Tod’s SpA (TOD)

46,26
-0,88(-1,87%)
  • Volume:
    111.719
  • Denaro/Lettera:
    46,16/46,28
  • Min-Max gg:
    45,76 - 47,66
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Italia
  • ISIN:IT0003007728

TOD Panoramica

Chiusura prec.
47,14
Min-Max gg
45,76-47,66
Ricavi
790,97M
Apertura
47,4
52 settimane
17,8-65,35
EPS
-0,4
Volume
111.719
Cap. mercato
1,53B
Dividendo
N/A
(N/A)
Volume Medio (3m)
125.282
Ratio Prezzo/Utile
-
Beta
0,78
Variazione su 1 anno
110,46%
Azioni in circolazione
33.093.539
Prossima Data Utili
09 nov 2021
Tod’s SpA: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

Tod’s SpA Notizie

Tod’s SpA Analisi

Sommario Tecnico

Tipo
5 min
15 min
Ogni ora
Giornaliero
Mensile
Media mobileCompraCompraCompraCompraCompra
Indicatori tecniciCompra AdessoCompra AdessoVendi AdessoCompraCompra Adesso
RiassuntoCompra AdessoCompra AdessoNeutraleCompraCompra Adesso

Tod’s SpA Profilo Aziendale

Tod’s SpA Profilo Aziendale

Industria
Calzature
Dipendenti
4596
Mercato
Italia

Tod's S.p.A. è una Società di partecipazione. La Società crea, produce e distribuisce calzature, pelletteria, accessori e abbigliamento. La Società opera nel settore del lusso con i suoi marchi: Tods, HOGAN e FAY e un marchio concesso in licenza, ROGER VIVIER. Produce scarpe e pelletteria nei suoi stabilimenti, con parziale outsourcing in officine specializzate. La Società offre i suoi prodotti ai clienti attraverso una rete di negozi specializzati. Essa si basa su circa tre canali: punti di vendita al dettaglio di negozi gestiti direttamente, in franchising e una serie di negozi multibanda selezionati e indipendenti. Il marchio Tod‘s offre calzature e pelletteria di lusso. Il marchio HOGAN propone collezioni di scarpe per uomo, donna e bambino e realizza anche vari articoli in pelle. Il marchio FAY offre una gamma di prodotti di abbigliamento casual. Il marchio FAY offre collezioni stagionali maschile, femminile e junior. Il marchio ROGER VIVIER propone scarpe, borse, piccola pelletteria, gioielli e occhiali da sole.

Leggi altro
  • Quella di tods sembra una lunga fase di accumulazione, partita dal 15 settembre, che si sta concretizzando sulla tenuta del supporto a 44,50€.Due giorni fa aveva rotto la bb superiore, per cui il ritraccio odierno ha consentito di rientrare al loro interno. La partita si gioca sul valore di 49-50€, poiché da li transita la ribassista tracciata dal max di 65€. Solo la rottura della suddetta ribassista potrà spingere il titolo fino a 56€. La trimestrale è ancora molto lontana ( 9/11), perciò penso che la fase di accumulazione continuerà anche la prossima settimana, poi se le attese dei conti sono positive dovrebbe cominciare a salire verso i valori suddetti (rottura della resistenza a 49-50€ con prosecuzione fino a 56€.)
    0
    • Ha rimbalzato sulla parte alta del canale, si prosegue in discesa, ma a questo punto non credo che torni più a 35 €, cosa che pensavo 2 mesi fa, ma il bottom dovrebbe essere tra i 38 ed i 42€ minimo, sotto quella soglia romperebbe il canale rialzista che ha iniziato a Gennaio...
      0
      • vedremo poi alla fine chi dei due avrà ragione
        0
        • Spero solo che salga.
          0
      • dobbiamo sperare dopo il 10 novembre dopo che saranno usciti i dati non prima per il momento i 50 sono un sogno
        3
        • In borsa si anticipa tutto. Partire dopo i dati ha effetto momentaneo e sarebbe prevedibile
          1
      • Dai parti seriamente verso i 50,00
        1
        • mi piacerebbe sentire il Sig.Intini che view ha al momento,grazie
          0
          • Prendi questo in mano zingara....
            1
            • credo stia beneficiando degli ottimi dati di LVMH comunicati ieri
              0
              • Sara una buona giornata? Penso di si!
                0
                • chissà che non ci tocchi stare a guradare per altri anni
                  3
                  • Difficile fare previsioni…
                    1
                    • Tod's, BofA conferma underperform MILANO (MF-DJ)--BofA conferma la raccomandazione underperform e il prezzo obiettivo a 45 euro su Tod's (-1,5% a 44,6 euro). Il gruppo, ricordano gli analisti, rendera' noti i dati sulle vendite nei primi nove mesi dell'anno il 10 novembre. BofA stima ricavi a 610 mln euro, "ancora del 10% al di sotto rispetto ai primi nove mesi del 2019". Gli analisti si attendono poi che la redditivita' resti sotto pressione nella seconda parte dell'anno.
                      0
                      • insomma è da comprare?
                        2
                        • fare una previsione in questi giorni è molto difficile, il titolo sta stazionando intorno a questo valore da circa 2 settimane (c'è un valido supporto intorno ai 44€ da quello che ho capito qui sul forum) e non è ancora totalmente chiara la strada che vorrà intrapprendere. Fare oggi un pronostico penso non sia facile per nessuno, si spera solo nel arrivo di buone nuove e buoni risultati per la prossima trimestrale...
                          0
                      • Ora
                        0
                        • Per ira non e cambiato nulla!
                          0
                          • Gli analisti sono favorevoli alla revisione della governance di Tod’s. Che, secondo Intesa Sanpaolo, potrebbe spianare la strada verso l’esplorazione del business della cosmetica. Lo scorso venerdì, dopo la chiusura dei mercati, il gruppo italiano a cui fanno capo il brand omonimo e i marchi Hogan, Roger Vivier e Fay, ha annunciato che il cda ha deliberato di mantenere la carica di amministratore delegato solo per il presidente, Diego Della Valle, e per il vicepresidente, Andrea Della Valle (vedere MFF del 9 ottobre). Il terzo ceo, Umberto Macchi di Cellere, sarà sostituito da un direttore generale al fine di abbreviare il processo decisionale e velocizzare le decisioni da prendere con la struttura operativa.La nuova posizione è stata assegnata a Simona Cattaneo, che in precedenza è stata senior vice president beauty di Burberry per quasi quattro anni e general manager della divisione make-up di Christian Dior Parfums e L’Oréal.
                            0
                            • «Con questa mossa da un lato Diego Della Valle conferma il suo stretto controllo diretto del gruppo. Dall’altro, la forte competenza della nuova general manager in materia di cosmetici potrebbe creare opportunità per sviluppare questa linea di business, che è una divisione chiave all’interno del gruppo Lvmh (che detiene il 10% di Tod’s, ndr)», hanno commentato gli esperti di Intesa Sanpaolo mantenendo un rating hold sul titolo e un target price di 47,8 euro.Un’opinione condivisa da Equita, i cui analisti hanno affermato di non escludere che «le competenze e il track-record del nuovo direttore generale possano aprire opportunità di sviluppo nel segmento beauty o profumi, in particolare per il marchio Tod’s». La banca d’affari ha comunque precisato di non aspettarsi impatti sostanziali per il titolo, in quanto il processo decisionale appariva già piuttosto concentrato in capo al presidente e al vicepresidente, ricordando inoltre che Diego Della Valle controlla il 63,6%
                              0
                            • del capitale e il 75,5% dei diritti di voto. Il prezzo obiettivo è rimasto dunque fermo a 45 euro con rating hold.Più tiepidi gli analisti di Akros, che hanno invece interpretato questo cambiamento di governance come parte dell’ampio processo di ristrutturazione del gruppo, mantenendo invariati sia la valutazione neutral sul titolo che il target price di 45 euro per azione, leggermente inferiore rispetto al prezzo attuale che a Piazza Affari viaggia attorno ai 45,8 euro. Anche secondo gli esperti di Bestinver securities la notizia è positiva in quanto la nuova manager può aiutare la società a realizzare il suo piano di risanamento. Mediobanca non ha espresso la propria opinione in merito, dichiarando tuttavia il suo rating neutral sul titolo e un prezzo obiettivo al ribasso di 42,5 euro per azione.
                              0
                          • Della valle riprende in mano azienda da comunicato di venerdi
                            0
                            • Ma questa ripartenza al rialzo?
                              0
                              • per ora sembra tutto tranquillo...
                                0
                              • Ma quale partenza al rialzo!
                                0
                            • Ferma!
                              0
                              • "Le azioni Tod’s potrebbero essere sul punto di ripartire al rialzo" non lo dico io ma quelli di proiezione di borsa. "Questo ribasso, però, potrebbe essere giunto al capolinea infatti, le quotazioni sono a contatto con l’importante supporto in area 43,2 euro. Una chiusura settimanale inferiore a questo livello potrebbe favorire un’ulteriore accelerazione ribassista verso il III obiettivo di prezzo in area 32,3 euro. Viceversa, la sua tenuta potrebbe far scattare un nuovo rialzo con obiettivo area 70 euro. Questo livello è particolarmente importante in quanto dal 2016 in poi ha sempre frenato l’ascesa delle quotazioni. La sua rottura, quindi, aprirebbe le porte al raggiungimento di nuovi massimi oltre quelli storici in area 120 euro....
                                0
                                • ...Vecchioni diceva ......sogna ragazzo sogna
                                  0
                                • Ci azzeccano spesso. Speriamo
                                  0
                              • Doppia cannella
                                0
                                • Che Ne Dite Di Questa CANNELLA, now up up
                                  0
                                  • a 40 ci faccio un pensierino
                                    6
                                    • col mib così alto non recupera neanche la perdita di ieri...........peccato
                                      3
                                      • da qui o rimbalza con forza o sono problemi
                                        0
                                        Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
                                        Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
                                        La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.