il 15 percento, ovvero all'estremità superiore del corridoio target precedentemente emesso dal 13 al 16 percento di margine di vendita.
                  0
                  • Rosengren vuole aumentare la crescita e la redditività attraverso la conversione e allineare il gruppo industriale ai temi futuri della mobilità verde, dell'elettrificazione, dell'automazione e della robotica. Il capo di ABB ha quindi fissato obiettivi più ambiziosi: a medio termine, l'azienda vuole aumentare le vendite dal quattro al sette percento all'anno. Fino ad ora, l'azienda si era prefissata dal tre al cinque percento all'anno come obiettivo.
                    0
                    • Nella prima metà del 2022, ABB prevede di quotare il business della tecnologia di ricarica per le auto elettriche alla borsa svizzera. Una quota di maggioranza nella promettente attività è quella di rimanere con il gruppo. ABB ha scelto un presidente del consiglio di amministrazione per l'accordo e gli ha fatto un'offerta, ha rivelato Rosengren. Proviene dal settore tecnologico e ha una buona esperienza nello sviluppo di start-up.
                      0
                      • La domanda dei clienti per i prodotti ABB è ancora molto alta, ha affermato Rosengren. "Riteniamo che la domanda continuerà a crescere nel 2022". Finora nessun ordine è stato annullato. Come molti altri gruppi industriali, ABB sta risentendo della crisi globale degli approvvigionamenti. La società con sede a Zurigo, che soffre principalmente di colli di bottiglia nei semiconduttori e in altri componenti, ha incassato le prospettive per il 2021 a ottobre e ha abbassato le sue previsioni di vendita. Ma Rosengren prevede che i problemi nelle catene di approvvigionamento diminuiranno nel corso del 2022. "Dovrebbe rimanere difficile all'inizio del prossimo anno, ma questo effetto dovrebbe ridursi con l'avanzare dell'anno".
                        0
                        • Ha indicato che la probabilità di accordi aumenta quando altri potenziali acquirenti diventano più riluttanti a causa di un ambiente più difficile. Le acquisizioni dovrebbero contribuire da uno a due punti percentuali alla crescita del gruppo. Lo stesso giorno, ABB ha aumentato il suo obiettivo di vendita e ora punta a una crescita annua totale dal quattro al sette percento.
                          0
                          • Il focus è sulle aree di business in cui ABB sta già generando buoni ritorni o vede buone opportunità di crescita. Ciò include, ad esempio, il settore della robotica. "Questa è un'area che vorremmo espandere in modo significativo", ha detto lo svedese. Anche i settori dell'elettrificazione e degli azionamenti offrono opportunità di acquisto. Rosengren ha ammesso che i prezzi per le acquisizioni sono spesso alti al momento
                            0
                            • Accelereremo sicuramente le fusioni e acquisizioni", ha dichiarato martedì il CEO Björn Rosengren all'agenzia di stampa Reuters. "Altrimenti sarei molto deluso." ABB vuole concludere da cinque a dieci affari all'anno. Sarebbe un'accelerazione notevole: nel 2020 la società svizzera ha effettuato tre acquisizioni, nel corso del 2021 ne sono state effettuate solo due. "Miriamo a transazioni di dimensioni piuttosto piccole e medie con un volume fino a circa un miliardo di dollari", ha affermato Rosengren.
                              0
                              • il titolo e' abbastanza manovrato dalla USA NEL nyse,,
                                0
                                • salve, monitoraggio titolo con trading giornalieroe controllo investitori ..attuali 467 istituzionali
                                  0
                                  • utili nferiori e oggi sale... mah.. meglio così
                                    0
                                    • Tiene il prezzo anche oggi. È una grande prova di forza. È una multinazionale peraltro inserita tra le maggiori sviluppatrici di automazione robotica.
                                      0
                                      • perché scende? La trimestrale mi sembra buona
                                        0
                                        • mbah... utili positivi: -5% Perchè?
                                          0
                                      • Il titolo dei prossimo 5 anni! Comprate!
                                        0
                                        • Buonasera, nessuno ha news su questo titolo?
                                          0
                                          • Le azioni ABB sono scambiate in rialzo dopo che l'azienda ha riportato risultati Q2 e risultati delle vendite migliori del previsto.
                                            0
                                            • Abb e la società francese Hydrogène de France (HDF) hanno firmato un accordo per lo sviluppo e la creazione di una fabbrica che posssa produrre le fuel cell che l’azienda svizzera ha sviluppato con Ballard. Le nuove batterie saranno costruite a Bordeaux nel nuovo stabilimento di Hdf. La tecnologia realizzata da Abb è in grado di rivoluzionare il settore: le navi saranno alimentate da fuel celle che permetteranno la navigazione delle grandi portacontainer che attraversano gli Oceani. Si tratta quindi delle rotta più lunghe, quelle anche più inquinanti. Lo spazio a bordo non sarà ridotto, perché le dimensioni delle fuel cell ruberanno solamente il 5% in più rispetto all’attuale. E in ogni caso, assicurano i costruttori, con uno scalo ulteriore dedicato al rifornimento di idrogeno, si potrebbe eliminare anche questo maggiore ingombro.
                                              2
                                              • ABB continua la sua crescita inesorabilmente
                                                0
                                                • Questa è una bomba....
                                                  0
                                                  Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
                                                  Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
                                                  La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.