🔥 Premium Stock Picks potenziati dall’ IA dI InvestingPro Ora con uno sconto del 50%APPROFITTA DELLO SCONTO

Le cinque cose da seguire questa settimana

Pubblicato 24.07.2022, 14:46
© Reuters.
BA
-
GM
-
CVX
-
INTC
-
MSFT
-
F
-
KO
-
MCD
-
MRK
-
GOOGL
-
QCOM
-
AAPL
-
AMZN
-
KLAC
-
CMCSA
-
MA
-
XOM
-
RTN
-
PFE
-
MO
-
BMY
-
HUM
-
SYK
-
GE
-
UPS
-
WHR
-
TXN
-
HON
-
V
-
PG
-
ADP
-
EQIX
-
ORLY
-
FFIV
-
EW
-
CMG
-
NXPI
-
CHTR
-
DXCM
-
TMUS
-
META
-
MDLZ
-
AZN
-
ABBV
-
NOW
-
GOOG
-

Di Daniel Shvartsman

Investing.com – Questa settimana la Federal Reserve sarà al centro della scena questa settimana, mentre procede la stagione degli utili. Attesi anche dati economici e sviluppi sulla guerra in Ucraina.

Ecco gli eventi da seguire questa settimana;

1. Vertice della Federal Reserve

I dati sull’inflazione sono rimasti piuttosto elevati ed hanno spinto il mercato ad aspettarsi un aumento di almeno 75 punti base.

La dichiarazione del FOMC e la conferenza stampa del Presidente della Fed Powell saranno l’ago della bilancia dei mercati, per capire se sia possibile si verifichi una recessione e l’eventuale entità dell’impegno della Fed contro una recessione. Abbiamo già sentito parlare di tagli dei tassi dal prossimo anno, e la frase, “cercare l’equilibrio” si sentirà parecchie volte nelle prossime settimane.

2. Utili delle Big Tech

Le compagnie più grandi del mondo rilasceranno gli utili questa settimana e molte di esse fanno parte del settore tech.

Il divertimento inizia martedì. Con Microsoft (NASDAQ:MSFT) e Alphabet (NASDAQ:GOOG) (NASDAQ:GOOGL) che rilasceranno gli utili dopo la campanella. La controllante di Facebook, Meta Platforms (NASDAQ:META) rilascerà gli utili mercoledì dopo la chiusura dei mercati, mentre giovedì sarà la volta di Amazon.com (NASDAQ:AMZN). Anche Apple (NASDAQ:AAPL) rilascerà gli utili giovedì.

3. Utili S&P 500

Molti altri colossi rilasceranno gli utili questa settimana. Tra questi:

  • Lunedì after hours – NXP (NASDAQ:NXPI), Whirlpool Corporation (NYSE:WHR), F5 Networks (NASDAQ:FFIV)
  • Martedì pre-market - Coca-Cola (NYSE:KO), McDonald’s (NYSE:MCD), United Parcel Service (NYSE:UPS), Raytheon (NYSE:RTN), General Electric (NYSE:GE), General Motors (NYSE:GM)
  • Martedì after hours – Visa (NYSE:V), Chipotle (NYSE:CMG), Stryker (NYSE:SYK), Mondelez (NASDAQ:MDLZ), Texas Instruments (NASDAQ:TXN)
  • Mercoledì pre-market – T-Mobile US (NASDAQ:TMUS), Bristol-Myers Squibb (NYSE:BMY), Boeing (NYSE:BA), ADP (NASDAQ:ADP), Humana (NYSE:HUM)
  • Mercoledì after hours – Ford (NYSE:F), Qualcomm (NASDAQ:QCOM), ServiceNow (NYSE:NOW), Equinix (NASDAQ:EQIX), O’Reilly Automotive Inc (NASDAQ:ORLY)
  • Giovedì pre-market – Mastercard (NYSE:MA), Honeywell (NASDAQ:HON), Pfizer (NYSE:PFE), Merck & Co (NYSE:MRK), Comcast (NASDAQ:CMCSA), Altria (NYSE:MO)
  • Giovedì after hours – Intel (NASDAQ:INTC), Edwards Lifesciences (NYSE:EW), KLA-Tencor (NASDAQ:KLAC), DexCom Inc (NASDAQ:DXCM)
  • Venerdì pre-market Exxon Mobil (NYSE:XOM), Procter & Gamble (NYSE:PG), Chevron (NYSE:CVX), AbbVie (NYSE:ABBV), AstraZeneca (NASDAQ:AZN), Charter Communications (NASDAQ:CHTR)

I discorsi sulla recessione e sull’inflazione che la Fed ha affrontato comporteranno rischi anche per gli utili societari, e le domande che ci si porrà ancora una volta sono se le aziende siano in grado di mantenere visibilità e crescita in mezzo a tutto questo, o se sia il momento di abbassare le aspettative visto lo scetticismo generale degli investitori.

Sul calendario utili è possibile seguire i titoli più interessanti durante la settimana.

4. Dati PIL e IPC

Per il PIL USA si prevedono dati positivi che potrebbero evitare la definizione tecnica di recessione, vale a dire due trimestri consecutivi con una crescita negativa del PIL reale.

Per i prezzi PCE core si prevede un calo mensile dello 0,5% su base mensile, dallo 0,3% del mese scorso.

L’IPC della zona euro dovrebbe mostrare una lettura preliminare dell’8,7% a luglio mentre l’IPC che esclude energetici e alimentari dovrebbe essere del 4,7%. Per la crescita del PIL si prevede una crescita trimestrale dello 0,6%.

Sul calendario economico è possibile trovare i report IPC per paese o altri dati economici important.

5. Sviluppi Ucraina/Russia

La guerra tra la Russia e l’Ucraina continua, nonostante l’accordo della settimana scorsa per consentire all’Ucraina di spedire grano dal porto di Odesa, visto che i missili russi hanno colpito il porto sabato. La Russia nega il coinvolgimento negli attacchi e l’Ucraina continua a prepararsi a spedire il grano, considerato un potenziale enorme sollievo per la carenza di cibo a livello globale.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.