Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Evergrande, Powell, ETF Bitcoin: Cosa sta succedendo sui mercati

Economia22.10.2021 14:10
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Di Geoffrey Smith e Alessandro Albano

Investing.com - Snap Inc (NYSE:SNAP) e le nuove impostazioni sulla privacy di Apple Inc (NASDAQ:AAPL) stanno creando qualche problema ai titoli dei social media. Intanto, Pechino e Washington sono ormai ai ferri corti sulla questione Taiwan, mentre Evergrande (HK:3333) si salva all'ultimo minuto e ripaga gli oneri su un bond scaduto lo scorso 23 settembre. Con i treasury ai massimi plurimensili, il mercato ascolterà con attenzione il nuovo discorso di Powell di questo pomeriggio, mentre si prepara a fare il debutto sui mercati regolamentati un altro ETF sul Bitcoin. Ecco i principali market mover di questo venerdì:

1. I social hanno un problema

Le nuove impostazioni sulla privacy del sistema operativo iOS di Apple (NASDAQ:AAPL) hanno mandato in rosso i titoli dei principali social. Il titolo Snap Inc (NYSE:SNAP) è sceso fino al -21% nel trading after-hour giovedì dopo aver dichiarato che le entrate del Q3 sono state ben al di sotto delle aspettative, con un forte calo degli investimenti da parte degli inserzionisti.

Di riflesso, Facebook Inc (NASDAQ:FB) e Twitter Inc (NYSE:TWTR) cedono oltre il 4% nel trading pre-mercato, mentre Alphabet (NASDAQ:GOOGL) cede il 2% sulle paure di un calo dei ricavi a seguito di mancati introiti pubblicitari sulle piattaforme.

2. Biden difende Taiwan

Gli Stati Uniti sono pronti a difendere Taiwan, ha affermato il presidente Joe Biden in un'intervista sulla Cnn, e si impegnano a difendere l'isola che Pechino reclama come propria, precisando che non è previsto alcun cambio di posizione sullo status dell'isola. "La relazione difensiva degli Stati Uniti con Taiwan è guidata dal Taiwan Relations Act. Manterremo gli impegni cui siamo vincolati dalla legge, continueremo a supportare l'autodifesa di Taiwan e continueremo ad opporci ad ogni cambiamento unilaterale allo status quo", ha affermato un portavoce della Casa Bianca dopo le dichiarazioni di Biden.

Di recente, Taiwan si è lamentata della pressione militare e politica da parte di Pechino che vuole imporre la sovranità cinese sull'isola. "Non voglio una guerra fredda con la Cina. Voglio solo che la Cina capisca che non faremo un passo indietro, e che non cambieremo la nostra visione", ha aggiunto Biden.

3. Borse

L'azionario statunitense dovrebbe aprire senza direzione a seguito de cali dei titoli tech e dell'aumento dei rendimenti obbligazionari. I futures vedono il Dow Jones a +80 punti, lo S&P 500 a +6 punti e il Nasdaq 100 a -30 punti. La pressione del mercato obbligazionario continuato a farsi sentire, con il rendimento del titolo del Tesoro a 10 anni che ha raggiunto l'1,70% per la prima volta da maggio nella sessione notturna.

Lato macro, attenzione alle indagini PMI e al discorso del presidente della Federal Reserve Jerome Powell alle 17:00 CEST, con i trader che cercheranno maggiori dettagli sul futuro dei tassi di interesse del QE.

In Europa, indici in positivo con DAX al +0,8%, CAC 40 al +1,1% e FTSE MIB al +0,5%. Le indagini PMI hanno mostrato che l'attività economica della zona euro è rallentata questo mese, a causa dei costi crescenti per le imprese per i problemi agli approvvigionamenti, con l'indice composito sceso ai minimi di sei mesi a 54,3, contro 56,2 di settembre.

4. Evergrande come Houdini

China Evergrande (HK:3333) ha trovato, quasi misteriosamente, la liquidità per evitare il default. Il colosso del mattone avrebbe pagato gli interessi dovuti su un bond 'offshore' - circa $84 milioni - scadauto lo scorso 23 settembre, ha riportato oggi il quotidiano Securities Times. La società immobiliare avrebbe pagato gli oneri tramite la Citibank un giorno prima della scadenza del periodo, evitando così di incorrere in una situazione di default che avrebbe seriamente compromesso il destino della società e del settore. Nei prossimi giorni sono attese nuovo scadenze non rispettate.

Tuttavia, non è stata data alcuna spiegazione di come Evergrande abbia raccolto i soldi. La società aveva in precedenza riportato un calo del 97% delle vendite, e non è riuscita a cedere il 51% della controllata Evergrande Property Services (HK:6666) a Hopson Development (HK:0754). Inoltre, non ci sono ancora informazioni sulla ristrutturazione del debito totale della società, che ammonta a 305 miliardi di dollari.

5. Un altro ETF su Bitcoin

Oltre a ProShares, un nuovo ETF è pronto al debutto sul mercato regolamentato. L’exchange-traded fund basato su Bitcoin future di Valkyrie è pronto a sbarcare nella giornata odierna sul NASDAQ con il ticket di BTF, come confermato ieri dalla società.

Il lancio arriva solo 4 giorni dopo il debutto del primo ETF e dopo che il 20 ottobre è arrivato il semaforo verde della Securities and Exchange Commission statunitense sul Bitcoin Strategy ETF di Valkyrie.

Stando alla CEO di Valkyrie Funds, Leah Wald, il nuovo ETF "conferma ulteriormente che i regolatori statunitensi vogliono collaborare con il settore per regolamentare i crypto asset invece di vietarli”. “Più prodotti arrivano sul mercato, più consapevolezza portano e, si spera, più adozione. Ovviamente ci sono altre candidature per prodotti simili, e anche questi dovrebbero arrivare sul mercato", ha affermato l'Ad.

Evergrande, Powell, ETF Bitcoin: Cosa sta succedendo sui mercati
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (3)
Marajo WS
Marajo WS 22.10.2021 15:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Per i bitcoin credo che oramai non possono più far finta che non ci sia anche se le banche centrali cercano di ostacolarne la diffusione perchè perdono potere non potranno evitare di fare i conti con le crypto valute Tanto più che anche loro adotteranno la blockchain per creare danaro virtuale denominato in valute legali.Segno che la block chain è un sistema che dovrà inevitabilmente essere adottato.In questo la Cina ha anticipato tutti perchè già on Cina circola lo yuan digitale considerando poi che paesi sottosviluppati come per esempio il Salvador lo hanno adottato come valuta legale.Qui però non è più una questione tecnico finanziaria,ma più di convenienza perché sperano di attirare capitali e investimenti acnhe quelli sporchi..Così comincerà una nuova lista nera di paesi che riciclano danaro denominato in bitcoin.. .
Marco DiCesare
Marco DiCesare 22.10.2021 15:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
C'è una determinante differenza tra una digital currency come quella cinese e come quella che ogni paese può emettere e una crypto currency : le crypto currencies non sono governate. È utile cercare di non far confusione
Marajo WS
Marajo WS 22.10.2021 15:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Marco DiCesare  Nel mio post non c'è alcuna confusione lei avrebbe dovuto saper leggere fra le righe che quando si dice che "le banche centrali cercano di ostacolare l'uso di bitcoin perché perdono potere" significa intuitivamente che non possono governarle.Quanto all'uso di quella cinese certamente è controllata dalla PBOC,ed è evidente che gli scopi per cui è stata adottata sono del tutto specifici.Si può dire che in Cina l'adozione dello yuan digitale implica controllo sociale e ragioni geopolitiche.Il riferimento allo yuan digitale quindi era solo teso a dimostrare l'inevitabilità della block chain e con essa l'inevitabile uso delle cryptovalute..Un pò di attenzione quando si legge sarebbe utile.Se vuole le posso anche spiegare di più quanto allo yuan digitale.
Tommaso Garu
Tommaso Garu 22.10.2021 15:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
soldi a palateeeee !!!
Umberto Berardo
Umbtp 22.10.2021 14:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Evergrande? Semplice, l’ho salvata io;)
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email