🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Attività azionaria a mezzogiorno: Coinbase scende; aumentano le azioni di Pfizer e Moderna

Pubblicato 09.04.2024, 13:29
Aggiornato 09.04.2024, 17:20
© Reuters
BP
-
PFE
-
WFC
-
TSLA
-
TSM
-
TLRY
-
MRNA
-
COIN
-

Investing.com -- I principali indici del mercato azionario degli Stati Uniti sono scesi martedì prima dell'annuncio di importanti dati sull'inflazione e dell'inizio della nuova stagione delle relazioni sugli utili aziendali.

Ecco alcune variazioni notevoli dei titoli azionari statunitensi nella giornata di oggi:

Il valore delle azioni di Coinbase (NASDAQ:COIN) è sceso del 5%, in quanto la piattaforma di trading di asset digitali ha subito un calo di valore, rispecchiando la diminuzione del prezzo del Bitcoin, la criptovaluta più utilizzata.

Le azioni di Taiwan Semiconductor Manufacturing (TSM) hanno registrato un aumento dello 0,7%, sulla scia dei guadagni della precedente sessione di trading, dopo che la società ha ricevuto una sovvenzione di 6,6 miliardi di dollari dal governo degli Stati Uniti per un impianto di semiconduttori ad alta tecnologia in Arizona. In precedenza, le azioni della società hanno raggiunto il valore più alto di sempre a Taiwan.

Il prezzo delle azioni di Pfizer (NYSE:PFE) è aumentato dell'1,5% dopo che la società farmaceutica ha annunciato che il suo vaccino contro il virus respiratorio sinciziale, denominato Abrysvo, è stato ben accolto e ha innescato una risposta immunitaria negli adulti sotto i 60 anni ad alto rischio, simile alla risposta negli adulti più anziani, che sono già idonei per il vaccino.

Le azioni di Wells Fargo (NYSE:WFC) sono diminuite dell'1,3% in seguito a un cambiamento di raccomandazione da parte degli analisti, che hanno rettificato il loro giudizio sull'istituto finanziario a "neutrale" da "buy" (acquistare), citando preoccupazioni prima della pubblicazione dei risultati finanziari trimestrali della società venerdì.

Il prezzo delle azioni di Tilray (TLRY) è sceso del 21% dopo che il produttore di cannabis ha riportato una perdita nel suo terzo trimestre fiscale maggiore di quanto previsto dagli analisti, e le sue entrate sono state inferiori alle cifre previste.

Le American Depositary Receipts (ADR) di BP (LON:BP) sono aumentate dell'1% dopo che la società energetica britannica ha previsto che la sua produzione di petrolio, gas ed energia a basso contenuto di carbonio nel primo trimestre avrebbe superato i livelli del trimestre precedente.

Le azioni di Trump Media & Technology (DJT) sono diminuite del 2,5%, proseguendo il significativo calo della precedente sessione di trading dopo che il sentiment degli investitori è diventato negativo. Questo cambiamento di sentimento ha fatto seguito alla recente divulgazione da parte della società di ingenti perdite finanziarie e all'annuncio che potrebbe avere difficoltà ad adempiere ai propri obblighi finanziari.

Il prezzo delle azioni di Tesla (NASDAQ:TSLA) è salito dell'1,75%, aggiungendosi alla recente tendenza al rialzo dovuta all'entusiasmo per i piani della società per i taxi autonomi.

Il titolo di Maxeon Solar Technologies (MAXN) è sceso del 7% dopo che l'azienda ha annunciato le previsioni di fatturato per il trimestre in corso, inferiori alle aspettative degli analisti. Il calo della domanda globale di generazione distribuita di energia solare ha indotto la società ad accelerare la riduzione delle scorte di pannelli solari Maxeon 6 più rapidamente del previsto, con conseguente aumento dei costi.

Le azioni di Moderna (MRNA) si sono apprezzate del 7% in seguito ai risultati incoraggianti del suo vaccino sperimentale, sviluppato in collaborazione con Keytruda di Merck, per il trattamento del cancro alla testa e al collo. Il titolo della società è stato influenzato anche dai dati sul vaccino RSV pubblicati da Pfizer, suo concorrente.


Informazioni aggiuntive a cura di Louis Juricic

Questo articolo è stato prodotto e tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale e revisionato da un redattore. Per ulteriori dettagli, consultare i nostri Termini e condizioni.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.